Là, al centro del silenzio…(Parte quinta)

donna nell'acqua

«Quindi, possiamo concludere che sia necessario avere un atteggiamento indipendente nei confronti dell’esistenza, al di là di quelle che possono essere le circostanze. E’ quindi evidentemente possibile avere un atteggiamento indipendente nei confronti dell’esistenza, in modo del tutto indipendente da ogni altro atteggiamento che possa esistere nei suoi confronti. Inoltre, non è necessariamente sicuro che un atteggiamento indipendente nei confronti dell’esistenza, finisca poi per soccombere all’atteggiamento generale mostrato nei suoi confronti. Non è una certezza assoluta. Bene, abbiamo cominciato parlando di postulati. Una persona può avere un atteggiamento indipendente nei confronti dell’esistenza, a prescindere da quello che sta succedendo, e può migliorare o peggiorare le cose a suo piacimento, nella misura in cui mantiene la sua fiducia e fede in se stessa e la sua capacità di fare postulati. Può dire che si sente in un dato modo e si sente in quel modo. Ma dev’essere capace di confidare in se stessa, per dirlo. Dovrebbe essere capace di dire: “Io posso perseverare; io posso farcela” e poi farcela. Dovrebbe anche essere capace di dire: “Beh, penso che stavolta non ce la farò” e semplicemente non farcela. Né la vittoria, né la sconfitta dovrebbero impressionarla. In un certo senso dovrebbero lasciarla impassibile. Ma dovrebbe essere capace di farlo. Allora potrebbe prendere il comando della situazione esistente, o migliorare qualunque situazione, senza essere tremendamente influenzata dalle circostanze. Come chiamiamo questa cosa? La chiamiamo autodeterminazione. Una persona, quindi, è capace di felicità o di livingness – la chiamerei livingness, in effetti – è capace di vivere nella misura in cui è capace di determinare le proprie azioni e le azioni degli altri utilizzando un semplice postulato. E una persona che è in grado di fare questo è un gigante fra i suoi simili. E la persona che non è in grado di farlo è stata, è e sarà sempre una schiava.»

L. Ron Hubbard
(Conferenza 4 Giugno 1955 “Le parti componenti della beingness”)

Prendendo in considerazione questi concetti assolutamente da promuovere, si può stabilire che una persona che si fa intortare da internet e dai vari guru che usano questo strumento per dare sfogo alle proprie drammatizzazioni, primo tra tutti Rathbun, è gravemente dipendente, ossia PTS.

E’ chiaro che per prendere posizione contro una propria dinamica, bisogna essere in possesso di una dose di insania personale in azione, ma nella situazione specifica degli indipendenti , a mio avviso, si tratta di contagio dell’aberrazione.

Se poi, uno finisce in pasto ad un vero psicotico con tutto il pacchetto delle sue convinzioni psicotiche, e le fa proprie, si trova veramente in un grosso guaio, ossia in una condizione PTS di una certa portata, che darà i suoi frutti già in incubazione.

Oh, al momento sembra tutto bellissimo e strepitoso, non importa come sei messo, se hai abbandonato i figli piccoli, o se hai mollato lì centinaia di migliaia di euro di debiti fatti non per donare soldi a Scientology, ma per andare dietro a strampalate idee imprenditoriali e fuori etica … dicevo, non importa quanto sei irresponsabile, l’importante è dare man forte alla psicosi e vieni accettato con tutto il tuo pacchetto di condizioni bassissime, che scoppieranno in faccia al capo psicotico che purtroppo alla fine sarà l’unico a pagare un conto molto salato.

Dico purtroppo, perché nella vita va sempre così: arriva un Rattobum con tanto di “status”, gli ignoranti col Ponte mai fatto onestamente, abboccano, lo incitano a strafare, lui poveraccio col suo bel sorriso stampato in faccia, che esprime chiaramente e senza ombra di dubbio “vi fulminerei tutti”, continua imperterrito nel suo ruolo di protagonista principale.

Poi in base alla legge di attrazione, la vita presenta il conto e gli tocca pagarselo tutto, perché gli ignoranti se la svignano a gambe levate.

rosa su tastiera pianoforteSì, io direi che è meglio cominciare ad essere veramente indipendenti, il che include prendersi amorevolmente cura delle proprie dinamiche, anche quelle che ti verrebbe da prendere a ceffoni.

Non scordare mai che in fondo queste dinamiche sono le tue figlie, non ti puoi comportare come se tu fossi il figlio scellerato di queste dinamiche.

E’ ora di smetterla di ragionare al contrario, tutto sommato ognuno di noi è in possesso di qualche neurone, che potrebbe anche sforzarsi di mettere in moto.

«E poi dice: “i nemici” … loro appartengono a lui. Ma il buffo è che, per avere un nemico degno di tale nome, ci si dovrebbe dare molto da fare per crearlo, e poi si dovrebbe dire: “Non ho avuto niente a che fare con questa cosa”, e a quel punto si avrà un antagonista bello solido. Un bel nemico. Capito quanto è facile?

(…) 

Poiché un thetan, fondamentalmente sa tutto, l’unica cosa che può possedere scorrettamente è la sua stupidità, se vuole che essa duri. E’ per questo che è possibile cambiare il Q.I. delle persone: basta trovare la proprietà della loro stupidità. Molto semplice. Capite come si può utilizzare questo nella pratica? Vediamo di capirlo veramente bene. Se volete possedere e avere, farete meglio a possedere scorrettamente. Capite? E con “possedere scorrettamente” intendiamo assegnare un creatore scorretto.

(…)

Lo sforzo di smettere di essere in comunicazione con qualcosa o qualcuno alla fine lo rende così bloccato, che ha uno scoppio d’ira. E l’ira è l’emozione che è fatta apposta per interrompere la comunicazione, ma non lo fa. Semplicemente l’accumula.

(…)

Quello è il meccanismo della spirale discendente. Non c’è niente di più complesso. Capite adesso? E’ in questo modo che le persone scendono la scala del tono e finiscono dove finiscono. E’ il motivo fondamentale.»

L. Ron Hubbard
(Conferenza 6 Giugno 1955 “I meccanismi del possesso nel vivere”)

Penso che in questi quattro paragrafi sia spiegato esattamente di cosa soffrono gli indipendenti.

Voglio dire, a me sta bene che uno se ne vada e disconnetta, anche perché, come mi prendeva in giro un certo Raf che diceva “tu sei in power sulla disconnessione” , per me disconnettere da qualcosa o qualcuno è un diritto sacrosanto.

“Disconnettere” implica farlo soprattutto mentalmente.

Qui non si tratta di questo: si tratta di persone gravemente PTS, che non riescono a togliere l’attenzione da una dinamica che tentano e vogliono danneggiare. In realtà sono ossessivamente connessi.

Che siano aiutati in questo intento dal loro malloppo di overt e withhold in restimolazione permanente è fin troppo ovvio, ma resta il fatto che si sono fatti intortare da qualcuno, nello specifico Rathbun, che di sano ha molto poco.

Il motivo per cui si sono fatti intortare, è che soffrono della “sindrome dello status”, quindi di indipendente in loro c’è poco o niente. Dipendono forsennatamente dalla follia del capo psicotico.

Quindi per finire, io direi che tecnicamente non si possono definire “SP”, caso mai può essere una etichetta assegnata amministrativamente.

Ma tecnicamente no, mi dispiace, ma sarebbe un’indicazione scorretta. Questi sono gravemente PTS, qualcuno tipo 3, gli altri sicuramente tipo 2 ed in ogni caso rientrano nella PL del 27 ottobre 1964R “Policy su guarigione fisica, insania e fonti di guai”.

Rientrano in parecchi punti, che ora non riporto, perché uno Scientologist che si ritiene tale, questa policy la dovrebbe conoscere a menadito.

Caso mai, riporto quello che Ron dice di fare con chi rientra in questa Policy:

«Per fare un riassunto delle fonti di guai, la policy generale è di tagliare la comunicazione, poiché quanto più viene protratta tanto più rappresenta guai. Non conosco nessun caso in cui ci siamo occupati con successo di persone tipo quelle sopraelencate usando l’auditing o l’addestramento. Conosco molti casi in cui ci siamo occupati di loro con successo prendendo una ferma posizione legale, ignorandole finché non cambiavano idea o semplicemente voltando loro le spalle. Nell’applicare questa policy sul fatto di tagliare la comunicazione, si deve usare anche il buon senso, perché ci sono eccezioni in tutte le cose e mancare di risolvere il turbamento momentaneo che una persona ha nella vita o con noi, può essere parecchio fatale.

(…)

Scientology funziona. Non occorre che lo dimostriate a tutti. Sapete, la gente non merita Scientology come diritto divino. Deve guadagnarsela. E’ stato così per ogni filosofia che abbia cercato di migliorare l’uomo. E meno inturbolazione mettete sulle vostre linee, tanto meglio e tante più persone alla fine aiuterete.

(…) 

Le nostre linee di comunicazione sono quelle potenti. Sono potenti perché sono linee theta. L’entheta (theta inturbolato) trae tutto il potere che pare avere, dal fatto di essere parassita di linee theta. È solamente quando aggiungiamo la potenza delle nostre linee alla debolezza delle linee entheta, che queste possono avere della forza.»

L. Ron Hubbard
(HCOPL 27 Ottobre 1964R “PL su guarigione fisica, insania e fonti di guai”)

Per finire questa serie di articoli vediamo di differenziare: questi indipendenti nostrani, per la maggior parte sono PTS che stanno commettendo atti soppressivi ed amministrativamente è giusto etichettarli come SP.

Ma tecnicamente no, un SP è un’altra cosa, magari in un secondo tempo, scriverò cosa ho sperimentato a riguardo, visto che negli ultimi cinque anni, ho avuto la “brillante” idea di tentare di risolvere un paio di questi casi. Per carità…

Se qualcuno che si è fatto intortare da questi “guru” ha bisogno di aiuto, sono a completa disposizione per aiutare a schiarire le idee. Per quello che posso, in base alla mia comprensione.

Ho un atteggiamento totalmente indipendente nei confronti della vita, non vado in accordo con cose che considero sbagliate in base alla mia personale comprensione  e non bado a nessuno, come Davide può confermare.

Potevo essere morta in tutti i sensi da un bel po’ ed invece ho vinto.

Ho vinto con Scientology; ho vinto malgrado l’imbecillità, le barriere insane, gli stop dei deficienti.

Voglio che vinca anche tu, che sei confuso e in bilico sul tradire il tuo gruppo; vorrei aiutarti davvero, non per il gruppo, ma per te, solo per te e il tuo futuro.

Ascolta il tuo cuore, segui il suo ritmo, non avere paura.

Con Affetto

Auditor


Per continuare a commentare l'articolo vai al forum.

Pubblicato in: 
23

Commenti

Ritratto di Giovanni Semplici

"Quindi, possiamo concludere che sia necessario avere un atteggiamento indipendente nei confronti dell’esistenza, al di là di quelle che possono essere le circostanze."

Bellissimo. In una frase dice tutto Smile

Ritratto di Ugo Ferrando

"Non c’è sostituto per amare la gente, se non amarla. Non c’è sostituto alla realtà, se non la realtà. Non c’è sostituto alla comunicazione se non la comunicazione con buona affinità e buona realtà. E questo è davvero vicino ad uno statico. Lo capisci?"
L. Ron Hubbard

Tratto dal dal nastro OEC del 3 novembre 1955
"ATTEGGIAMENTO E CONDOTTA DI SCIENTOLOGY"

Ritratto di antonella

DI SICURO O SP O PTS... L'ATTIVITA' E' QUELLA.....
SAPPIAMO GIA' CHE ANDRA' A FINIRE MALE PER LORO....

Ritratto di Monaco

"Lugli col bene che vogli non ci pensiamo più, ahi ahi ahi ahiiiiiiiii"

HAHAHAHA Davide sei una sagoma. Non eri una persona "seria"? LaughingLaughingLaughing

Ritratto di Francesca

Mi son persa qualche cosa? Laughing
Francy

Ritratto di Etica e Verità

Monaco si riferisce al commento di presentazione dell'articolo di oggi che è stato messo sulla pagina Facebook di Etica e Verità. Ma in realtà non l'ho scritto io. Laughing

Comunque la risposta è NO, Monaco: non sono una persona "seria", né solida. Laughing
Davide

Ritratto di Francesca

Ah ecco, non l'avevo letto. Ora sì e ho capito.
Così, l'Auditor è la nostra "matta preferita". Smile
Mi associo, è una matta con i controblipponi.

Come scrive in quest'articolo citando Ron, gli squirrel invece non hanno spirito vero di indipendenza, quindi sono seri e solidi. E' inevitabile perché sono dentro in una GPM e drammatizzano valenze soppressive.
Francy

Ritratto di Leonida

Seri, solidi e anche pirla. Oserei dire ben di peggio, ma evitiamo lavoro di moderazione ad Anvedio. Smile

Guardate cosa scrive quel demente di Minchielli nel suo discaricablog: "DM sta pianificando il rilascio della GAT II, un nuovo ponte e il New Mark VIII Super Ultra. Oramai ci sono Meter che possono trasformare il vostro portatile in un Meter completamente digitale per una ventesimo del costo."

Devo commentare? Sorvoliamo un attimo sulla solita storia che secondo loro la GAT è una cosa da cestinare. E' ovvio che uno squirrel non voglia auditor troppo competenti, soprattutto i sec checker, quindi è inutile chiedersi perché ce l'abbiano tanto con la GAT. Ma cosa vogliamo dire del fatto che promuovano l'uso del famigerato "entheta-meter" di fabbricazioone russa per audire col computer portatile?

Non c'è niente da dire, ormai il minchiellificio è una fucina di squirrel totali, completamente criminali e andati di testa. Altro che "indipendenza". Questi sono indipendenti solo dalla mente analitica.
Leo 

Ritratto di Auditor

Ci vuole SOP 8C a migliaia di ore a testa e vedrai che ne viene fuori qualcosa di decente: decidi quando lo toccherai e poi toccalo, decidi quando lo lascerai e poi lascialo. Se imparano a toccarlo e lasciarlo quando più gli pare e piace, poi gli passa la sensazione di essere dipendenti in trappola. Troppe saghe mentali fulminano i fusibili.

Ritratto di Oreste

HAHAHA E' vero Auditor, sei un genio. Laughing
Il next C/S è perfetto, questa volta anche senza i loro folder.
(Strano che Anvedio abbia fatto passare le "saghe"). Smile
Oreste 

Ritratto di Auditor

Le ha passate perchè sono mentali, in effetti io volevo scrivere solo saghe, ma sapevo che sarebbero diventate blippe e allora ho aggiunto mentaliLaughing

Ritratto di Anvedio

E' stato solo un breve attimo di disattenzione di cui voi disgraziati approfittate sempre. Laughing

Ritratto di Motoperpetuo

Seri, solidi, pirla e anche un po' ignoranti, direi.
Ecco un paio di perle di criminalità e ignoranza:

LIBERO (al secolo Maccà): "Per me questo è l’unico errore di Ron. Pensateci è l’unico errore che spiega tutto."
In pratica dice che Ron "ha sbagliato a non istituire un sistema di giustizia indipendente con poteri straordinari. Lui sì che se ne intende di etica e giustiziae, soprattutto, è un vero "amico di Ron".
Poì per dilettarci con la sua prosa zoppicante, tra vari strafalcioni grammaticali, scrive che questo è "il vero perche" senza l'accento sulla "é" ripetuto per due volte.
Nello stesso breve e sconclusianato commento, copiando dal neo "scrittore" Succi, scrive "Qual’è" con l'apostrofo. Caro LIBERO, si elide solo quando si deve, non fare squirrel anche con la lingua del sommo poeta.

Poi la B.o.B., alias Botta... of Belen, ci delizia con la sua sintassi markabiana scrivendo "hanno e stanno aiutando". Che sia parente di Totti? "Essendo che nun me piace a-vendo".

Poco prima il roditor Luigi Cosivi: "ho sempre provato ammirazione per l’opera di LRH, ma leggero fastidio per la struttura da lui voluta".
Coooooomplimenti, dubito che Ron gradirebbe di essere ammirato da uno come te. Eh sì, quella struttura "voluta da Ron", descritta verde su bianco, che comprende anche HCO con le sue policy di Etica, da proprio fastidio a gente come te, ma non lo definirei leggero. Magari il fastidio era leggero anni fa, ora dev'essere un macigno.
Coraggio, tra poco "cambierai". 

Ritratto di antonella

AHAHAHAHAHAHAH FO' DE CO'

Ritratto di Sergio-08

Katzo, veri amici di Ron. HAHAHAHA LaughingLaughingLaughing
Davide, chiudi la baracca o convertila in agriturismo virtuale, non c'è più pericolo che uno scientologo che abbia un minimo di cervello non veda che costoro sono andati a male come delle uova marce. Ormai ogni giorno dichiarano la loro avversione a questa o quella cosa di Ron e fanno lingua-in-bocca con i suoi nemici.

Complimenti per l'articolo Auditor, hai c'entrato ancora una volta il punto: questo sono PTS in valenza dell'SP. Tecnicamente l'SP a 5 stelle è il Rattopantegana, ma gli altri sono "solo" suoi PTS, specialmente i suoi scalzacani italiani.

Certo si sono già guadagnati anche loro l'attestato si SP, in primis quel bagonghi di TaziAno Imbrugli (che era in Italia in questi giorni), ma è ovvio che loro sono burattini andati a male mentre il Rattopantegana è mangiafuoco.

Per non rifioutargli la targa per cui tanto hanno "lavorato", diciamo che il loro Badrone è un SP di serie A e loro sono di serie B. Alcuni anche serie C se non meno. Smile
Sergio 

Ritratto di antonella

CHE NE SA LUI DI COSA STA PIANIFICANDO IL COB RTC E' ANNI CHE NON VEDE UN'EVENT IN PRIMO LUOGO, IN SECONDO LUOGO NON CAPISCO COSA GLIENE FREGA.
E' MICA INDIPENDENTE?
CONTINUA A FARE L'INDIPENDENTE E TANTI AUGURI COL TUO METER PORTATILE A 100 LIRE.

Ritratto di Truthraider

Pure questi hanno la... linea diretta...solo che non hanno testa e le intenzioni diritte...

della serie, si stava meglio quando si stava peggio...contenti loro

Ritratto di Truthraider

"...Oramai ci sono Meter che possono trasformare il vostro portatile in un Meter completamente digitale per una ventesimo del costo..."

Qualcuno può dire alla cofondatora che una quota della donazione per l'acquisto di un e-meter viene usata per finanziare la disseminazione planetaria fatta da Gold?

Certo è strano che una "veterana" non sappia queste cose....

Quale sarà la prossima sarchiaponata? Cry

Ritratto di Auditor

L'ha scritto Anvedio? In effetti Davide, forse è meglio che il libro lo scrivo con Anvedio che è più stronzo di te. Naturalmente il protagonista principale sarai tu in ogni caso. Ti ricordi qual era il mio scopo? Che il tuo sito diventasse il sito più theta del mondo: già così cominci ad avere pochi rivali e tu Francesco arrenditi all'evidenza, qua dentro c'è tantissima vita di qualità a partire sempre sempre da Leonida. Se ci fossimo io e Leonida nel tuo condominio vedresti come traboccherebbe di vita di quella vera, ma noi non ci saremo nel tuo condominio. Mai!

Ritratto di Anvedio

"TORNIAMO SUBITO (O QUASI)"

Lo staff di Etica e Verità pratriotticamente si assenta in "massa" per tifare Italia. Ci si legge dopo la partita.

LaughingLaughingLaughing

Ritratto di Auditor

Bisognerebbe far sapere al rattobum che l'Italia ha perso 4 a 0, sono certa che lui saprà spiegarci qual è (senza apostrofo come piace a motoperpetuo) la responsabilità del signor Miscavige su questa sconfitta. Siamo proprio noi che non siamo all'altezza della sua capacità di ragionamentoUndecided

Ritratto di Truthraider

Questa è proprio forte! Brava! Smile

Della serie rendere causa di, ci dice molto del loro livello di responsabilità!Wink

Nella propaganda politica e di intelligence si parla di demonizzazione dell'avversario e loro lo stanno facendo alla grande: lo strumento usato tradisce l'intenzione!Wink

Ritratto di claudio re

veramente ben detto auditor, io  farei un checksheet con tanto di clay demo con le citazioni di LRH che hai messo, e lo farei fare a tutti coloro che si sono fatti intortare da ratbhurn. concordo in pieno che sono tutti pts e che la vera indipendenza la puoi raggiungere solo se comprendi veramente la tech di LRH,non c'è alternativa, semplicemente non c'è.