I pazzi desideri degli squirrel

vortice

«Quando sentite qualcuno proferire critiche feroci e brutali che vi sembrano giusto un tantino eccessive, siate consapevoli di essere al cospetto di atti overt commessi contro la persona criticata. Perciò, alla prossima occasione tirate fuori gli overt ed eliminate dal mondo quel tanto di malvagità. E, tra parentesi, ricordatevi che se farete sì che il vostro pc scriva quegli overt e withhold, li firmi e li invii a me, egli sarà meno riluttante a tenersi aggrappato ai loro brandelli; e ciò contribuisce a più sparizioni di overt e meno sparizioni di pc. E audite sempre la responsabilità su un pc quando si libera di molti overt o anche di uno solo. Quello che ci troviamo fra le mani, è il meccanismo che rende pazzo questo universo, perciò sfruttiamolo al massimo delle nostre risorse e diamoci dentro una volta per tutte.» 

L. Ron Hubbard
(HCOB 21 Gennaio 1960 “Giustificazione”)

Il più grande desiderio che ogni Scientologist condivide è che il mondo diventi un posto migliore in cui vivere per ognuno. Spera sempre che il prossimo possa vivere una vita migliore e si adopera in questo senso all’interno delle Chiese di Scientology, nelle Missioni, nei Narconon, nei Criminon e nelle mille attività che la nostra comunità sviluppa incessantemente da anni (vedere la sezione Statistiche e Risultati delle Org).

Paradossalmente, lo Scientologist spera in una vita migliore anche per coloro che lo biasimano e, perché no, anche per gli squirrel. Certo, non sono la sua priorità e preferisce dedicarsi alle persone decenti ed oneste, in attesa di aver tempo anche per i “bimbi cattivi” che, nel frattempo, spera non nuociano troppo.

Purtroppo la pazzia degli squirrel di Marty Rathbunha raggiunto livelli assurdi e il criticismo derivante dagli overt e withhold ormai si rivolge anche contro le intenzioni di L. Ron Hubard e contro i migliori interessi di ogni Scientologist.

Lo scorso 24 dicembre, augurandosi buon Natale a vicenda, il gruppetto di squirrel della banda Rathbun hanno espresso alcuni pazzi desideri. Eliminiamo il natter, mentre vediamo alcuni criticismi sfrenati.

“Caro Babbo Natale,
ci piacerebbe se tu potessi esaudire questi nostri desideri. Sì lo sappiamo alcuni sono grandi, grandi ma … è Natale!
Mi servirebbe anche il nuovo E-Meter Mark VIII, … mi piacerebbe averne uno.”

Ma come, vogliono gli E-Meter prodotti dalla Chiesa (Gold) che tanto odiano? Allora la Chiesa e Miscavige hanno qualcosa che funziona. Quindi vorrebbero gli E-Meter, prodotti dalla Chiesa in base alle direttive di Ron. Magari senza pagarli.

D’altra parte loro lo sanno bene che gli E-Meter e tutte le cose che la Chiesa produce funzionao, tant’è che cercano di impadronirsi furbescamente di libri, conferenze, E-Meter, pacchi dei corsi.

Non è paradossale e un po’ pazzo sperare che la Chiesa sparisca cessando così di produrre ciò che loro desiderano e, allo stesso tempo, esprimere desideri a “Babbo Natale”? E’ come uccidere la mucca e desiderare il latte.

“Potresti togliere tutti i panelli che ci sono nelle Org Ideali e al posto loro metterci delle belle foto di RON?”

Questo “desiderio” rivela chiaramente che non sanno di cosa stanno parlando. Cosa credono che ci sia sui pannelli delle Org Ideali? Ron ovviamente, come prima cosa:

pannelli

Ovviamente ci sono anche i pannelli e i display riguardanti i materiali di Ron (foto a sinistra). E non manca, poco appresso, l’ufficio di Ron (foto a destra).

pannelli

Ma tutto ciò che vogliono è che Babbo Natale faccia sparire i pannelli che includono le cose che riguardano Ron.

“Fai sparire da tutte le Org i Checksheet dei Basics …. e scrivi i nomi di ogni studente sul Checksheet del Corso che veramente dovrebbero fare, l’Accademia o i TRs oppure…”

viso fatto con le maniAnche questo è un desiderio che lascia a bocca aperta lo Scientologist che ha studiato i Basics (Fondamenti) traendone grossi risultati.

Ovviamente lo scrivono per criticare Miscavige che, a loro dire, ha “sbagliato” a far riordinare i materiali di Ron e metterli in ordine cronologico, dai libri fondamentali ai congressi, le conferenze, gli ACC, il SHSBC e così via.

Ma queste erano le esatte disposizioni lasciate da Ron in vari scritti, come ad esempio l’HCOB del 30 Luglio 1973 “SCIENTOLOGY, STATO CORRENTE DEL SOGGETTO E MATERIALI”:

«Una volta messi in ordine cronologico i libri, gli HCOB, le HCO PL e le altre pubblicazioni, tutto ciò fornirà una documentazione quasi completa di tutte le scoperte e delle applicazioni in questi argomenti…

Talvolta, sono stati fatti sforzi  per trascrivere e pubblicare tutti i materiali. Il compito dovrebbe essere portato a termine, specialmente prima che il decadimento dei nastri magnetici, alcuni dei quali erano di bassa qualità, distrugga il materiale.

È necessario uno studio cronologico dei materiali per ottenere un completo addestramento di esperti di prim’ordine in queste cose. In tal modo hanno la possibilità di vedere come si è sviluppato il soggetto e sono quindi in grado di vedere quali sono i più alti livelli di sviluppo.

Non da ultimo, c’è il vantaggio che l’azione di definire le parole e i termini di ciascun materiale, quando usato in origine, veniva effettuata, nella maggior parte dei casi, con un livello di esattezza considerevole, così non si lasciava nessuno con parole o simboli mal compresi. È per questa ragione che i fogli di verifica del Corso d’istruzione speciale di Saint Hill dovrebbero consistere solo di materiale cronologico, studiato in ordine cronologico, con la sola eccezione dei Nastri sullo studio (Rundown primario) che dovrebbero essere fatti per primi, se in precedenza non sono stati debitamente studiati.

Un’enorme quantità di questo materiale esiste in forma pubblicabile. Quando non sono strettamente tecniche, le HCO PL ora esistono quasi tutte in libri, raggruppate per argomento, e credo che esisteranno presto anche in ordine cronologico. Si è progettato di fare la stessa cosa anche per gli HCOB, ma questi naturalmente dovrebbero essere solo in ordine completo e cronologico e si dovrebbero indicare i punti in cui i libri e i nastri facessero parte di questa sequenza. Per molti nastri esistono trascrizioni e versioni adattate (che comunque non modificano il significato né alterano i dati) ed è in progetto che anch’essi siano oggetto di una futura pubblicazione. Per esempio, le “Conferenze di Filadelfia” sono state trascritte di recente, e potrebbero essere facilmente adattate in volumi per essere pubblicate e sarebbe una cosa da fare, vista la loro popolarità.

Il soggetto di Scientology si è, per certi versi, sviluppato al contrario. Il compito era di affrontare l’attuale condizione dell’uomo da un livello più basso, e questo era l’obiettivo generale. Quindi si trova molto spesso che certi livelli superiori sono trattati pubblicamente, nei libri e nei nastri più remoti (tra il 51 e il 55). Nel cercare di realizzarne la piena applicazione su altre persone e il raggiungimento, da parte di queste, del loro potenziale, era necessario codificare il materiale e sviluppare, per loro, dei procedimenti.

Ogni difficoltà che la gente incontrava sulla via verso Clear era stata risolta a metà degli anni 60, e i livelli OT, così come esistono nelle Org Avanzate, furono completati entro il 68. Ci sono forse 15 livelli sopra OT VII pienamente sviluppati ma che esistono solo sotto forma di appunti non pubblicati, nell’attesa che una maggiore quantità di persone raggiunga il pieno stato di OT VI e VII.»

In realtà, acriticamente fedeli al loro guru Marty Rathbun, gli squirrel attaccano ogni cosa che proviene daMiscavige e dalla Chiesa di Scientology, prima tra tutte la strategia delle Org Ideali e tutto ciò che esse includono. Per questo invitiamo i nostri lettori che non l’abbiano ancora fatto a leggere gli articoli Le Org Ideali e le Mete di Scientology eOrg Ideali: Squirrel Contro Ron.

Ah, se vedete Babbo Natale, ditegli che quei desideri erano solo ragli d’asino che, si sa, non salgono in cielo.

Etica e Verità


Per leggere i commenti all'articolo sul vecchio blog visita questa pagina.

Per continuare a commentare l'articolo vai al forum.

Pubblicato in: