Squirrel: Apostati

Pubblicato il 10 Apr 2012

«Le persone disoneste hanno dei withhold, e i withhold accumulano massa e causano stupidità. Essi riducono il raggio d’azione e l’abilità di percepire di una persona. Mantengono al loro posto le masse che imprigionano ed inchiodano l’essere a livello di homo sapiens, e per giunta, un homo sapiens miserabile! Chi sta prendendo in giro, una persona simile, in realtà?» L. Ron Hubbard (HCOB 1° Maggio 1985 “Onestà e guadagni di caso”)

Pubblicato in: Squirrel: Apostati
Commenti: 33
Pubblicato il 29 Mar 2012

«I criminal, o SP (la stessa cosa) CERCANO DI VENDICARSI DELLA GENTE. Questo è il loro comun denominatore.» L. Ron Hubbard (HCO PL 7 dicembre 1969 “Il Funzionario di Etica, la sua natura) E' guerra aperta tra le fazioni degli Indipendenti nostrani, o dovrei forse dire squirrel, perché questo è il modo in cui hanno cominciato a chiamarsi vicendevolmente (che forse comincino a intravedere un barlume di verità?). Tutto è cominciato con la bordata sparata da quelli del blog degli “Indipendenti” facenti capo ai Lugli (sottoposti di Rahtbun) contro quelli del blog gestito dai Minelli e frequentato da Facchinetti.

Commenti: 40
Pubblicato il 28 Mar 2012

«La confusione è la causa fondamentale della stupidità.» L. Ron Hubbard (Libro Introduzione all’ Etica di Scientology) Il 24 aprile 2011 il blog degli squirrel “indipendenti” festeggiava il primo anno di blog e nell'articolo intitolato “Un anno di blog” scriveva:

Commenti: 24
Pubblicato il 3 Mar 2012

«Le persone cominciano sempre con delle mete. Spesso falliscono. Quando hanno fallito abbastanza spesso, smettono di pensare al futuro e cominciano a preoccuparsi per il presente. Quando il presente elargisce loro alcuni fallimenti, cominciano a preoccuparsi per il passato. Finiscono "fuori dal presente".» L. Ron Hubbard (Manuale per i Preclear) Una persona entra in Scientology, ha una grande meta: diventare libero e aiutare gli altri, poi scende a una serie di compromessi con la propria integrità su una o più dinamiche e alla fine si rende conto di aver fallito, ripetutamente. Comincia a preoccuparsi del presente, ma non risolve e nemmeno confronta le violazioni al Codice d'Onore in cui è già coinvolta.

Commenti: 26
Pubblicato il 19 Feb 2012

«GLI INDIVIDUI CHE HANNO UNA MENTE CRIMINALE TENDONO A METTERSI IN COMBUTTA, DATO CHE LA PRESENZA DI ALTRI CRIMINALI VICINO A LORO TENDE A COMPROVARE LE LORO IDEE DISTORTE SULL’UOMO IN GENERALE.» L. Ron Hubbard (HCOB 19 settembre 1981 “La Mente Criminale) Circa 18 mesi dopo aver scritto questo bollettino, LRH ha scritto la dichiarazione che abbiamo pubblicato nell’ultimo articolo “Scusa Ron”, dove esprimeva un lusinghiero apprezzamento per David Miscavige: “Desidero cogliere quest’opportunità per comunicare la mia inequivocabile fiducia in David Miscavige, devoto Scientologist da lungo tempo, compagno fidato e per me buon amico. Sono stato in ogni momento a conoscenza e ho autorizzato ogni attività da lui intrapresa, sia relativa a mie questioni personali sia lavorative, e quanto da lui fatto era a mio beneficio.” _LRH Lo ripetiamo perché questo è il punto focale della campagna denigratoria di Marty Rathbun, alla quale ora si è associata Debbie Cook.

Commenti: 36
Pubblicato il 6 Feb 2012

«Il dissenso interno è ciò che distrugge questi gruppi scissionisti. Le persone che formano questi gruppi, a causa dei loro atti overt contro Scientology che impediscono i miglioramenti di caso, finiscono ben presto per farsi a pezzi a vicenda.» L. Ron Hubbard (HCO Executive Letter 27 settembre 1965)

Commenti: 57
Pubblicato il 4 Feb 2012

«La degradazione dell'uomo deriva sempre dal suo primo abbandono - o dalla violazione, in realtà - del Codice d'Onore. Egli viola il Codice d'Onore e poi inizia a decadere e a stare peggio, sempre peggio. Perché la sua fiducia in se stesso è peggiorata e perciò non può fidarsi di ciò che è il suo spazio o di ciò che è la sua energia o qualunque altra cosa.» L. Ron Hubbard (dalla PDC N. 24)

Pubblicato in: Lugli, Minelli, Squirrel: Apostati
Commenti: 41
Pubblicato il 31 Gen 2012

«Un'organizzazione, le sue parti o un individuo attraversano vari stati di esistenza. Se questi stati non vengono affrontati correttamente, portano al declino e alla miseria, alla preoccupazione e alla morte. Se li si affronta correttamente, ne deriveranno stabilità, espansione, influenza e benessere.» L. Ron Hubbard

Pubblicato il 10 Dic 2011

«In alcune aree culturali, l’arguzia e l’umorismo sono considerati uno sfogo salutare. Tuttavia, quando si tratta di org, si è riscontrato che questo non era il caso. Lo scopo diretto era la distruzione intenzionale dell’org o degli altri membri dello staff. L’umorismo è una cosa. Org ed esseri umani distrutti sono una cosa completamente diversa.» L. Ron Hubbard (HCO PL 5 febbraio 1977 “Burloni e Denigratori”)

Pubblicato il 1 Dic 2011

«Se lo vogliamo veramente, quasi tutti, indipendentemente dalla nostra posizione, possiamo porre rimedio a una situazione, non importa quanto grave sia. Quando la persona non vuole più porvi rimedio, è perché i suoi overt e i suoi withhold contro gli altri che vi sono coinvolti hanno diminuito la sua abilità di assumersene la responsabilità. Perciò la persona non pone rimedio alla situazione. L’ andarsene diventa apparentemente l’unica risposta che può dare. Per giustificare l’abbandono, l’individuo che sta facendo blow inventa dei torti ricevuti, nello sforzo di minimizzare il proprio overt degradando coloro che lo hanno subito. Il meccanismo in gioco è molto semplice.» L. Ron Hubbard (HCOPL 31 Dicembre 1959R “BLOW”)

Pagine

Subscribe to Squirrel: Apostati