Gli squirrel non conoscono Scientology

scoiattolo

«Fare squirrel (cambiar strada per fare pratiche strambe o alterare Scientology) deriva unicamente dalla non comprensione. Solitamente la non comprensione non riguarda Scientology ma un precedente contatto con qualche stramba pratica umanoide che a sua volta non era stata compresa.»

L. Ron Hubbard
(HCO PL 7 febbraio 1965 “Mantenere Scientology in funzione
)

Vi diamo la prova incontrovertibile che gli squirrel non conoscono Scientology.

Ciarlano riguardo la loro competenza, discutono riguardo presunti errori della Chiesa, pretendono di essere in grado di gestire e consegnare i servizi di Scientology, ma in realtà non hanno mai capito Scientology.

Non intendiamo solo dire che non hanno capito la tecnica, le policy o le cose più basilari. No. Quel che vogliamo dire è che gli squirrel non hanno capito COS’È SCIENTOLOGY!

Peggio ancora: non avendo capito nemmeno cosa sia Scientology e avendola confusa con qualcos’altro, fanno le stesse affermazioni stupide e infondate che da sempre fanno le persone e i gruppi ostili verso Ron e verso Scientology.

Vediamo un esempio lampante. Guardate cos’ha scrittoqualche giorno fa lo squirrel veterano Paolo Facchinetti, seguace della prima ora dello squirrel d’epoca David Mayo:

post di facchinetti

Sembra di leggere uno dei soliti giornalisti senza scrupoli o qualche detrattore tradizionale di Ron e Scientology: “non è una religione”, la natura religiosa è “solo un escamotage per non pagare le tasse”, eccetera.

E i suoi soci, che si professano Scientologist, gli hanno risposto confermando le stesse idee. Ecco un certo Marco:

post di marco

Gli han fatto eco Tony Pacati , Diogene e un tal Silver . Poi, sempre Facchinetti , che si dice un “auditor e C/S addestrato” ha confermato ancora più chiaramente la sua ignoranza:

post di facchinetti

A quanto pare Facchinetti e i suoi soci, fin dall’inizio del loro cammino in Scientology, hanno superato una parola mal compresa: Scientology.

Facchinetti fa riferimento ai primi tempi in Scientology dicendo che in origine in Italia, Scientology non era costituita come Chiesa. E’ vero. Se è per questo, ancora prima di quel periodo, sempre in Italia, Scientology non era costituita per nulla. Era l’epoca pionieristica in cui ci si stava dando una forma, si cercava di far quadrare ciò che Scientology era veramente con quel che era la cultura del nostro paese tradizionalmente e in larghissima parte cattolico.

In certi paesi si rischiava perfino la vita presentando Scientology come religione, ma questo non toglie che lo fosse a pieno titolo. L’intolleranza causata dall’ignoranza a volte rende difficile il cammino iniziale di un gruppo religioso.

Ci volle un po’ di tempo per giungere alla forma attuale, ma la sostanza e la natura di Scientology non è mai cambiata. Dopo qualche anno dal suo arrivo, e dopo varie battaglie legali, Scientology si è costituita come Chiesa, e non certo per non pagare le tasse. Sarebbe come dire che un thetan si presenta come spirito per non pagare il biglietto dell’autobus.

Viene da chiedersi quali testi abbiano studiato costoro. Non certo quelli di Ron, visto che fin dal 1954, Ron ha presentato Scientology come una religione e le sue organizzazioni come Chiese.

Ecco uno scritto che si trova da sempre sui volumi tecnici (rossi) di Scientology, quelli che Facchinetti dice di conoscere bene:

HUBBARD COMMUNICATIONS OFFICE
Saint Hill Manor, East Grinstead, Sussex
HCO BULLETIN DEL 21 GIUGNO 1960

Remimeo
Staff
Studenti

FILOSOFIA RELIGIOSA E PRATICA RELIGIOSA

(Scritto originariamente da LRH come HCOB del 21 giu. 60, stesso titolo.
Fu in seguito ripubblicato come HCOB del 18 apr. 67.)

Scientology è una religione, in base ai suoi principi, alla sua pratica, al suo background storico e in base alla definizione della parola stessa “religione”. Quanto segue aiuterà a chiarire gli aspetti filosofici e pratici della religione.

La pratica religiosa implica riti, fede e dottrina basati su un catechismo e un credo.

La filosofia religiosa implica lo studio delle manifestazioni spirituali, la ricerca sulla natura dello spirito e lo studio della relazione che lo spirito ha con il corpo, nonché degli esercizi dediti alla riabilitazione delle capacità di uno spirito.

Scientology è una filosofia religiosa nel senso più elevato, dato che porta l’uomo alla libertà totale e alla verità. La nostra confessione solleva l’essere dagli impedimenti che mantengono la sua consapevolezza alla condizione di un essere che è limitato dagli aspetti fisici della vita.

Scientology è anche una pratica religiosa, poiché la Chiesa di Scientology celebra servizi basilari quali ad esempio, i sermoni durante le riunioni della Chiesa, battesimi, sposalizi e funerali.

Scientology non è in conflitto con altre religioni o pratiche religiose, dato che le chiarifica e porta a capire la natura spirituale dell’uomo.

Scientology ha, tra i propri membri, persone di tutte le principali fedi religiose, tra cui parecchi sacerdoti, vescovi e altri ministri delle principali confessioni religiose.

Tra tutte le religioni, quella con cui Scientology ha i legami spirituali più stretti è il buddismo ortodosso (Hinayana), con il quale ha in comune una discendenza storica. Ma persino in questo caso il rapporto è basato principalmente sull’amicizia e sul fatto di riconoscere l’essere come spirito, piuttosto che su legami di tipo organizzativo.

L. Ron Hubbard
FONDATORE

E’ evidente dal quel che ha scritto che Ron non aveva mezze misure o fini di marketing riguardo la natura religiosa di Scientology.

E lo ha ribadito a più riprese, come ad esempio in quest’altro scritto che si trova sul volume 7 (verde) dell’ Organization Executive Course :

HUBBARD COMMUNICATIONS OFFICE
SAINT HILL MANOR, EAST GRINSTEAD, SUSSEX
HCO POLICY LETTER DEL 29 OTTOBRE 1962

URGENTE PER DC,
NY E LA
INFORMAZIONE
CENOCON

RELIGIONE

(Fornire una copia di questa pubblicazione a tutti i legali
che si occupano per conto nostro dei nostri interessi.)

È d’interesse per tutte le organizzazioni il fatto che tutte le associazioni di Scientology sono di natura religiosa.

Non solo la Chiesa Fondatrice di Scientology o le Chiese di Scientology degli Stati Uniti, ma anche gli uffici dell’HASI Inc. (il che include tutti gli uffici britannici e del Commonwealth, in quanto l’HASI Ltd. non è completamente operativa da nessuna parte, se non in Nuova Zelanda) sono corporazioni religiose.

Negli atti costitutivi dell’HASI Inc. l’associazione viene chiaramente designata come “confraternita religiosa”.

L’uso dell’E-Meter in Scientology, ma non in Dianetics, può essere descritto come segue:

“Tutte le religioni ricercano la verità.

La libertà dello spirito è reperibile soltanto lungo la via della verità.

Il peccato è, secondo Scientology, costituito da bugie e da azioni nascoste, ed è quindi una non verità.

L’Elettrometro viene usato per rivelare la verità all’individuo che riceve procedimenti e quindi per liberarlo spiritualmente.

Soltanto in questo modo, l’uomo può riconquistare la sua identità spirituale.

Una procedura di confessione religiosa fa fiasco soltanto quando non viene guidata da uno strumento moderno quale l’Elettrometro.

Le religioni degli anni 60 fanno uso di ausili moderni. L’Elettrometro è uno strumento religioso valido, usato nel corso delle Confessioni, e non è assolutamente uno strumento diagnostico e neppure terapeutico.

A prescindere da qualsiasi uso fatto in precedenza degli psicogalvanometri in Dianetics o in psicologia o nelle prime pubblicazioni di Scientology, quando la ricerca era ancora in corso, al giorno d’oggi in Scientology l’Elettrometro non ha alcun altro uso a parte quello sopra descritto.”

Visto l’“interesse” che la Food and Drug Administration nutre nei confronti dell’E-Meter, i dati di cui sopra sono vitali e vanno scolpiti nella mente degli agenti investigativi come unica verità su questo argomento. C’era chi pensava che, fuori dagli Stati Uniti, Scientology non avesse un carattere religioso, il che è falso. Quest’impressione va corretta con decisione presso la FDA, immediatamente.

Dianetics usava uno strumento più vecchio per individuare engram. Il libro Auditing elettropsicometrico è in tutto e per tutto un manuale di Dianetics.

L. RON HUBBARD
FONDATORE

Questi squirrel sono anche insofferenti riguardo le manifestazioni esteriori della religiosità di Scientology e delle sue Chiese, quali gli abiti da ministro, le croci e altri simboli.

Beh, anche in questo caso avrebbe dovuto leggere e chiarire bene le parole dell’HCO PL del 12 febbraio 1969 “RELIGIONE”, che si trova proprio sul quel volume 6 (verde), che era stato forse il primo che abbiamo avuto a disposizione nei lontani anni ’70.

Lì avrebbe scoperto come mai alcuni staff, talvolta con fatica, si adoperavano per rendere evidenti i simboli della nostra religiosità.

Una religiosità che non dovrebbe essere difficile da capire per qualcuno che ha compreso che l’auditing è rivolto al thetan, lo spirito, e lo si amministra per elevarsi spiritualmente.

Che razza di auditor sono mai stati questi?

Ma è proprio questo il punto: costoro non hanno mai capito cos’è Scientology, per questo sono squirrel.

Con l’enorme bagaglio di overt commessi anche a causa di queste mal comprensioni, sono diventati incapaci di aiutare onestamente il prossimo tramite la tecnologia di Scientology senza tradirlo.

Al riguardo Ron, dice quanto segue nell’HCO Bullettin del 1 o maggio 1958:

«Per comprendere uno squirrel, considerate la reazione di una persona che non potrebbe percorrere il quinto stadio di Aiuto “In che modo un’altra persona potrebbe aiutare un’altra persona”. Un pensiero del genere fa dare di volta il cervello a certi individui. Questi sono gli squirrel. Non possono vedere altre persone aiutare altre persone senza diventare dei forsennati.

Non c’è niente di personale nell’avere squirrel. Anche gli eroi possono avere i pidocchi.» – LRH

Etica e Verità


Per commentare l'articolo vai al forum.

Personaggi: