Varie

Pubblicato il 10 Maggio 2011

Nella sezione “BENVENUTI” vi abbiamo avvisato che c’è in giro un gruppetto di squirrel, per la maggioranza dichiarati SP, che stanno cercando di causare turbamenti nella comunità di Scientology.

Pubblicato in: Varie
Commenti: 1
Pubblicato il 25 Mar 2011

ATTENZIONE: Si informano tutti gli associati di Scientology in buoni termini con la Chiesa, che da qualche tempo opera in Italia un gruppetto di squirrel. Hanno un solo “auditor” SP declared. I certificati che vanta non esistono e l’addestramento che dice di avere non ha alcun valore. Si tratta di un ex auditor che era stato fermato dall’audire anni fa e dichiarato “auditor pericoloso” perché commetteva ripetitivamente out tech enormi sui suoi pc (per chi volesse saperne di più, la sua dichiarazione di “auditor pericoloso” può essere richiesta per lettura nell’ufficio di HCO delle Chiese).

Pubblicato in: Varie
Commenti: 1
Pubblicato il 25 Mar 2011

Nell’HCO Bullettin del 10 maggio 1958 “INDIZI DEL SUCCESSO”, Ron scriveva quanto segue: «Ogni qualvolta noi stiamo veramente vincendo, gli squirrel iniziano ad urlare. Si può riconoscere quando una persona è uno squirrel. Urla o crea problemi solo quando noi vinciamo. Un successo spettacolare può quadruplicare il numero di lamentele. Alle persone che si lamentano dite: “Vieni da noi, diventa Clear”. Altrimenti lasciate perdere. Per comprendere uno squirrel, considerate la reazione di una persona che non potrebbe percorrere il quinto stadio di Aiuto “In che modo un’altra persona potrebbe aiutare un’altra persona”. Un pensiero del genere fa dare di volta il cervello a certi individui. Questi sono gli squirrel. Non possono vedere altre persone aiutare altre persone senza diventare dei forsennati. Non c’è niente di personale nell’avere squirrel. Anche gli eroi possono avere i pidocchi». L. RON HUBBARD

Pubblicato in: Varie
Commenti: 5

Pagine

Subscribe to Varie