Inaugurata l'Org Ideale di Tel Aviv

Una speranza per la pace in Medio Oriente

Inaugurazione dell'Org Ideale di Tel Aviv

Il 21 agosto 2012, autorità e leader religiosi si sono uniti alla comunità israeliana di Scientology e agli Scientologist provenienti da 27 nazioni per celebrare l’inaugurazione del nuovo Centro di Scientology di Tel Aviv, la prima Organizzazione Ideale di Scientology del Medio Oriente.

Situata sul Jerusalem Boulevard, a Jaffa, l’antico porto di Tel Aviv, la sede della nuova Org Ideale è lo storico Teatro Alhambra.

Costruito nel 1937, questo simbolo della città è rimasto nella memoria di molte generazioni come il luogo in cui si sono esibiti i più famosi attori e musicisti israeliani e arabi.

Negli anni ’80 l’edificio era stato trasformato in un centro commerciale e nella prima decade del XXI secolo, la sua gloria era svanita.

La IAS, Associazione Internazionale degli Scientologists ha acquistato l’Alhambra e ha restaurato con meticolosità questo simbolo architettonico, sia per preservare un sito di interesse culturale per Israele, sia per mettere a disposizione dell’intera comunità un luogo di incontro e studio, non solo per gli Scientologist, ma anche per persone di ogni fede religiosa.

Inaugurazione dell'Org Ideale di Tel Aviv

Il famoso auditorium dell’Alhambra, torna così a essere uno dei punti centrali di incontro a Tel Aviv.

Inaugurazione dell'Org Ideale di Tel AvivPresente a questa inaugurazione molto significativa, il signor David Miscavige, Presidente del Consiglio di Amministrazione del Religious Technology Center e leader ecclesiastico della religione di Scientology. Rivolgendosi agli Scientologist presenti il signor Miscavige ha detto: “Questo centro è un regalo dell’Associazione Internazionale degli Scientologist a Israele e rappresenta da parte nostra il riconoscimento che i principi fondamentali di tutte le religioni hanno delle verità in comune e che è quindi possibile cooperare per raggiungere il sogno comune di una fratellanza universale. Quindi, d’ora in avanti, diventa la vostra missione e il vostro destino, estendere il nostro aiuto a questa terra leggendaria. Facciamolo secondo lo spirito di Scientology in modo che il vostro aiuto sia dato liberamente, perché stiamo proprio parlando di libertà. E facciamolo con suprema dedizione, perché solo in questo modo raggiungeremo le Mete di Scientology: un mondo senza pazzia, senza criminalità, senza guerra – un mondo in cui la persona abile può prosperare, dove gli esseri onesti hanno dei diritti e dove tutti sono liberi di innalzarsi verso vette più elevate.”

Di seguito ecco alcuni stralci dei discorsi tenuti dalle autorità presenti all’inaugurazione:

Inaugurazione dell'Org Ideale di Tel AvivNel suo saluto di apertura, il Membro del Consiglio Comunale di Tel Aviv Meital Lehavi, ha dato il benvenuto al Centro di Scientology di Jaffa. “La storia di questa vostra casa, si adatta perfettamente alla storia di Jaffa. E’ la casa per ogni persona, accetta ogni persona. E nutro la grande speranza che questa casa connetta, integri, dia il benvenuto e porti avanti le speranze che esistono a Jaffa. Sono fiduciosa che sedendoci assieme, pensando assieme e lavorando assieme manterremo Jaffa come la casa di tutti. Il vostro nuovo Centro giocherà un ruolo importante nel mostrare come farlo.”

Inaugurazione dell'Org Ideale di Tel AvivMohammad Kaabia , Direttore dell’Ufficio del Presidente del Consiglio per il Settore dei Beduini, ha parlato dei molti programmi umanitari di Scientology: “Quando si parla della cosa alla quale tutti noi aspiriamo – la libertà, che deve includere e abbracciare ogni essere umano – non esiste un gruppo che rappresenti questo concetto meglio di Scientology. Voi insegnate all’uomo i suoi diritti, impedite che la droga arrivi nelle scuole, vi prendete cura di far crescere l’individuo e ispirate gentilezza nei confronti dei nostri simili. Credo che questi programmi debbano essere introdotti in tutti i settori Arabi e Beduini di Israele.”

Inaugurazione dell'Org Ideale di Tel AvivRania Pharyra, Coordinatrice Senior dell’Ufficio del Presidente del Consiglio per lo Status delle Donne in Minoranza,  ha parlato della Via della Felicità: “La Via della Felicità è un nuovo modo di comprendere lo scopo dell’umanità, che è anche il mio, il vostro. Abbiamo questo strumento non politico per arrivare alle menti e ai cuori della gente, qualcosa che tocca il cuore dei bambini, dei giovani, degli adulti, di tutte le religioni e razze. Possiamo sconfiggere il razzismo, l’odio e la paura. Possiamo creare un cambiamento. Costruiremo il ponte verso i nostri più grandi sogni.”

L’esperto in Studi Biblici e scrittore dottor Rimon Kasher ha detto: “Credo fermamente che Scientology sia l’unica religione in grado di creare un legame e un’affinità tra le differenti fedi religiose, e anche l’unica in grado di allentare la tensione che esiste tra le religioni. La mia speranza è che grazie alla vostra Organizzazione Ideale, voi raggiungiate le vostre mete. Facendolo, creerete un punto vitale non solo per la società israeliana, ma per tutto il Medio Oriente.”

Inaugurazione dell'Org Ideale di Tel AvivPeter Habash, Presidente della Comunità Araba Cristiana di Jaffa, ha espresso il suo apprezzamento per il lavoro di volontariato svolto dal Centro: “Avete costruito questo incredibile Centro di Scientology per aiutare la Comunità Araba e tutte le comunità di Jaffa. E noi crediamo che il vostro Centro persegua i nostri stessi obiettivi. Quando vedo i vostri volontari, giovani e adulti, così attivi, il loro lavoro mi fa capire che voi potete fare la differenza in questo paese. So che siete parte di noi e parte di Jaffa.”

 Inaugurazione dell'Org Ideale di Tel AvivEyal Ziv, Architetto per la Conservazione del Patrimonio Storico e direttore dei lavori di restauro del Teatro Alhambra, ha detto: “Il vostro rispetto e cura per questo edificio è sorprendente. Avete creato un perfetto esempio di preservazione del passato per tutte le persone di Tel Aviv-Jaffa. E quindi voglio ringraziare voi e tutti gli associati del Centro di Scientology per aver ridato una nuova vita a questo gioiello di Jaffa.”

Per commemorare la ricca eredità dell’Alhambra, l’ammezzato del secondo piano ospita ora una mostra permanente, aperta al pubblico, in modo che le generazioni future possano fare tesoro della storia di questo edificio.

Inaugurazione dell'Org Ideale di Tel Aviv

Tra le molte opere di restauro condotte in modo stupendo in questo edificio simbolo, si notano l’orologio di vetro nel piano ammezzato che da’ su Jerusalem Boulevard e il soffitto ovale con intrecci stampati dell’auditorium. Anche lo Stile Internazione e la facciata Art Deco dell’edificio sono state riportate al loro splendore originale.

Il Centro include una terrazzo sul tetto e una caffetteria circondata da un colonnato ovale con una vista mozzafiato.

 Inaugurazione dell'Org Ideale di Tel Aviv

__________________

L’inaugurazione del Centro di Scientology di Tel Aviv è l’ultimo di una serie di inaugurazioni di nuove Organizzazioni Ideali di Scientology avvenute nel 2012, tra le quali ricordiamo: Los Gatos, California il 28 luglio; Buffalo, New York, il 30 giugno; Phoenix, Arizona, il 23 giugno; Denver, Colorado, il 16 giugno; Stevens Creek di San Jose, California, il 9 giugno e Orange County, California, il 2 giugno. Quest’anno sono state inoltre inaugurate; Greater Cincinnati, Ohio, il 25 febbraio; Sacramento, California, il 28 gennaio e Amburgo, Germania il 21 gennaio.

Le Org Ideali realizzano il sogno per la religione di Scientology del Fondatore, L. Ron Hubbard in quanto non solo forniscono una struttura ideale per servire gli Scientologist nella loro ascesa verso più alti stati di consapevolezza e libertà spirituale, ma sono anche ideate come casa per l’intera comunità e punto d’incontro per sforzi congiunti di miglioramento dei cittadini di tutte le denominazioni.

Altre nuove Org Ideali aperte negli anni recenti includono Londra, Mosca, Bruxelles, Berlino, Madrid e Roma in Europa; Melbourne, Australia; Johannesburg, Sud Africa; New York, New York; Washington, D.C.; Los Angeles, Inglewood, Pasadena e San Francisco, California; Tampa, Florida; Nashville, Tennessee; Seattle, Washington; Dallas, Texas; Quebec City, Canada e Città del Messico, Messico.

E’ pianificata l’inaugurazione di altre cinque Org Ideali entro il 2012.

Per vedere una lista complete delle nuove Org Ideali di Scientology, visitate: Scientology.org.

_________________

La religione di Scientology è stata fondata dall’autore e filosofo L. Ron Hubbard. La prima organizzazione di Scientology fu formata negli Stati Uniti nel 1952 e la religione si è espansa in più di 10.000 Organizzazioni, Missioni e gruppi affiliati, con milioni di membri in 167 paesi.

_________________

Non servono molti commenti all’articolo. Chi ama Scientology potrà solo gioire per tutto questo ed essere orgoglioso dei risultati che gli sforzi congiunti della nostra comunità sta ottenendo in tutto il mondo. Gli altri si rammaricheranno, criticheranno e si roderanno il fegato come sempre.

Noi continueremo, rendendo conosciuta Scientology e L. Ron Hubbard ovunque. Fondando Organizzazioni Ideali che operano a standard ben più elevati, dando inizio a una nuova era per Scientology e a una nuova civiltà per l’uomo.

Etica e Verità


Per continuare a commentare l'articolo vai al forum.

87

Commenti

Ritratto di Ugo Ferrando

L. Ron Hubbard, Fondatore, ha consegnato nelle mani del Chairman Of the Board, David Miscavige, la responsabilità del suo retaggio e dell'espansione di Scientology. COB porta avanti trionfante il nome di LRH e spiega al vento i vessilli di Scientology anche dove la pace era un'utopia, fino a ieri.

Questa è la Sea Org.

Ritratto di Auditor

Complimenti!!!! Ora dico una cosa che ti piacerà molto DavideLaughingLaughingLaughing e piacerà ad Ilario.

Non sono mai stata molto d'accordo con il modo di farlo, ma siccome ho la tendenza ad evolvermi e a cambiare idea, da un pò di tempo ho iniziato a percepire il valore di questa strategia. E' logico che portare avanti un'org non è molto semplice e bisognerebbe che chi è tanto bravo a blaterare come me, dovrebbe entrare nello staff e apportare in suo contributo di valore, visto che a parlare e fare i fighi siamo tutti molto bravi, ma poi le persone su cui si può contare sono gli staff come Leonessa!

Leonessa ti amo, arrenditiLaughing

Qualche giorno fa ho ricevuto una lettera da un mio ex "nemico"; molto bella, molto consapevole, anche molto umile, che riguarda l'apertura di una prossima Org. Diceva che effettivamente è costato molti sacrifici portare a termine questa impresa.

Però io penso che un giorno tutti noi guarderemo a questi sacrifici, come a ciò che ci ha permesso di partire da un punto. Per mettere ordine, si deve per forza partire da un punto e via via riordinare, fino a ritrovarsi con una scena ideale.

Peccato che hai invalidato i tuoi sforzi Francesco, peccato. Ti ricordo che li hai invalidati tu. Un giorno capirai che bastava persistere, sforzarsi di essere tollerante e anche battere i pugni all'occorrenza. Non serviva altro. Scordati che noi falliremo, apriremo l'Org di Padova e via via le altre, compresa quella di Brescia. Che alimenta la nostra forza, è proprio la posizione che avete preso, che a me personalmente ha fatto fare un grosso balzo in avanti in quanto a responsabilità sulla terza dinamica. Peccato Francesco, potevamo essere amici e lavorare spalla a spalla.

Ritratto di Tommaso R.

C'è chi si evolve e persiste e chi regredisce e desiste.
La strada per raggiungere qualche metà è la prima. L'altra l'abbiamo già percorsa tante di quelle volte che dovrebbe già essere chiaro che è meglio evolversi e persìistere.

A Tel Aviv abbiamo persisito, sperare gli ostacoli e raggiunto l'obiettivo. Gli squirrel e i disaffected hanno remato contro. Che banderuole senza blippe.
Tommy 

Ritratto di Dante Sirtoli

 1) Los Gatos
2) Buffalo 
3) Phoenix 
4) Denver
5) Stevens Creek 
6) Orange County
7) Greater Cincinnati 
8) Sacramento 
9) Amburgo 
10) Londra
11) Bruxelles 
12) Berlino 
13) Madrid
14) Roma
15) Melbourne
16) Johannesburg
17) New York
18) Washington

19) Inglewood
20) Pasadena
21) San Francisco
22) Tampa
23) Nashville
24) Seattle
25) Dallas
26) Quebec City
27) Città del Messico
28) Mosca

ORA TEL AVIV, NUMBER 29!!!

E altre cinque entro il 2012!!! 

Da 1 a 100 quanto gli darà fastidio al Rattoe ai suoi soci?

Ritratto di contessa

Da 1 a 100?
10000000, come a tutti i nostri nemici che hanno paura che la "Setta "governera' il mondo...
Eh già non sanno che più diventi libero, più diventi onesto.
Poi c'e' chi decide di tornare indietro e che essere amorale è good o seguire un bel soppressivo e' good, io decido che l'org di Tel Aviv e' fantastica, che chi ci ha lavorato e' stato un mito e che chi ha cercato di fermarla e ci ha goduto, ha perso.ì
Complimenti a tutti gli Scientologist che hanno contributo a questa speranza per ISRAELE e per il mondo intero!
Marty... Tanti auguri con tutte le tue cavolate di cani, gatti e topi.

Ritratto di Mauro

Precisazione: le org ideali sono 34. Le puoi trovare qui

http://www.scientology.org/churches/churches-of-scientology.html

così al Ratto darà ancora più fastidio.Laughing

Ritratto di Anvedio

Grazie Mauro.
Fiorire e prosperare, loro fanno entheta, noi continuaiamo a produrre theta. Smile

Ritratto di Pietro Ghilotti

Strabiliante, troppo bella. Possono dire quello che vogliono, ma questi sono fatti. Vero, le Org devono essere riempite. Ma a Tel Aviv ci sono già oltre 100 staff e sono tutti della zona e hanno tutti i terminali tecnici addestreati. Ieri è tornato uno del gruppetto di italiani (Nicola) che sono andati all'inaugurazione e mi ha parlato del prima e dopo event, le linee di produzione, i posti coperti, chi c'è ancora in training. Che se ne vadano al diavolo gli squirrel.

Abbiano trenta Org Centrali Ideali nelle capitali del mondo. Se dovremo lavorare come cammelli per riempirle e farle lavorare a tutto vapore vorrà dire che lo faremo. Non è per questo che facciamo Scientology? Mettere sempre più gente sul Ponte?

Avanti a tutto vapore!
Pietro 

Ritratto di Leonida

Pietro, da 1 a 100 gli da fastidio 500.
Infatti chiediamoci come mai il 21 si inaugura Madrid e il 24 agosto Libero pubblica l'intervista di quei patetici SP di Claudio e Arenata ImbrLugli.

Oggi sui media si parla più di Scientology che della crisi internazionale. Parlano del film The Master (la presunta parodia della vita di LRH) su tutti i giornali, un regista arriva a farci un film. Altre centinaia di giornali parlano ancora di Tom e Kathy. Altri ancora del Narconon Arrowhead. Gli squirrel si agitano, gli SP riprenderanno le notizie.

Chiediamoci quanto danno fastidio le Ideal Org, le campagne contro psichiatri e psicofdarmaci, le campagne sui diritti umani che aproni gli occhi alla gente, quelle contro la droga che tolgono il pane dalal bocca agli psichiatri, le attività dei VM in giro per il mondo.

Da 1 a 100, tutto questo da fastidio 10.000.

Sono d'accordo, avanti a tutto vapore.
Leo 

Ritratto di Monaco+

Ho letto Libero, quei due sono proprio dei patetici criminali. La loro prodezza si è concretizzata in un attacco contro Scientology. Loro da bravi SP lo giustificheranno sicuramente cone un "male necessario", ma è un fatto che nessuno dei wog che leggerà l'articolo distinguerà la Chiesa da Scientology in quanto movimento.

Bel lavoro, delinquenti. Questa è la vostra vera faccia. Sciacalli senz'anima né pudore.

Ritratto di Auditor

Io non me ne intendo tanto MonacoCoolma non sarebbe il caso che Flavio scrivesse qualcosa a riguardo. Ormai la madre l'ha perso per sempre, ma solo perchè è andata in valenza di Rathbun, si vede che era il suo tipo...però Flavio potrebbe aiutare a capire la meccanica di questa vicenda famigliare. Cioè voglio dire non è che ci si può basare su fatti raccontati da due tardoni che vedono spie dappertutto.

Ritratto di Monaco

Non saprei. Ma se io fossi al posto di Flavio continuerei a produrre Clear come sta facendo. Mi risulta che sia il miglior Auditor di CCDR di tutta Flag. Quella è la miglior risposta che si può dare a questa gente.

Ritratto di antonella

Mi risulta che Flavio abbia fatto in passato di tutto e di piu' per aiutarli venendo giu' da Flag con Auditor ecc ecc,, ma non c'e' stato niente da fare.
Alla fine ha disconnesso perché non puoi correre dietro a tutte ste cazzate.
Mi risulta anche che Flavio stia andando benissimo quindi non mi sembra il caso di tornare su sta storia.
Almeno io non lo farei, poi non so la Church cosa decide di fare,ma non vedo il motivo per cui debba rispondere a tali bugie create ad arte dai suoi.

Ritratto di Tarcisio

Sono completamente d'accordo, reimmergersi nel liquame non serve.
Però Flavio potrebbe scrivere una lettera aperta, magari anche ad un blog come questo o per chiunque la voglia leggere, dove dice la sua versione. Se fossi in lui lo farei senza perdere neanche un secondo del tempo che dedica a liberare esseri spirituali dal loro bank ed eviterei qualsiasi polemica, men che meno mi metterei a trafficare con giornalisti come questo scellerato di Libero.

Ritratto di Auditor

Difatti intendevo una lettera aperta, io per mia madre lo farei.

Ritratto di Monaco+

Mmmmm .. per la madre potrebbe anche starci, ma solo per lei, dato che nel loro caso il padre mi sembra incerto. Smile
E non parlo a casaccio. Cool

Ritratto di contessa

Auditor a stare con gli zoppi hai imparato a zoppicare: Due tardoni che vedono spie dappertutto?
ahahahahahahahah you are fantastic.

Ritratto di Auditor

No ma dai Contessa, se l'arenato è del 1956 lei mettiamo che sia un pò più vecchia avrà 60 anni. Una vera fotomodella non diventa una babbiona a 60 anni, altrimenti era un falso. Guarda me, che ero una fotomodella, alla mia veneranda età sono ancora una fotomodella come Davide può confermare. Difatti ho mandato una foto a Tonhl della mia parte più theta e non si è più ripreso, ha persino smesso di scrivere poesie dall'estasi che gli ho provocato. Giusto Tonhl? E tu mio "estremo opposto" duplica perchè tutto quello che dico è veroLaughing il bello è che è vero sul serio. Bolivar sarò onesta, la vera OSA sono io!!!

Ritratto di Anvedio

HAHAHAHAHAHAHAHA LaughingLaughingLaughingLaughingLaughing
Ecco chi è il senior di Ilario! Sei tu!!!
Allora è vero che questo blog è di OSA... e nessuno mi ha avvisato che sto lavorando da un anno come staff di OSA. Laughing

Ritratto di Auditor

Ma  certo Anvedio!!! Sai quelle due persone strepitose con cui voglio parlare e Ilario deve darmi il pass...Chi pensi che glielo ordini a Ilario di darmi il pass??? IO!!! Spiegaglielo tu Ilario come funziona con i passSmile

Ritratto di antonella

Guarda che la Renata ne ha di piu' di 60 di anni. Secondo me tira sui settanta, ne deve avere 10 in più del marito che sarà sui 55 o 56.
Io ho visto il suo book era una modella bellissima. Poi è sempre stata bella, alta, longilinea, un viso truccato leggermente e bello. No no era vera eccome!
Io non la vedo più da almeno 6 o 7 anni, ma appunto già in due o tre mi hanno detto che sembra una nonna.
Fino a sei anni fa affatto.

Ritratto di Auditor

Ah ma allora è tutto chiaro, sfido io che all'arenato girano i maroni, gli tocca vivere di ricordiUndecidedah ma allora non è colpa di Miscavige!

Ritratto di Tonhl

Aahhaha Auditoressa!
Guarda, che per far "non farmi più riprendere a me" altro che foto che ci vuole....
Ti ricordi con chi lavoro?
E che lavori faccio?
Altro che due foto ci vogliono.... ahahah
Cmq confermo, L'auditoressa è tanta Roba!!! Laughing

PS: Auditoressa, Ora non andare a scrivere quello che faccio che sennò i pecorology poi abbandonano il body in maniera autodeterminata..... ahahaha (oddio non sarebbe mica tanto una cosa brutta....Laughing)

Ritratto di Auditor

No no Tonhl, te l'ho promesso solennemente, farai tu la sorpresa quando sei pronto. Sei un ragazzo d'oro Tonhl e non vorrei ripetermi la la Clelia è proprio un gran pezzo di figliolaSmile

Ritratto di Tonhl

Aahaha Agenzia Matrimoniale Auditoressa!! :)

Cmq, altro che sorpresa che gli farò.....credono davvero di sapere chi sono....ehehehe

Te auditoressa però zitta non rovinare la sorpresa!!

PS: Salutami tutta la banda, Clelia compresa Laughing (o mandami una foto giù! ahahahahah)

Bònaaaaaa!!!

Ritratto di Platone

Ma non mi dire, Monaco+...

Davvero sti due briganti hanno fatto tanto? Cavolo, devono avere tanto da lavorare in questi tempi....magari hanno il negozio pieno come quando andarono gambe all'aria, ovviamente per colpa di Scientology....anzi, di COB! A proposito, hanno citato stò fatto o si sono dipinti come "un grande stilista e la moglie, una volta modella"??

Non mi stupirei. E poi sono sicuro che avranno detto di aver fatto tutto "contro COB e non Scn o LRH", da DB quali sono. Ma il punto è che probabilmente già da qualche titolone, non nel testo in piccolo, si vedrà esattamente il contrario...

Mah, quasi quasi faccio due righe al direttore di Libero raccontando qualcosina "sulla famiglia Lugli".....

Mah, non è escluso.... Io li conoscevo bene di persona e non ho bisogno di sapere nulla di confidenziale, mi basta e avanza quello che mi hanno raccontato loro...

Altra nota: hanno proprio imbroccato i tempi! Noi apriamo Tel Aviv (davvero fantastico....mozzafiato) e loro raccontano palle (si tratterà immagino della solita fufa..).. Bello! Davvero bravi!!

Dai, vediamo come le due cose si sposano: raccontare palle di fronte a foto e discorsi di una nuova org ideale aperta....dai, dai, vediamo...... ah ha ha ha

Ritratto di Tonhl

Platone, io scriverò una lettera a Libero, ma non per parlare male dei lugli, per mostrargli il mio disappunto per aver creduto a delle fandonie che basta fare "google" per trovare la verità e le smentite alle stesse.

Poi magari la stessa lettera la girerò ai vari altri quotidiani in caso di mancata risposta da parte del direttore o di chi ne fà le veci...

Poi i lugli si sputtaneranno da soli e dovranno davvero iniziare a lavorare o a vivere sotto un ponte.

Ripeto ciò che dissi qualche tempo fà, non mi incazzo mai, ma non toccatemi Scientology ed LRH con le bugie, che lì non guardo in faccia davvero a nessuno, foss'anche Chuck Norris!!! (che tra l'altro pratica il mio stesso stile di Arti marziali! ehehe)

Ritratto di contessa

Complimenti Piccini per il tuo articolo....
Sei un grande c......!
E noi andiamo avanti.
Si è vero c'è un'attenzione continua su Scientology, continua.
Gli SP veramente danno i numeri con le bugie che raccontano per fermarci, eppure nessuno ci ferma.
PAURA?

Ritratto di Il Paolo

SIAMO FORTIIIII !!!!!
Scappate sorci! HAHAHAHAHA LaughingLaughing
Agitatevi blipponcelli. Domani i vostri fogliacci saranno nel cestino della carta straccia e noi saremo ancora qui. Tel Aviv sarà ancora qui e se ne saranno aggiunte altre. Voi al limite sarete solo un po' più falliti e sopraffatti.
Avanti tutta, il movimento di TA dice che bisogna continuare. Wink
Paolo 

Ritratto di contessa

Così ci tocca lavorare il triplo per togliere i dati falsi.
Bravissimi Imbrugli e Piccini che cosi' si fanno la loro promo gratis.
Voi scrivete le schifezze, noi facciamo le Org Ideali.

Ritratto di Massimo

Ma va la che sono sempre le solite quattro cazzate trite e ritrite:
E se proprio dobbiamo lavoreremo il triplo e anche il quadruplo. Questa è la strada attraverso, quindi non c'è da stupirsi. 
Pensa a quanto dovranno lavorare loro per togliersi da dosso l'immondizia che si stanno caricando sull'anima. Pensa all'eternità che si stanno giocando. Noi siamo fortunati, credimi.
Max 

Ritratto di contessa

Zero problemi sul lavorare quattro volte, lo faccio da anni di togliere i dati falsi su Scientology e continuerò finché muoio e poi anche la volta prossima.
Il Black Pr non ha mai fermato la Church, mai!!!!
E non la ferma di sicuro quest'articolo, non ci sono problemi!!!!

Ritratto di Ugo Ferrando

Ho appena ricevuto un documento top confidential dal Narconon Astore.
Questo farà sballare chi inverte i fattori della vita: gli squirrels.
A voi, Claudio & Renata, godetevelo...
http://ugoferrando.blogspot.it

Ritratto di antonella

Grande Guido

Ritratto di Etica e Verità

Bellissimo messaggio Ugo.
Il bottone dell'aiuto ce l'hanno completamente out questi personaggi. L'aiuto vero, sincero, onesto, che non si tramuta in tradimento, non sanno neanche dove sta di casa. Mentre al Narconon e tra gli Scientologist in generale è il pane quotidiano.
Davide 

Ritratto di Tonhl

Noi si lavorerà il triplo, ma non per levare i dati falsi, (che comunque faremo) ma per espanderci e salvare questo pianeta.
Loro è bene che comincino a mettere via diversi soldi per un buon avvocato (pennivendolo di libero & lugli, si parlo di voi) sotgia, & numa docet (e non sono gli ultimi...).

Ritratto di dario

Finalmente una grande notizia. Quella è un'area che aveva e ha maledettamente bisogno di SCIENTOLOGY. Sono convinto che da quell'area avremo grandi notizie e chissà che magari saremo noi a riappacificare questi popoli con la tech di LRH. Il manegement ha avuto una grandissima idea e dovremo lavorare tutti molto di più perchè lì il focolaio della guerra è sempre acceso e noi lo spegneremo definitivamente mandando le persone sul ponte.

Ritratto di marco

Fantastico.
ps: spartacus se sei connesso ti auguro di tornare in pt e contattare il cont justice chief.

Ritratto di Oreste Saccani

Vai, portiamo speranza anche in Medio Oriente. Sarà un duro lavoro, ma ce la faremo.
Questo messaggio theta è la risposta ai mercanti del caos.

Ritratto di Leonida

Vi do un'idea della "sanità" mentale di queste anime perse:

Isabella Marziana: (ore 9 e 28) "MAMMAMIA CHE SORPRESONA THETA !!!!!" 

Antonino: (ore 10 e 47) "FANTASTICO! Un articolo splendido soprattutto perchè non c’è nessun accenno entheta su Scientology e LRH".

Claudio e Arenata: (ore 12 e 21) "...abbiamo messo ben in chiaro che l’articolo non doveva presentare critiche negative sulla filosofia religiosa di Scientology ne sul suo fondatore LRH...".

Ma che bravi. Vediamo un po' l'articolo.

TITOLO: "VI SPIEGO CHE INCUBO E' SCIENTOLOGY"

COMMENTO SU SCIENTOLOGY E RON: "SCIENTOLOGY è UN'ORGANIZZAZIONE CHE RACCOGLIE E DIFFONDE L'INSIEME DELLE CREDENZE E DELLE PRATICHE IDEATE DA L. RON HUBBARD NEL 1954. LUI LA DEFINIVA COME FILOSOFIA RELIGIOSA (...) ALTRE FONTI LA DEFINISCONO SEMPLICEMENTE UNA SETTA"

Cos'è che dicevano? "Nessun entheta su Scientology né LRH?

Complimenti. Questo conferma che, oltre che criminali siete anche stupidi come pochi e vi attorniate di idioti totali.
Leo

Ritratto di Platone

VISTO??????

Io non ho letto l'articolo nè lo leggerò, spazzatura di giornalisti+scoiattoli fallitologi, ma grazie Leonida per aver tradotto le mie ipotesi in realtà!!!

Criminali e stupidi come pochi (in effetti sono anche in pochi....Tongue Out) è esattamente quello che sono. Ma secondo me mica le hanno viste tutte ancora neanche loro....

Bravi comunque, tre applausi e un hurrà per essere eccelsi in dibismo....

Ritratto di Tonhl

Lugli & friends, fate proprio schifo sapete?
Gente orrendamente di blippa.

NON OSATE DEFINIRVI SCIENTOLOGIST!!! VERGOGNATEVI!

Se vi beccassi di persona sparlare di Ron e definirvi Scientologist a forza di labbrate vi rifarei meglio che della Karen corriera delle pentole. Pagherete anche per questo.... eccome se pagherete (come i vari sotgia, bugiardini, numa, ecc. ecc. ecc. ecc.)

Ritratto di Truthraider

***Parla Londra. Trasmettiamo un messaggio speciale:

Carta dei doveri del giornalista

(sottoscritta dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti e dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana l’8 luglio 1993)

PREMESSA

Il lavoro del giornalista si ispira ai principi della libertà d'informazione e di opinione, sanciti dalla Costituzione italiana, ed è regolato dall'articolo 2 della legge n. 69 del 3 febbraio 1963:

«E' diritto insopprimibile del giornalisti la libertà d'informazione e di critica, limitata dall'osservanza delle norme di legge dettate a tutela della personalità altrui ed è loro obbligo inderogabile il rispetto della verità sostanziale dei fatti, osservati sempre i doveri imposti dalla lealtà e della buona fede. Devono essere rettificate le notizie che risultino inesatte e riparati gli eventuali errori. Giornalisti e editori sono tenuti a rispettare il segreto professionale sulla fonte delle notizie, quando ciò sia richiesto dal carattere fiduciario di esse, e a promuovere lo spirito di collaborazione tra colleghi, la cooperazione fra giornalisti e editori, e la fiducia tra la stampa e i lettori»

Il rapporto di fiducia tra gli organi d'informazione e i cittadini è la base del lavoro di ogni giornalista. Per promuovere e rendere più saldo tale rapporto i giornalisti italiani sottoscrivono la seguente Carta dei doveri.

PRINCIPI

Il giornalista deve rispettare, coltivare e difendere il diritto all'informazione di tutti i cittadini; per questo ricerca e diffonde ogni notizia o informazione che ritenga di pubblico interesse, nel rispetto della verità e con la maggiore accuratezza possibile.

Il giornalista ricerca e diffonde le notizie di pubblico interesse nonostante gli ostacoli che possono essere frapposti al suo lavoro e compie ogni sforzo per garantire al cittadino la conoscenza ed il controllo degli atti pubblici.

La responsabilità del giornalista verso i cittadini prevale sempre nei confronti di qualsiasi altra. Il giornalista  non può mai subordinarla ad interessi di altri e particolarmente a quelli dell'editore, del governo o di altri organismi dello Stato.

Il giornalista ha il dovere fondamentale di rispettare la persona, la sua dignità e il suo diritto alla riservatezza e non discrimina mai nessuno per la sua razza, religione, sesso, condizioni fisiche o mentali, opinioni politiche.

Il giornalista corregge tempestivamente e accuratamente i suoi errori o le inesattezze, in conformità con il dovere di rettifica nei modi stabiliti dalla legge, e favorisce la possibilità di replica.

Il giornalista  rispetta sempre e comunque il diritto alla presunzione d'innocenza.

Il giornalista  è tenuto ad osservare il segreto professionale, quando ciò sia richiesto dal carattere fiduciario delle sue fonti. In qualsiasi altro caso il giornalista deve dare la massima trasparenza alle fonti.

Il giornalista non può aderire ad associazioni segrete o comunque in contrasto con l'articolo 18 della Costituzione.

Il giornalista non può accettare privilegi, favori o incarichi che possano condizionare la sua autonomia e la sua credibilità professionale.

Il giornalista non deve omettere fatti o dettagli essenziali alla completa ricostruzione dell'avvenimento. I titoli, i sommari, le fotografie e le didascalie non devono travisare, né forzare il contenuto degli articoli o delle notizie.

Non deve inoltre pubblicare immagini o fotografie particolarmente raccapriccianti di soggetti coinvolti in fatti di cronaca, o comunque lesive della dignità della persona; né deve soffermarsi sui dettagli di violenza o di brutalità, a meno che non prevalgano preminenti motivi di interesse sociale. Non deve intervenire sulla realtà per creare immagini artificiose.

Il commento e l'opinione appartengono al diritto di parola e di critica e pertanto devono essere assolutamente liberi da qualsiasi vincolo, che non sia quello posto dalla legge per l'offesa e la diffamazione delle persone.

DOVERI

Responsabilità del giornalista

Il giornalista è responsabile del  proprio lavoro verso i cittadini e deve favorire il loro dialogo con gli organi d'informazione. E si impegna a creare strumenti idonei (garanti dei lettori, pagine per i lettori, spazi per repliche, ecc.) e dando la massima diffusione alla loro attività.

Il giornalista accetta indicazioni e direttive soltanto dalle gerarchie redazionali della sua testata, purché le disposizioni non siano contrarie alla legge professionale, al Contratto nazionale di lavoro e alla Carta dei doveri.

Il giornalista non può discriminare nessuno per la sua razza, religione, sesso, condizioni fisiche o mentali, opinioni politiche. Il riferimento non discriminatorio, ingiurioso o denigratorio a queste caratteristiche della sfera privata delle persone è ammesso solo quando sia di rilevante interesse pubblico.

Il giornalista rispetta il diritto alla riservatezza di ogni cittadino e non può pubblicare notizie sulla sua vita privata se non quando siano di chiaro e rilevante interesse pubblico e rende, comunque, sempre note la propria identità e professione quando raccoglie tali notizie.

I nomi dei congiunti di persone coinvolte in casi di cronaca non vanno pubblicati a meno che ciò sia di rilevante interesse pubblico; non vanno comunque resi pubblici nel caso in cui ciò metta a rischio l'incolumità delle persone, né si possono pubblicare altri elementi che rendano possibile una identificazione (fotografie, immagini, ecc.).

I nomi delle vittime di violenze sessuali non vanno pubblicati né si possono fornire particolari che possano condurre alla loro identificazione a meno che ciò sia richiesto dalle stesse vittime per motivi di rilevante interesse generale.

Il giornalista presta sempre grande cautela nel rendere pubblici i nomi o comunque elementi che possano condurre all'identificazione dei collaboratori dell'autorità giudiziaria o delle forze di pubblica sicurezza, quando ciò possa mettere a rischio l'incolumità loro e delle famiglie.

Rettifica e replica

Il giornalista rispetta il diritto inviolabile del cittadino alla rettifica delle notizie inesatte o ritenute ingiustamente lesive

Rettifica quindi con tempestività e appropriato rilievo, anche in assenza di specifica richiesta, le informazioni che dopo la loro diffusione si siano rivelate inesatte o errate, soprattutto quando l'errore possa ledere o danneggiare singole persone, enti, categorie, associazioni o comunità.

Il giornalista non deve dare notizia di accuse che possano danneggiare la reputazione e la dignità di una persona senza garantire opportunità di replica all'accusato. Nel caso in cui ciò sia impossibile (perché il diretto interessato risulta irreperibile o non intende replicare), ne informa il pubblico. In ogni caso prima di pubblicare la notizia di un avviso di garanzia deve attivarsi per controllare se sia a conoscenza dell'interessato.

Presunzione d'innocenza

In tutti i casi di indagini o processi, il giornalista deve sempre ricordare che ogni persona accusata di un reato è innocente fino alla condanna definitiva e non deve costruire le notizie in modo da presentare come colpevoli le persone che non siano state giudicate tali in un processo.

Il giornalista non deve pubblicare immagini che presentino intenzionalmente o artificiosamente come colpevoli persone che non siano state giudicate tali in un processo.

In caso di assoluzione o proscioglimento di un imputato o di un inquisito, il giornalista deve sempre dare un appropriato rilievo giornalistico alla notizia, anche facendo riferimento alle notizie ed agli articoli pubblicati precedentemente.

Il giornalista deve osservare la massima cautela nel diffondere nome e immagini di persone incriminate per reati minori o di condannati a pene lievissime, salvo i casi di particolare rilevanza sociale.

Le fonti

Il giornalista deve sempre verificare le informazioni ottenute dalle sue fonti, per accertarne l'attendibilità e per controllare l'origine di quanto viene diffuso all'opinione pubblica, salvaguardando sempre la verità sostanziale dei fatti.

Nel caso in cui le fonti chiedano di rimanere riservate, il giornalista deve rispettare il segreto professionale e avrà cura di informare il lettore di tale circostanza.

In qualunque altro caso il giornalista deve sempre rispettare il principio della massima trasparenza delle fonti d'informazione, indicandole ai lettori o agli spettatori con la massima precisione possibile. L'obbligo alla citazione della fonte vale anche quando si usino materiali delle agenzie o di altri mezzi d'informazione, a meno che la notizia non venga corretta o ampliata con mezzi propri, o non se ne modifichi il senso e il contenuto.

In nessun caso il giornalista accetta condizionamenti dalle fonti per la pubblicazione o la soppressione di una informazione.

Informazione e pubblicità

I cittadini hanno il diritto di ricevere un'informazione corretta, sempre distinta dal messaggio pubblicitario e non lesiva degli interessi dei singoli.

I messaggi pubblicitari devono essere sempre e comunque distinguibili dai testi giornalistici attraverso chiare indicazioni.

Il giornalista è tenuto all'osservanza dei principi fissati dal Protocollo d'intesa sulla trasparenza dell'informazione e dal Contratto nazionale di lavoro giornalistico; deve sempre rendere riconoscibile l'informazione pubblicitaria e deve comunque porre il pubblico in grado di riconoscere il lavoro giornalistico dal messaggio promozionale.

Incompatibilità

Il giornalista non può subordinare in alcun caso al profitto personale o di terzi le informazioni economiche o finanziarie di cui sia venuto comunque a conoscenza, non può turbare inoltre l'andamento del mercato diffondendo fatti e circostanze riferibili al proprio tornaconto.

Il giornalista non può scrivere articoli o notizie relativi ad azioni sul cui andamento borsistico abbia direttamente o indirettamente un interesse finanziario, né può vendere o acquistare azioni delle quali si stia occupando professionalmente o debba occuparsi a breve termine.

Il giornalista rifiuta pagamenti, rimborsi spese, elargizioni, vacanze gratuite, trasferte, inviti a viaggi, regali, facilitazioni o prebende, da privati o da enti pubblici, che possano condizionare il suo lavoro e l'attività redazionale o ledere la sua credibilità e dignità professionale.

Il giornalista non assume incarichi e responsabilità in contrasto con l'esercizio autonomo della professione, né può prestare il nome, la voce, l'immagine per iniziative pubblicitarie incompatibili con la tutela dell'autonomia professionale.

Sono consentite invece, a titolo gratuito, analoghe prestazioni per iniziative pubblicitarie volte a fini sociali, umanitari, culturali, religiosi, artistici, sindacali o comunque prive di carattere speculativo.

Minori e soggetti deboli

Il giornalista rispetta i principi sanciti dalla Convenzione ONU del 1989 sui diritti del bambino e le regole sottoscritte con la Carta di Treviso per la tutela della personalità del minore, sia come protagonista attivo sia come vittima di un reato. In particolare:

a) non pubblica il nome o qualsiasi elemento che possa condurre all'identificazione dei minori coinvolti in casi di cronaca;
b) evita possibili strumentalizzazioni da parte degli adulti portati a rappresentare e a far prevalere esclusivamente il proprio interesse;
c) valuta, comunque, se la diffusione della notizia relativa al minore giovi effettivamente all'interesse del  minore stesso.

Il giornalista tutela i diritti e la dignità delle persone disabili siano esse portatrici di handicap fisico o mentale, in analogia con quanto già sancito dalla Carta di Treviso per i minori.

Il giornalista tutela i diritti dei malati, evitando nella pubblicazione di notizie su argomenti medici un sensazionalismo che potrebbe far sorgere timori o speranze infondate. In particolare:

a) non diffonde notizie sanitarie che non possano essere controllate con autorevoli fonti scientifiche;
b) non cita il nome commerciale di farmaci e di prodotti in un contesto che possa favorire il consumo del prodotto;
c) fornisce tempestivamente il nome commerciale dei prodotti farmaceutici ritirati o sospesi perché nocivi alla salute.

Il giornalista  si impegna comunque ad usare il massimo rispetto nei confronti dei soggetti di cronaca che per ragioni sociali, economiche o culturali hanno minori strumenti di autotutela.

La violazione di queste regole integranti lo spirito dell'art. 2 della legge 3.2.1963 n. 69 comporta l'applicazione delle norme contenute nel Titolo III della citata legge.

[Fonte: www.medialaw.it/deontologia/doveri.htm]

***Parla Londra. Abbiamo trasmesso un messaggio speciale.***

Ritratto di contessa

Molto interessante!
Direi di fare una bella denuncia se non corregge le schifezze che ha scritto!!!!
Bene bene.
Etica in a questo giornalaio.

Ritratto di Etica e Verità

La carta dei doveri del giornaslista è stata scritta e adottata da giornalisti e chi dovrebbe garantirme il rispetto è l'ordine dei giornalisti, che non è un organo di giustizia, Non vengono sanzionati quando non fanno il loro dovere ed in effetti non lo fanno mai.

Canis canem non est, cane non mangia cane. Ricordate l'articolo "Altri nodi vengono al pettine", dove si parlava del fatto che l'ordine dei giornalisti della Liguria e quello Nazionale avevano favorito Massimo Numa? Beh, anche in quel caso la Chiesa ha ottenuto soddisfazione quando ha denunciato Numa alla magistrratura ordinaria in base agli articoli del codice penale che puniscono la diffamazione a mezzo stampa.

La non osservanza del codice deontologico può essere un argomento di causa, ma non è denunciando la violazione di tale codice che si ottiene la punizione del reo. La si ottiene denunciando la violazione della legge penale.

Piccini ha scritto cose false e diffamanti riferite dai Lugli senza verificarne la fondatezza. Anche nei contatti con la Chiesa non ha cercato di verificare i dati dei Lugli, ma di raccogliere altre informazioni che confermassero un suo teorema. Piccini, i Lugli e Belpietro possono quindi essere denunciati per le diffamazioni che hanno commesso.
Davide 

Ritratto di contessa

Grazie per avermi chiarito il mu.

L'importante e' che questo riceva una denucia.

Punto a capo!!!!

Ritratto di contessa

Mamma mia che oscenita'!!!!
Bravissima Isabella,sorpresona theta.
Si' sotto lo 0.5

CRIMINALI DI PRIMA CATEGORIA E FALSI!!!

PICCINI spero che la Church ti porti in Tribunale con i tuoi amiconi.
Bravi bravi applauso agli SP
Ma andate affancucciolo va!!!!

Ritratto di Ugo Ferrando

LIBERO & IMBRUGLI: FUFFA PURA

La fuffa è l'entità che compone la maggior parte dell'universo. Ha la curiosissima caratteristica di presentarsi in tante forme, in base al contesto: può essere un oggetto fisico, un concetto astratto, una forma della materia o addirittura un essere vivente come una persona. Si riconosce per la sua caratteristica determinante: la totale mancanza di utilità. Alcuni scienziati pensano che sia la fuffa la famosa materia oscura che sta rallentando l'espansione dell'universo, ma anche questa teoria è pura fuffa. (TRATTO DA NONCICLOPEDIA)

Ritratto di Auditor

Ma te l'ho mai detto Ugo che sei proprio un figo da paura? Sei affascinantissimoLaughing

Ritratto di Ugo Ferrando

Grazie Auditor. Ma è vero che fai la stilista per Barbie Mattel? Purtroppo io sono stato uno stalker per la Barbie di mia sorella, da piccino, ma invecchiando me ne pento, ora.

Ritratto di Auditor

Ecco sì bravo, pentiti!!!Sì sì sì è proprio vero, guarda sotto che Davide ti ha messo le fotoLaughingse hai qualcuno che vuole qualche vestitino fammelo sapere, caso mai ti dò una commissione.

Ritratto di Giorgio Alberti

Da un senso di irrealtà vedere degli "scientologist" che fanno e dicono queste cose.

Per uno scientologist che ha capito qualcosa dei dati di Ron è impensabile cooperare con persone come questo Piccini (e con altri giornalisti senza scrupoli) per far pubblicare cose simili. Perfino se uno fosse completamente in rotta con la chiesa, è impensabile che uno scientologist vada da un giornalista per fare cose simili.

E' ovvio che chi legge i giornali non distingua tra Chiesa, e religione di Scientology, Ron, Miscavige, Rathbun e altri. Già le notizie pubblicate sono generalizzate e storpiate, poi i lettori dei giornali sono per la stragrande maggioranza superficiali. Disattenti, e tendenti all'identificazione, a non distinguere differenze e similarità, a fare A = A, anche il relazione al livello di tono e stato di caso.

Come possono pensare questi incoscienti di fare una cosa giusta e di aiuto all'uomo spargendo entheta in questo modo? E' ovvio che chi ci rimetterà maggiormante sono tutte quelle persone che non si avvicineranno al Ponte, a nessun ponte, né libro di Ron solo perché hanno dati falsi che non hanno nemmeno duplicato.

Non c'è sanità mentale nel loro operato.
Giorgio 

Ritratto di Giorgio Alberti

Scusate mi ero distratto: bellissima notizia l'inaugurazionme di Tel Aviv. Eccezionale che questa cosa venga fatta in Israele. Si sa cosa significhi quella zona del mondo e quanto sia importante fare qualcosa al riguardo. Una scelta strategica impegnativa, ma molto corretta e importante. Chi lavora in quella zona ha molto da fare, ma ne vale la pena per il bene di quarta dinamica, anche per quei buzzurri degli squirrel. Loro sono persi nel loro mondo di vendette e risentimenti, noi, fortunatamente per loro, continuaiamo a lavorare.
Giorgio 

Ritratto di Ugo Ferrando

"La vita è vissuta da tantissime persone", caro Giorgio. 

Vedi "La Responsabilità dei Leader", dal libro "Introduzione all'ETICA DI SCIENTOLOGY", pagina 149.

Ritratto di MSV

Che differenza tra la Chiesa che inaugura un'Org in medio oriente ottenendo consensi per LRH e Scientology da autorità, studiosi e religiosi, e gli squirrel che collaborano con i giornalisti per far pubblicare entheta che fa SOLO danni.

Questo è il banco di prova della loro meschinità.
Michele 

Ritratto di Tonhl

Grandissima l'inaugurazione di Tel Aviv!!!!
Bellissima!!!
Mica come i tebaldobrusatini di questa fava che fanno ARTICOLI ENTHETA CONTRO RON E SCIENTOLOGY MENTRE SI PROFESSANO AMICI DI RON E SCIENTOLOGIST.

claudio lugli e renata fruscella (più minuscolo non potevo scrivere) siete degli esseri vergognosi.
Fate schifo
E scusate se lo ribadisco ma il Tr3 Funziona!

Ritratto di Platone

Giorgio, hai ragione. E' meschino.

Ma permettimi di aggiungere un'informazione a quella che già ti ha passato la grande miniera di saggezza e pezzo da 90milioni che è il Grande UGO: questi "boletus luridus" di SP, l'arenata e quel brut tomo del suo con-sorte (brutta sorte pure questa), NON SONO IN ROTTA CON LA CHIESA!

Per un semplice motivo, che si vede bene dal nostro blog (...posso dir così Innocent): che per fare la guerra, nel loro mondo bacato, ci deve essere un oppositore.

Mentre non è proprio così:

1. noi inauguriamo l'Org Ideale a Tel Aviv, e loro scommetto che ancora cercano di vendere che hanno aperto quella di Roma del 22 a.c.;

2. loro si alleano con Piccini (nella testa) e sparano fango sulla Chiesa e LRH, e noi mostriamo CHI ci ha accolto all'apertura di Tel Aviv e ha parlato sul palco;

3.loro buttano fango sul Narconon, e noi ci fregiamo di salvare centinaia di persone come il buon UGO Ferrando ci ricorda e ci fa leggere...

4. noi mostriamo gli staff in divisa nelle Org Ideali, e loro...si vestono con una botte!!!!!! Altro che stilisti....

Ah ha ha ha...questa non ho saputo risparmiarla...

Beh, quindi?

Non c'è trippa per gatti....E MEN CHE MENO PER TOPIIIII!!!!!!

A noi basta mostrare quello che sono, portare luce, e quelli che non sono stupidi vedono. Beh, ecco, vabbè....ok.. Ci sono anche gli stupidi.

Ritratto di contessa

Bene, sono andata in banca a pagare gli f 24 ed ho cercato un bar che avesse libero per vedere sto articolo.
La cosa che mi ha piu' impressionato sono state queste parole in prima pagina: "Uno dei Capi di Scientology!" Ma cosa cavolo stanno dicendo?
Lo stilista Claudio Lugli, ma se nessuno sa chi è (e si fa promo gratis così).
Il resto un'oscenità a parte la foto del mitico COB RTC.
Almeno mi è servito per vedere bene in faccia chi sono questi Lugli.
Mah!!!!

Ritratto di Auditor

No ma veramente Contessa!!!Ma chi li conosce! Tanti anni fa qualcuno mi aveva chiesto se volevo mettermi in contatto con sti due "stilisti" per una collaborazione di lavoro, ma un mio amico mi ha messo in guardia perchè non pagavano e lui avanzava un sacco di soldi. Come fanno sti due a spacciarsi per quello che non sono?

Comunque giornalista di Libero, lei dovrebbe informarsi meglio, capisco che deve fare lo scoop, ma veramente ha preso un abbaglio e mi auguro che Flavio scriva alla sua mamma per spiegarle come funziona la vita! Anche io sono una stilista, faccio i vestitini per le barbie, di recente ho fatto un vestito per una barbie- principessa Araba, per una barbie- diva e per una barbie- moglie del presidente. Le assicuro che è proprio vero! Roba da 30mila euro a pezzo! A questo punto Davide, nel prossimo articolo ci mettiamo le mie creazioni per le barbie, che almeno facciamo quattro soldi io e te, chissà mai che qualcuno ci faccia qualche ordinazione. Però devono essere barbie con uno status, perchè noi con i plebei non ci stiamo, giusto Davide?

Che tristezza! Fare di tutto per far del male al proprio figlio è proprio una vita infernale. Flavio hai tutta la mia ammirazione e comprensione! Ma lei signor giornalista ha visto e ascoltato Flavio? Sarebbe rimasto estasiato, niente a che vedere con ciò che le è stato descritto!

Ritratto di Platone

Contessa!!!

Ma veramente.... Davvero sto ceffo ha detto quello?!?!

Raccolgo a piene mani e a pieno cuore (..si dice?) l'accorato scritto di E&V, che con il lavoro che ha fatto, sta facendo e farà su questo blog, ha ben donde di essere amareggiato. Mi unisco all'unisono.

Ma, perdonatemi, rincaro anche la dose.

Io NON sono andato a veder l'articolo, e NON credo alla buona fede vera o presunta di questo giornalista. Per cui il suo scoop spazzatura domani è già passato e molti come me non l'avranno letto.

Ma ai due abbietti non-esseri, Arenata e...no, anzi, li chiamo per nome. A Renata e Claudio, che si sono spacciati per "Capi di Scientology", dico: nel 2008, quando avete parlato a una quarantina di persone, in molti, io tra quelli, ho sputato per terra!!! Anzi, correggo, solo Claudio aveva parlato, dall'alto della sua saggezza e dopo almeno 10 anni che NON FACEVA NULLA nella chiesa!!!! Lo tenga a mente questo, signor giornalista....

E non sono stato l'unico a sollevare non solo dubbi, ma a fare domande tipo "Ma cosa ci fanno quei due li? Che cosa vogliono? Ma...ripeschiamo anche i cadaveri...?". e Non lo dico perchè ora vi siete dimostrati più ignoranti di quello che siete, ma perchè QUESTO E' AVVENUTO DAVVERO. QUESTO è qualcosa che è successo e che potrebbe essere messo nell'articolo, visto che da quanto ho capito è pieno di "fufa" e fregnacce.

E se nessuno è venuto a cercarvi, è solo perchè non eravate già più parte di niente. Quindi, non andate a dire che "lasciate la chiesa", perchè è la Chiesa che ha lasciato voi.

Ci vuole coraggio ad essere uno scientologo. Bisogna condividere ciò che ha scritto Ron. Bisogna avere un pò di spazio in sè stessi per dare spazio agli altri. Ma voi siete sempre stati troppo tronfi per poterlo fare. E dico sempre, visto che non vi conosco da ieri.... Quindi, poche fregnacce e andate a farvi consolare dal Picchiatore e dal suo Pungiball, i vostro cari Rathburn e Rinder. Loro sì che queste cose le sanno, e magari le fanno sperimentare anche a voi...

A mai più. O a quando avrete il coraggio sufficiente di dire un pò di verità....

Altro che figlio portato via, Renata, se Flavio parla ci sarà da ridere... E poi come glielo spieghi al tuo amico giornalista???

Ritratto di contessa

Posted at 01:00 PM ET, 08/23/2012 TheWashingtonPost

Scientology arrives in Tel Aviv

By Gregory Thomas

The new Ideal Scientology Organization opened in Tel Aviv on Aug. 21. (courtesy of ScientologyNews.org) This week, the secretive and controversial American religious order planted a foothold in Israel with the opening of a Center for Scientology in the Jewish city of Tel Aviv – the first Ideal Scientology Organization in the Middle East, according to a press release from Scientology.org.

The center, which inhabits a theater built in the 1930s, will function as a place of worship for Scientologists in one of the Middle East’s most popular international destinations. It will also “provide Scientology-sponsored humanitarian programs” around Tel Aviv, the release reads. The new church follows a series of Ideal Organization openings this year in the San Francisco Bay Area, Phoenix, Denver, Cincinnati as well as in Orange County, Calif., Buffalo, N.Y., and Hamburg, Germany.

David Miscavige, Scientology’s leader, spoke at the opening, calling the center “a gift” to Israel is his dedication speech.

Extending Scientology across the Middle East, Miscavige said, will help “realize the aims of Scientology and thus a world without insanity, without criminality, without war – a world where the able can prosper, where honest being have rights and all are free to rise to greater heights.”

By Gregory Thomas  |  01:00 PM ET, 08/23/2012

Ritratto di Giulio M.

Avevo fatto anch'io una ricerca su google perché non vaevo ancora visto le foto dell'inaugurazione e ho trovato una valanga di articoli theta su Tel Aviv. Laughing

A quanto pare la stampa estera ha preso molto bene questa inaugurazione.

Ritratto di contessa

Leggendo questo articolo, ha capito di più la strategia delle Ideal Org, Gregory Thomas (giornalista del Washinghton Post) che gli squirrel!!!

Ritratto di contessa

Publisher of the works of L. Ron Hubbard acknowledged as industry leader

Bridge Publications Inc., publisher of the works of Scientology Founder L. Ron Hubbard, has been awarded the “Benny Award” and seven certificates of merit in the 2012 Premier Print Awards. The publishing house won for the Basics Books and Lectures of L. Ron Hubbard in Chinese—the core Scientology Scripture comprising 18 books and 284 recorded lectures, and The L. Ron Hubbard Seriesthe 16-volume complete biographical encyclopedia of the life of L. Ron Hubbard. Both publications series were released in March 2012 in honor of the 101st anniversary of Mr. Hubbard's birth.

.... (eccetera per due pagine di riconoscimenti a Ron e Bridge)

Ritratto di Etica e Verità

Leonida, voglio dare anch'io un esempio del livello di insanità mentale raggiunto da questa gente. Per farlo, purtroppo, devo dare spazio a quello che ci scrive uno squirrel, ma è utile per capire come ragionano.

Verrso le 18 e 30 ci ha mandato un commento lo squirrel "nuovo libero" (era finito nello spam ma l'ho ripescato apposta), usando l'indirizzo email libut@gmail.com (IP n. 2.36.80.142) per dirci queste illuminate parole:

"DICIAMOCI LA VERITA'........VI BRUCIA IL CULOìììì
CIAO ROBOTTINI."

Gli rispondo. Non perché meriti una risposta o sia degno di attenzione. Gli rispondo perché voglio interpretare per lui e per i suoi complici la reazione e lo stato d'animo di uno scientologist.

No, Libero, non ci "brucia il culo". Fa male al cuore.

Fa male al cuore vedere infangato il nome di Scientology e di Ron a causa di gente ottusa come voi.

Fa male sapere che ci potranno essere persone che si ritroveranno delle situazioni spiacevoli in famiglia, sul lavoro o nella vita a causa della vostra colpevole complicità con dei mercanti del caos.

Fa male sapere che vi state giocando l'eternità perché non vi volete prendere responsabilità per i vostri errori e continuate ad istigare sperando che qualcuno vi fermi.

Fa male sapere che i dati generalizzati, entheta e confusi che diffondete potrebbero impedire a delle persone di trovare la strada del Ponte.

Fa male perché noi non giochiamo solo per noi stessi, ma per far vincere tutti, e ogni situazione o azione che ritarda il raggiungimento degli scopi di Scientology mette a rischio l'eternità per troppa gente.

No Libero, non ci "brucia il culo" perché non ci siamo prostituiti per interessi personali come hanno fatto Claudio e Renata e i loro capi Rathbun, Rinder & Co.

Non ci fa "male il culo" perché non facciamo giochi da bambini capricciosi che si fanno i dispetti a vicenda. Non è questo lo scopo per cui ci siamo messi a lavorare come matti per anni. Bensì per aiutare i nostri amici uomini e donne a vivere una vita migliore, senza pensare agli interessi personali e ai tornaconti.

E ci fa male il cuore sapere che quando raggiungeremo le nostre mete - e le raggiungeremo senz'altro - voi non sarete con noi perché avete scelto di perdere. E purtroppo perderete tutto e per sempre.

Addio
Davide 

Ritratto di Auditor

Davide io ti amo incondizionatamente. E' per i ragazzi come Te, che vale la pena lottare.

Ritratto di Truthraider

Sottoscrivo e approvo in pieno, aggiungo che non è proprio il caso di parlarti dei sentimenti che prova un vero Scientologist in presenza di tali situazioni perché caro "libero nel bank" un robot, quale sei TU e l'altra accozzaglia di ferri vecchi di cui fai parte, non può provare essendo/essendo diventato MEST non può/non più provare!

Vedrai che alla fine roderanno a te le molle quando rath bun bun avrà la rottura psicotica finale...

Se fosse per il tuo controllore le donazioni che hanno acquistato l'edificio in Israele sarebbero state "usate" nelle G-U-E-R-R-E.... la prossima volta vai a sferragliare da un'altra parte perché tanto qui effetti non ne crei...

Ritratto di Leonida

Davide, mi hai tolto le parole di bocca.

Libero, se a te "brucia il blippo" è solo perché lo usi impropriamente. Il che è piuttosti strano visto che ormai dovresti averci il callo.

Ritratto di Leonida

Anvedio. Com'è che a Davide gli lasci senza censurare la parola "c..o", mentre a me a Tonhl la sostituisci con blippo?
A Tonhl hai lasciato anche scrivere un commento semiporno mentre a me ne rigetti uno solo perché ho ricordato la professione della mamma di Libero?

Qui si usano due pesi e due misure. Laughing
Leo

Ritratto di Anvedio

Fa il bravo Leonida, che tu e Tonhl mi fate sudare.
Davide ha fatto una quote delle parole di Libero, tu e Tohnl invece siete peggio del boccaccio.

PS: Davide prima li aizzi poi lasci a me le decisioni impopolari e le proteste da risolvere. Smile

Ritratto di Tonhl

Sottoscrivo in pieno quello scritto di Davide e aggiungo:
Caro pezzente,
Il blippo un ci brucia, come non brucia a te, visto che da rattobum e tutta la banda di sodomiti tù pigli dei tubi innocenti paian comignoli della stufa.
Ciavrai un callo al blippo te manco un operaio della dalmine.
Ora torna pure a 90° e fatti alesare il tuo abbondamente sfatto orifizio.
Buon decesso spirituale.

Ritratto di Ugo Ferrando

Nel 1974, Davide, quando c'era un articolo black sul giornale, eravamo in sette/otto scientologyst a guardarci negli occhi, in Italia. E vedi bene che magazine importanti come "L'Europeo" di Rizzoli (oggi in disgrazia) si scomodavano già per un gruppo i cui membri si potevano contare sulla dita delle mani. Per esempio, nell'articolo, io ero un agente della CIA (con tanto di foto) per essere stato nell'equipaggio dell'Apollo, nave notoriamente di proprità dell'agenzia governativa USA per l'addestramento degli agenti europei...

Questo ci dimostra che il nemico era qui MOLTO prima di Scientology e che inventava balle spaziali su LRH per darci il benvenuto. E non se n'è andato, ma oggi, quando c'è un articolo di questo tipo, immagino di essere un cavaliere che guarda a sinistra e a destra, migliaia di cavalieri suoi pari che avanzano, inarrestabili, al galoppo. E non è un sogno!

Dio scampi chi ci si para di fronte. Mamme, fratelli o figli compresi.

Ritratto di Auditor

Sono tanto contenta per te Ugo, che siano arrivati rinforzi!

Ritratto di Ilario

Ciao gente. Ben ritrovati. Smile

Tel Aviv è una cosa fantastica alla facciaccia di questi sciacalli. Un gruppo meraviglioso. Tra l'altro quelli del gruppo squirrel Dror Center (amici del Ratto e degli Imbrugli) hanno cercato di dare fastidio lo stesso giorno dell'inaugurazione, ma hanno fatto l'effetto di una scoreggia nel vento. 

Tra l'altro questi dementi hanno fatto entheta mesi fa quando noi superavamo le barriere per aprire quell'Org e ovviamente facevano le solite battute vigliacche. Beh, noi ce l'abbiamo fatta ad aprirla, loro se lo son preso in quel posto e ora reagiscono facendo entheta. Complimenti. Ma ne riparleremo.

Ugo, ce l'ho da qualche parte quell'articolo dell'Europeo. Il titolo mi sembra fosse "La nave della CIA arriva nel Mediterraneo". In una delle foto ti si vede seduto in classe mentre studi, credo, per prepararti per la mission "Open Italy". Poi c'era una foto dell'Apollo in navigazione e un'altra degli archiviatori metallici che volevano far intendere fossero gli archivi segreti.

Passano i decenni ma le storie non cambiano. I mercanti del caos fanno circolare dati falsi per fermare l'attività di Scientology. Usano giornalisti senza scupoli e qualche utile idiota come strumento per spargere l'entheta. Oggi il giornalista senza scrupoli è questo blippone di Libero; indovina chi sono gli utili idioti.

Ma gli Imbrugli dovranno rendere conto di tutto, sia alla loro coscienza che a tutti coloro cui stanno causando danni. Quando questo Piccini era saltato fuori qualche settimana fa, era chiaro che le persone coinvolte erano i coniugi Imbrugli. Ora la cosa è assodata e documentata. Hanno preferito fare la loro porcata senza calcolare che questo articolo sarebbe diventato la copentina per tutto quello che hanno iscritto in questi mesi. Ora non sono più solo commenti ospitati da un blog ospitato da un serve americano. Ora si gioca in casa.

Ilario

Ritratto di antonella

Esatto, il tuo messaggio, anche io sento quello, dispiacere per il possibile aiuto negato.
Comunque sono appena tornata dalla mission e ci sono un sacco di good news!!!!

Ritratto di Anvedio

Antonella devo aver cancellato inavvertitamente una parte del tuo commento, me lo rimandi?
Scusa, ma stasera sono proprio fuso.Embarassed

Ritratto di anto

Eh no, adesso disconnetto perché il COB RTC mi ha detto che devo fare così perché hai cancellato il mio messaggio, allora ha ragione il Martyn Lutero..... AHAHAHAHAHAHAHAH!

Allora nella Mission di Bergamo Gorle ci sono 175 BIS sulle linee tra classe, purif, auditing che girano. Un trentina  nell'altra mission di Bergamo.

Una Scientologa e' partita ad ott del 2011 per fare il percorso alternativo, ha fatto quello + i 3 Ls RD, piùil purif e gli ogg rivisti ed ora è su OT 7. Il tutto in 10 mesi.

Un'altra Scientologa in un'anno ha fatto fino a Clear + 3 Ls RD + l'academy. Il 3 /10/2012 riparte per fare fino a OT 7.

Inoltre la Mission delle Orobie ha il 95 per cento di staff OT 7 e OT 8 e stasera erano fuori in due a vendere i libri e la cosa stava andando bene. 2 di questi OT 8 sono attaccati al telefono per fare recuperi e hanno recuperato 22 persone in 3 settimane.

Uno che fosse uno che sapeva dell'articolo di Libero non c'era o sono stata attenta a non dirlo perchè non serve. Comunque i Bergamaschi sono bravi e si sta di nuovo parlando di fare una Classe 5 Org perchè i numeri qui ci sono.

Che meraviglia!!!!!!

Ritratto di Etica e Verità

Anvedio, hai cancellato anche un pezzo del mio commento, l'ultimo paragrafo, quello sul futuro degli Imbrugli. Ripescalo dalla mia email e incollaglielo per favore.

Ilario

Ritratto di Anvedio

Acchio, stasera sto facendo un casino dopo l'altro, scusa. Ripesco l'email e lo sistemo. Foot in Mouth

Ritratto di Ilario

Grazie Anvedio.
Ci tenevo che il messaggio finale arrivasse a chi di dovere. Se pensano di non pagare il dazio è meglio che si ricredano.Cool 

Ilario 

Ritratto di Emanuele Minardi

Evvai!!! Cinque pagine niente male su Venerdì di Repubblica in riferimento al film The Master. Ci sono un paio di sottotitoli un po' stronzetti, ma per il resto l'articolo da un'idea positiva di Scientology e Ron! Smile
Ema

Ritratto di La Benasssss

Finalmente, ce l'hanno fatta! Questa parte del mondo ha davvero bisogno della tecnologia di Scientology, per gli abitanti della zona sarà un soffio di aria pura!

Conosco diversi scientologist israeliani, una è stata anche il mio auditor, sono persone straordinarie e con delle storiche origini. Bravi, davvero bravi!

Un abbraccio,מזלטוב!(buona fortuna!)

Ritratto di Sergio Saruis

FANTASTICO!! COME AVREI VOLUTO ESSERCI!!

Ritratto di Pietro Ghilotti

Anch'io. Ma non mancherò certo a quelle italiane. Ogni singola Org la dobbiamo portare alla scena ideale.
Tra l'altro gli squirrel non sanno neanche che differenza ci sia tra un'Org delle dimension della vecchia Saint Hill e un'Org ideale. Sono convinti che le due cose non abbiano a che fare l'una con l'altra e, nella loro abissale ignoranze, la menano con le solite cavolate contro Miscavige e la Chiesa dicendo che abbiamo sostituito quel che diveva Ron riguardo le Org Saint Hill size con le Org Ideali, che sarebbero un'idea di Miscavige.
Sono proprio uin branco di ignoranti falliti, inutile spiegarglielo a loro non serve più ormai.
Pietro

Ritratto di Giuseppe Accaro

E mentre gli squirrel, Lugli in testa, continuano ad aiutare giornalistoi, spacciatori, psichiatri e case farmaceutiche, noi continuiamo a fare quel che va fatto: OGNI COSA POSSIBILE per migliorare la società, informare la gente, denunciare gli abusi psichiatrici, aiutare i tossicodipendenti, educare sui diritti umani, mantenere operative ed espandere le Org, eccetera, eccetera, eccetera:

 Foto: Perché Pensare Oltre<br />
La necessità di creare un vasto Movimento Culturale per informare e sensibilizzare la popolazione sul "Fenomeno" dei Disturbi, nasce dall'osservazione dell'evidente aumento di "diagnosi" di disturbi dell'infanzia e dell'adolescenza senza nessuna comprovata base scientifica oggettiva. L'allarme lanciato da molte associazioni ed enti a livello nazionale e internazionale, è scaturito dalla constatazione dei seguenti fatti:<br />
-  Quasi 8 milioni di bambini etichettati e di conseguenza trattati con sostanze psicoattive (psicofarmaci) nei soli USA.<br />
    Oltre 400 morti correlate al trattamento.<br />
    Un crescente numero di "corsi di formazione" tenuti anche in Italia per preparare gli insegnanti a riconoscere negli alunni questi "disturbi".<br />
    La verifica, ottenuta attraverso interviste fatte ad alcuni insegnanti, della loro non conoscenza di questa tematica.<br />
- Pensare OLTRE non disconosce gli eventuali problemi di un bambino, ma evidenzia l'errore di base nel creare categorie diagnostiche che raccolgono insieme possibili cause differenti.<br />
Ogni bambino ha diritto a soluzioni appropriate, che al contempo tutelino la sua crescita, la sua salute e la sua libera espressione creativa. Ogni genitore ha diritto di fare le proprie scelte consapevolmente, una volta ricevute tutte le informazioni a riguardo.<br />
- Pensare OLTRE, con strumenti culturali e artistici, sensibilizza e informa i cittadini, le scuole e le istituzioni sulla necessità di garantire alle future generazioni un'educazione e una crescita sana, formando una coscienza critica e responsabile su queste problematiche.<br />
- Il Movimento svolge la sua intensa attività di comunicazione attraverso il sito web, i social network, gli opuscoli, le collezioni di libri e fumetti e le conferenze istituzionali in collaborazione con Comuni, Province e Regioni, ed grandi eventi di gala nazionali e saloni espositivi.<br />
NOTA IMPORTANTE:<br />
Le informazioni date sopra sono un estratto dal sito web, presenti fino alla data del 30 07 2012.<br />
Il sito è ora in fase di rinnovamento  e aggiornamento.<br />
Per conoscere le novità vai al link:<br />
www.pensareoltre.org

Ritratto di Giuseppe Accaro

Scusate il TR3 ma quando ce vò ce vò. Leggere le catzate dei Lugli, quando si sa che sono sempre stati dei lazzaroni includenti, mi fa prudere le mani. Era e sono delle zavorre senza valore come i sacchi di sabbia che sganci quando ti pesano e che hanno fatto altro che vampirizzare Scioentology per farsi una posizione e uno status, fallendo anche in quello.

Ma che vadano ad evacuare i loro escrementi altrove.
Pino 

Ritratto di Massimo

Ripeti pure Pino. I loro leccac..o non ci capiranno nulla perché sono teste di nocciola, ma c'è sempre chi legge e capisce che è vero. Infatti il gregge "indiniente" e composto esclusivamente da zavorre o da gentaglia che ha raggiunto la stessa condizione a forza di overt.

Stesso virus spirituale, stesso guasto morale. Neanche formattandogli l'hard disk li recuperi. Laughing

Foto: "La dislessia che affligge milioni di bambini perfettamente normali, sani, è stata causata dai<br />
metodi per insegnare a leggere usati nelle nostre scuole"<br />
Scopri una delle principali cause delle difficoltà di lettura.<br />
Leggi l'articolo:<br />
Alla ricerca del principio alfabetico.<br />
http://www.pensareoltre.org/index.php/pensa-oltre/didattica