Io vorrei…

farfalla posata sulle mani

«Potremmo perciò affermare che esistano due tipi di certezze: una raggiunta tramite auto-determinazione e una raggiunta tramite impatto o maltrattamento. Strano a dirsi, quando un individuo può determinare qualcosa di propria volontà, senza che vi sia impatto o paura di impatto, otteniamo questa peculiarità: egli può diventarne certo a proprio piacimento. Ecco la singolarità: può diventare certo a proprio piacimento. Può essere certo di qualcosa perché così come la osserva è vera, oppure può essere certo di qualcosa perché ha deciso di esserne certo.»

L. Ron Hubbard
(Conferenza 9 Marzo 1955 “Salute e certezza”)

Di recente mi sto facendo una cultura diretta, sul mondo “indipendente”, che di indipendente non ha proprio niente. Mi sembra di essere su un procedimento ripetitivo.

Sempre la stessa tiritera, le stesse frasi trite e ritrite sul signor Miscavige, che a me danno veramente noia, sembra proprio un disco rotto.

Il senso della gerarchia non ce l’ho, quindi per me non si tratta di dover avere un riverente rispetto per una persona solo in base al posto che occupa, però se non ero presente, come posso stabilire cosa è vero e cosa è falso?

Per carattere, non mi baso di certo sui racconti o le dicerie di qualcun altro. In ogni caso, magari un sano punto di vista riguardo la gerarchia sarebbe auspicabile, invece di seguire pedissequamente e fanaticamente qualcuno, per poi voltargli le spalle se ne subentra un altro che sembra più interessante.

Rathbun sarà anche matto, ma gli si deve dare atto che, in quanto a violenza verbale, causa un impatto di una certa portata. L’ha ammesso lui di essere un violento, ne ha dato persino le prove video e di fatto lo è, anche quando non mena le mani (vedere la sezione Marty Rathbun: violento ).

Quindi, io non me la sento di condannare completamente questi tipi che gli sono andati dietro. Se non sei totalmente sveglio e hai la “sindrome dello status”, uno come Rathbun ti intorta alla grande.

E magari, proprio tu, che non eri neanche tutto scemo, ti ritrovi invischiato in una bella “certezza”: l’item di Rathbun è l’item dell’universo tutto… un vero nirvana per l’intelletto!

Ma porca miseria, che si faccia un bel PTS Rundown, così si toglie questa ossessione e invece di dare i numeri nel tentativo di fermare il mostro che ha in testa, comincia a maneggiare le cose a punto causa.

Di sicuro, tutto il casino che ha fatto, indica una persona che è totalmente effetto di questo item che gli batte in testa. Se non hai BPC*, le cose le maneggi su una banda molto più theta, non su toni da 2.0 in giù.

E’ veramente un grande dispiacere vedere persone che in passato erano decenti e che ora sbraitano contro l’item di Rathbun ; fossero in grado di ascoltarsi da fuori,  si farebbero delle gran risate e probabilmente, un giorno, quando tutta questa drammatizzazione cesserà, è quello che faranno.

Quello che è evidente è una scarsa comprensione concettuale dei dati PTS/SP e quindi se ne vanno in giro come dei funghetti trallallà, a godersi la “certezza” acquisita tramite quel luminare della mente di Rathbun : il signor Miscavige è il loro item! Cavolo che illuminazione!

Abbiamo fatto una prova io, Morcic e un altro paio di giocherelloni: abbiamo provato a dirci: “il tuo item è Miscavige!”, niente da fare, scoppiavamo a ridere e non siamo neanche riusciti a scaricare il bottone, fino alle due di notte. Scusateci, ma non è proprio il nostro item, nessuna attenzione.

«Capite quali sono i due estremi? Impatto fino al punto di non essere più razionale e arrivare così alla certezza di identità fissa e l’altro, il livello più alto, auto-determinazione sufficiente a determinare da sé le cose di cui si è certi. Quale sarebbe la persona migliore? Beh, è una cosa divertente, ma non c’è alcuna soluzione a un problema tramite impatto: nessuna soluzione. L’impatto non è una soluzione perché stabilisce certezze che erano vere in quel momento, ma che cessano di essere vere poco dopo.»

L. Ron Hubbard
(Conferenza 9 Marzo 1955 “Salute e certezza”)

Quello che mi piace ti tutta questa situazione, è che sono venute alla luce le persone veramente di valore, tipo Davide, che non prende niente per vero, a meno che non l’abbia osservato, soppesato e sperimentato in prima persona.

E’ un sollievo sapere che queste persone esistono e su questo tipo di persone puoi fare totale affidamento; di certo non ci sarà mai un Rathbun che riesca ad ingarbugliare il loro caso, né uno status che riesca ad offuscargli la capacità di logica e ragionamento.

Devo ammettere che purtroppo io ho dell’affetto per queste persone intortate da Rathbun , forse è per questo che alcune di esse sono venute a cercarmi. In ogni caso, se ho raggiunto una cosa con Scientology, è proprio una forte affinità per i miei simili, quindi non mi si può colpevolizzare per questo.

Non si tratta di chi ha ragione o torto e non si tratta neanche di asserire la perfezione del signor Miscavige; ci mancherebbe altro che qualcuno lo considerasse perfetto! Non c’è un solo uomo perfetto a questo mondo.

Si tratta di applicare veramente i dati sulla vita, di modo da non ritrovarsi più avanti sulla traccia con una schifezza del genere da risalire, come l’aver tentato di mettere in difficoltà tanti staff di valore, tanto per dirne una.

Cioè, voglio dire, penso che alcuni di questi “indipendenti” possano ammettere di avere fatto il doppio gioco con la loro Org un paio d’anni fa; ora non andiamo nei particolari, ma ci sono le prove di questo.

Non ci crederò mai che questo è il modo di operare di alcune di queste persone. Sono state semplicemente fregate dalla loro attitudine a bersi tutto quello che c’è scritto su internet; per questo a me personalmente risulta molto difficile usare il termine “SP”, quando si tratta di alcuni di questi terminali.

Trovo più appropriato usare il termine “sprovveduto”, ecco, in questo senso si può usare il diminutivo “SP”.

«Come dovremmo quindi comportarci per portare in esistenza una disciplina, una disponibilità e una cooperazione sociale, sufficiente a portare tale società a più alti livelli di felicità e d’impegno? Come affrontiamo questa cosa? Dovremmo ripristinare nella società, una grande quantità della sua volontà di essere. A meno che un uomo voglia essere un bravo soldato, sarà un cattivo soldato. Non lo si può picchiare per farlo diventare un bravo soldato. In realtà l’unico modo per avere un bravo soldato sarebbe di avere qualcuno che, di propria volontà, fosse un soldato e volesse giocare al gioco denominato soldato. E a quel punto avreste un bravo soldato. Sarebbe in grado di pensare; sarebbe in grado di agire; avrebbe un aspetto sveglio. E’ molto interessante, molto interessante.»

L. Ron Hubbard
(Conferenza 9 Marzo 1955 “Salute e certezza”)

Ecco, questa sarebbe una buona base operativa da mettere in atto.

Ho spesso discussioni con qualcuno che non è d’accordo sul mio punto di vista, di non star lì a spingere una persona oltre un ragionevole livello di… pressione.

Invece trovo che sia corretto responsabilizzare una persona: se vuole andare avanti, bene, altrimenti che se ne vada per la sua strada.

A cosa serva tirare avanti come un somaro uno che non qualifica, faccio fatica a comprenderlo.

Prendersi cura è una cosa ben diversa, implica essere anche disposti che da una rapa non esca del sangue. Continuare a spingere un somaro, oltre la sua capacità, diventa una base operativa che rasenta la soppressione.

In ogni caso, tenendo presente che siamo sulla Terra, si può anche comprendere che certe drammatizzazioni di massa possano accadere.

Solo che nel nostro gruppo, avendo una Tech di cui, chi più chi meno, ognuno di noi ha beneficiato, non è per niente una drammatizzazione di massa, anzi!

Sono una manciata di persone: qualcuna di loro è sicuramente in malafede e lo è sempre stata, ma per lo più si tratta di persone confuse, a cui auguro con tutto il cuore di vincere e ritrovare la strada corretta.

Non corretta perché io o Leonida pensiamo che lo sia, ma corretta in base alla Policy senior: buon senso.

«Se siete disposti a essere o se siete capaci di essere, per vostra determinazione, allora potete essere certi della vita, e potete essere certi del futuro, e potete essere certi di ciò che state facendo e certi dei motivi, buoni o cattivi, di chi vi circonda… se siete capaci di determinare la vostra beingness. E quando non siete più capaci di determinare la vostra beingness, allora non sarete certi, perché quando scendete fino al punto di essere totalmente certi tramite impatto, sarete talmente folli da non sapere nemmeno se siete ancora pazzi o non più. Non sarete abbastanza vivi da sapere se siete folli o meno.»

L. Ron Hubbard
(Conferenza 9 Marzo 1955 “Salute e certezza”)

E’ così, non c’è nient’altro da dire, è proprio così! Ed è bellissimo che sia così!

Con Affetto

Auditor

* BPC (By-passed charge = Carica Oltrepassata) Energia o massa mentale che è stata in qualche modo restimolata in un individuo e che è parzialmente o interamente sconosciuta a quell’ individuo e che perciò è in grado di influenzarlo negativamente.


Per continuare a commentare l'articolo vai al forum.

Pubblicato in: 
21

Commenti

Ritratto di Francesca

Auditor, che meraviglia. Riesci ad essere theta anche quando scrivi di questi tipi.
E' vero, Rathbun crea impatto con l'entheta generalizzato. Credo che nella storia di Scientology sia il peggior SP che ci siamo trovati sulle linee, gli altri per la maggior parte sono SProvveduti. Laughing
Francy 

Ritratto di Oreste

Di base Rathbun li ha coinvolti tutti in una bella drammatizzazione delle sue guerre stellari. Come ha scritto qualcuno tra i commenti di ieri (Alessandra?), dobbiamo diventare tutti più responsabili e salvaguardare il nostro gruppo non permettendo a gente come Rathbun di arrivare e restare a bordo per anni a fare danni. In effetti se ognuno avesse applicato la policy Rapporti per Conoscenza, senza aspettare che fosse COB a scaricarli, ce li saremmo levati di torno molto prima. Ora forse non sarebbero lì nel field a drammatizzare coinvolgendo quelli che si fanno fregare da loro, e sarebbe meglio anche per gli stessi Rathbun e Rinder. E noi ci potremmo dedicare con meno distrazioni a raddrizzare questo mondo incasinato, che è già una bella sfida di per sè.
Oreste 

Ritratto di Monaco

Sono d'accordo, con alcuni distinguo: è vero che ci sono degli SProvveduti che si sono fatti intortare, ma ci sono anche quelli che non aspettavano altro che aggregarsi a quell'armata brancaleone perché erano già loro stessi in brutte condizioni, fuori dalla Chiesa e magari SP declare. Quindi erano ben disposti a farsi coinvolgere, non aspettavano altro.

Non li considererei SProvveduti, ma SPaventosamente out ethic. Tra questi ci sono suciramente gli pseudo-garibaldini finto-risorgimentalisti del club dei Lugli e quelli che sono già squirrel dentro e farebbero squirrel indipendentemente da Rathbun, vedi ad esempio i Minelli, Facchinetti & Co.

Questi sono gli alteratori perpetui della tech che si lanciano in squirrellate e reinterpretazioni selvagge dei dati di Ron come ade esempio questo recente pensiero di Scimmion Bolivar: "Ron dice che un Thetan è una nullità, ma con delle qualità". Pazzesco.

Questi non sono individui SProvveduti che sono stati intortati da Rathbun. Diventerebbe una bella scusa. Sono semplicemente squirrel pesatemente out ethics. Hanno solo approfittato della corrente che ha causato Rathbun per aggregarsi. Di certo erano individui alla deriva che già prima di Rathbun galleggiavano nel loro acquitrino facendo squirrel, vedi Facchinetti.

Sono cinque giorni che stanno discutendo di cose oscenamente squirrel nel blog dei Minchielli. Leggendoli si capisce che Rathbun è stato solo un pretesto per loro (non a caso hanno lasciato il blog filo-rathbuniano dei Lugli) e che sono degli squirrel a pieno titolo che si sono guadagnati la loro SP declare.

Ritratto di Tonhl

E' vero monaco!

I pecorology lugliani fanno natter 100% del tempo, scrivono bugie e sputano veleno contro ogni cosa che passa che non siano loro stessi.

I pecorology del condominio invece sono su "altrissime" pratiche,e se non usassero i materiali di SCN senza permesso (alterandoli alla grande tra l'altro) e non dicessero che fanno SCN, potrebbero anche essere "simpatici"......no.

Ritratto di Giuliana Dalla Pozza

Ciao Monaco, penso che Auditor si riferisca agli sprovveduti, come a persone come me, che sono cascate nella trappola di aver creduto alle menzogne degli indipendenti, ma che non hanno partecipato alle loro azioni squirrel, a quel tempo non conoscevo un blog come per esempio questo che mi desse la verità sulle cose scritte, avevo solo i dati di Ron, e potete dirmi che avrei dovuto avere così le mie certezze, vi dò ragione, ma non è stato così,  non mi fidavo più di nessuno e vedevo nemici dappertutto per questo non parlavo con nessuno da quanto ero turbata, neanche con HCO a cui ci si dovrebbe rivolgere per aiuto, questo è stato l' effetto su di me, ognuno ha i suoi, ma ci andrei piano con i giudizi, non possiamo sostituirci ad HCO, il mondo non è fatto solo di bianco o nero, ci sono sfumature, nessuno è perfetto e specialmente fra noi Scientologist un pizzico di comprensione in più dovrebbe secondo me esserci, che non è sicuramente riprendere gli SP fra di noi, anche perchè si distruggeranno da soli con le loro azioni squirrel, per noi significa solo che ci stiamo espandendo e che quindi stiamo vincendo alla faccia dei Rathbun, Lugli & C.Smile

Ritratto di Auditor

Vai Giuliana, sono d'accordo con te, ci sono un sacco di variabili e un sacco di motivazioni in ballo, la prima fra tutte i grandi pirla che ci siamo tenuti stretti, ci vuole selezione in un'attività come la nostra. E' brutto, ma non stiamo parlando di avvitare viti, stiamo parlando di aiutare esseri.

Ritratto di Monaco

Hai ragione Giuliana, ci sono differenze e similitudini e diversi modi di reagire alle cose. Questi personaggi approfittano di un momento di turbamento per restimolare con l'entheta generalizzato e causare prensanti rotture di ARC. Ovviamente chi si aggrega a loro per lungo tempo collaborando poi alle loro azioni sopopressive diventa antisociale come loro. Ma bisogna distinguerli da chi è colto da un turbamento momentaneo e poi rimedia correggendosi. Sono cose diverse. L'importante comunque è prendersi responsabilità e rimediare ripristinando la propria integrità. Ron ci ha dato la tech di etica rendendolo possibile.

Grazie per la tua testimonianza.

Ritratto di Tonhl

Brava Auditoressa!!

Come ha già detto la mia omonima femminile, riesci ad essere theta anche parlando di queste belanti pecore....!

Io ho un punto di vista un pò diverso.....se tu attacchi CONSAPEVOLMENTE Scn, LRH e gli uomini di buona volontà, nascondendoti sotto il falso mantello di "Scientologist" indipendente (dall'uso del cervello sì...), ricevi le "difese" opportune. E il tuo temrinale è il Justice Chief, punto.

Ritratto di Auditor

Ah ma no Monaco, io non parlo di quelli, intendo quelli che sono confusi e in disparte. Se quelli che hai nominato venissero riammessi nel gruppo, è una certezza che io me ne andrei per sempre, perchè significherebbe che il gruppo non ha capito niente riguardo il bene e male. Ci sono persone che stanno tornando in PT, ma che non hanno mai fatto attivamente "lo squirrel".

Bolivar dice che il Thetan è una nullità? Guarda che mi risulta che lui non è un terminale tecnico di lunga data, quindi può essere che abbia capito maleInnocent

Ritratto di MSV

Io non me ne andrei comunque. Andarsene è facile e non risolve. Se venissero riammessi a bordo significherebbe che a bordo ci sono già dei loro complici che abbiamo fallito di trovare e correggere/espellere.
Michele 

Ritratto di Massimo

Già, questa è la strada e non resta altro che renderla percorribile e persistere. La prova suprema per un thetan è di far andar bene le cose e, dopo che le si è fatte andare bene, persistere nel farle andare bene. Laughing
Come dice Califfo, tutto il resto è noia.
Max 

Ritratto di Archie Goodwin

Ciao gente. Vi scrivo scomodamente seduto su scatoloni e pacchi dalla zona della terra che trema. Nessuno squirrel all'orizzonte. Laughing
Mi sposto da Bondeno ad altri paesi del circondario, oggi ci trasferiamo nel modenese. Tre magliette gialle operano da una radio improvvisata per tenere i contatti con i volontari che lavorano nella zona, gli altri vanno dov'è richiesto a disposizione della Protezione Civile. La situazione non è bella e facciamo del nostro meglio con localizzativi e lavoro mest per aiutare chi ha bisogno, certo è molto meno drammatica del terremoto in abruzzo, ma son sempre tragedie per chi si trova la vita sconvolta da eventi su cui non può essere causativo. Più che altro, quel che causa disagi e tensioni, a parte lo spavento e i disagi di chi deve lasciare la propria casa, è l'incertezza di quando la terra smetterà di tremare. 
Vi terrò aggiornati.
Archie 

Ritratto di antonella

Bravo per il lavoro e salutami Nero

Ritratto di Armando

Bravo Archie, ho chiamato degli scientologist della zona di Modena e anche da lì ci sono dei VM in mobilitazione:
Anto, chi sarebbe "Nero"?
Armandino 

Ritratto di antonella

Arghie Goodwin e' il nome del segretario personale di NERO WOLFE  che e' un'investigatore privato

Ritratto di Armando

Ah ecco, non avevo messo in collegamento il nick di Archie con la serie telvisiva di Nero Wolf. Pensa che ho creduto per un attimo che Nero fosse qualche Scientologo di Modena che volevi salutare. LaughingLaughingLaughing
Oggi ho proprio l'IQ sotto 70.
Armandino 

Ritratto di Tonhl

Grande Archie, Grande te e tutti i VM!

Sò che farete un eccellente lavoro nell'aiutare le persone colpite da questa calamità...!

Ritratto di antonella

Va beh!!!!!
Rathbun o meno fanno squirrel lo stesso...
I Lugli stanno solo cercando le loro giustificazioni ai fallimenti avuti continui.

Ritratto di Auditor

EartWindFire ti rispondo qui: sì vorrei proprio che tu scrivessi, perchè hai tante cose belle da dire e sei uptone. Inoltre qui c'è bisogno di donne con i controcoioni, ora se c'è anche Giuliana, ciao, non ci ferma più nessunoCool. Dai siamo seri, non si può lasciare in mano completamente ai maschi, una questione così delicata e anzi coglierei l'occasione per dire una cosa ai maschietti del blog: avete visto come sono riuscita a tenervi testa in questi mesi? Siamo partiti che mi contestavate i commenti che venivano pubblicati, gli altri li cestinava direttamente Davide, per non parlare di Anvedio, che anche quelli non riuscivano a metabolizzarmi. Adesso siamo arrivati che Davide neanche più gli articoli mi corregge...difatti ti ho messo un errore, ma l'hai lasciato lì dov'è, tanto si fidaLaughing. Quindi io direi che sono riuscita a dimostrare cos'è un auditor nonmollomai e secondo me ora mi dovreste dare un riconoscimento, cari maschietti che io vi voglio tanto bene, soprattutto a LeonidaSmile

Ritratto di Anvedio

Amici miei lasciatela parlare, non c'è modo migliore per starsere un po' tranquilli. Che se la contestate è finita la pace. Laughing

EartWindFireAndSea, per rispondere alla tua domanda di ieri: qualsiasi cosa tu voglia spedire usa l'indirizzo eticaeverita@hotmail.it.

Ritratto di Edoardo Mortara

Non preoccuparti Anvedio, mio padre mi diceva sempre "non contraddire quelli troppo grossi e i matti". L'ho sempre ascoltato, anche perché era un metro e 90 per 120 kg e matto come un cavallo. Laughing
Edo