Il disperato tentativo di Marty Rathbun di svalutare la Tecnologia

“I libri costituiscono la linfa vitale di ogni organizzazione di Scientology e voi svolgete uno dei ruoli più vitali nella sua protezione.”

L. Ron Hubbard
(HCO Policy Letter del 10 maggio 1982)

(Ancora grazie ad Athena per l’instancabile lavoro di traduzione)

libro fonte di vita

Marty Rathbun continua a cercare il modo di diluire e svilire la tecnologia della religione di Scientology.

In più di un’occasione abbiamo sentito Marty definire la pubblicazione dei Fondamenti (tutti i libri di LRH e tutte le sue conferenze recentemente pubblicati, e messi in ordine cronologico) una mera operazione di marketing, nel goffo tentativo di scoraggiare le persone di accostarsi a Sorgente.

E’ ovvio che Marty Rathbun si opponga al fatto che TUTTA la tecnologia di LRH sia ora disponibile: man mano che studia, una persona acquisisce una migliore comprensione del soggetto, si crea la sua realtà soggettiva su Scientology ed è quindi in grado di capire meglio la vita e le persone intorno a lei.

E’ una cosa pericolosa per gli SP e squirrel come Marty Rathbun avere attorno persone che conoscono. Già gli è difficile sopravvivere con le persone ignoranti e fuori etica che lo circondano, figuriamoci con persone istruite sul soggetto di Scientology, che potrebbero quindi minare la sua posizione di “leader”.

Come avevamo accennato in un precedente articolo, Marty è così idiota che la sua idea di disseminare è affidarsi a cosa succederà gettando nella spazzatura un Manuale di Scientology. Lo spazzino che l’ha raccolto e letto, ha espresso interesse nel libro e Rathbun è stato fulminato dalla realizzazione che le persone possono leggere i libri e applicare i dati.

Alla faccia di quel che scrive LRH riguardo i libri:

“I libri valgono più dell’oro. Trattateli come tali. Quando lo farete, il vostro futuro sarà davvero luminosissimo!”
L. Ron Hubbard
(HCO PL 10 Maggio 1982)

Marty Rathbun e Mike Rinder, che avrebbero dovuto avere questa realizzazione  circa 30 anni fa, ora stanno facendo circolare questo aneddoto come “prova che i libri dovrebbero essere messi nelle mani della gente”.

Non è ESATTAMENTE ciò che COB sta facendo come parte delle strategie?

Certo, se lo fa COB o la Chiesa è sicuramente qualcosa di sbagliato. Per Marty e amici, TUTTO quello che COB o il Management fa è sbagliato. TUTTO quello che Marty fa è GIUSTO.

Marty fa finta di non sapere ciò che la Chiesa di Scientology sta facendo migliaia di volte ogni settimana in tutto il mondo e non solo distribuendo i libri direttamente a persone nuove, attraverso Internet e seminari, le chiese, le Missioni, gli FSM, eccetera, ma anche con i materiali delle campagne di Quarta Dinamica.

E queste attività che la Chiesa di Scientology fa, fanno parte di una precisa strategia, sono pianificate, non succedono a caso (come la disseminazione tramite un bidone della spazzatura).

Forse Marty Rathbun getterà nella spazzatura tutti i libri che ha trafugato, forse questo è il solo modo che ha di disseminare. Dubitiamo che se ne andrà a vendere libri in un aeroporto, per esempio, o magari fingerà solamente di farlo.

Voi credete veramente che Rathbun voglia che altri abbiano i benefici che derivano dalla Tecnologia di Scientology? Noi pensiamo che voglia piuttosto sbarazzarsi di TUTTA la tecnologia.

Rathbun ha letto materiali di LRH in quantità sufficiente per rendersi conto che uno dei modi migliori per invalidare il valore di qualcosa è quello di svenderla, regalarla. La persona non le attribuirà alcun valore. Fa parte del concetto di scambio, ben descritto da LRH in più di una policy.

Ma Rathbun e amici stanno facendo brainstorming per trovare il modo di eludere le “restrizioni” e la necessità di dover passare via la Chiesa per ottenere i materiali ufficiali. Ora stanno discutendo su quale sia il modo migliore per copiare i materiali e renderli liberamente disponibili su Internet (alla faccia dello scambio e dei diritti d’autore).

Ma prima di farlo devono appianare i disaccordi esistenti all’interno del loro gruppo riguardo su quali parti di KSW (KSW = Mantenere Scientology in Funzione) essere d’accordo e su quali essere in disaccordo. Alcuni degli accoliti di Rathbun vogliono eliminare intermante KSW, altri vorrebbero solamente cancellarne delle parti. (Mentre sono tutti d’accordo che tutte i riferimenti Verde-su-Bianco che considerano “sperimentali”  dovrebbero essere eliminati. Qualcuno di loro dice che “non è Scientology”, quindi non deve essere “mantenuta in funzione”).

Alcuni degli SP “vecchio stampo” sono ancora aggrappati ai loro vecchi punti di vista e pensano che KSW dovrebbe essere applicata a ogni cosa che si fa, ma si trovano nella difficile posizione di dover difendere questa loro posizione con il resto dei “ragazzi del coro” di Rathbun.

Marty e suoi squirrel dicono e cercano di comunicare ad altri di volere che i materiali siano “disponibili gratuitamente”, perché ogni persona deve essere libera di applicarli come meglio crede (leggi alterarli) e che, in ogni caso, “non si può dire a una persona come dovrebbe praticare la religione di Scientology”.

In altre parole, se ti va, pesca e scegli le parti della tecnologia di LRH che più ti aggradano, scarta le parti che non ti piacciono, alterala a tuo piacimento, e presentala come Scientology, se desideri.

Uno scenario del genere è il vero Nirvana degli Squirrel!

Etica e Verità


Per leggere i commenti all'articolo sul vecchio blog visita questa pagina.

Per continuare a commentare l'articolo vai al forum.