Le scie chimiche della Reception

trivella 3000 logo

Ormai è ufficiale, la NASA ha riconosciuto pubblicamente l'esistenza di alieni sul pianeta Terra e questo spiega alcuni dei contenuti che erano stati rinvenuti su un oscuro sito bresciano denominato La Reception.

stivale alligatorePer questo reportage usiamo il contributo di Alessia Disguidi, che ha collaborato con il sito de La Reception producendo alcune traduzioni con lo pseudonimo di Saponetta Popo, usato anche in altre circostanze a sottolineare le ripetute scivolate nei suoi contenuti e il fatto che tutti i suoi reportage si sono risolti in una bolla di sapone.

Alessia ha condotto un'analisi su alcuni contenuti del sito, facendo un'accurata selezione di commenti che sembrano chiaramente alieni. I contenuti portano firme di autori che Alessia sospetta essere in gran parte dei posseduti. Siamo quindi di fronte a una delle prime prove incontrovertibili che gli alieni esistono!

Passo quindi direttamente la parola a Saponetta per questi contenuti assolutamente inediti che Trivella 3000 vi offre in assoluta anteprima.

Alessia Disguidi: “La Reception è un sito di contenuti completamente alieni che ho scoperto per caso, attraverso la mia continua ricerca sociologica di contenuti inverosimili sul web. Non appena ho trovato il sito, sono rimasta colpita dalla completa illogicità di quel che c'era scritto al che ho immediatamente sospettato che si trattasse di un codice segreto per trasmettere messaggi alieni.

Lo sfondo del sito riporta la foto di alcune stelle e sembra rappresentare l'area di origine di queste forme di vita extraterrestri. Dalle mie ricerche, ho capito che la stella si chiama Recession-3 e fa parte della costellazione delle Emorroidis, un ammasso stellare che si trova molto vicino al buco nero della nostra galassia.

Ne aveva già parlato il famoso indovino Nosfigatus, in una delle sue celebri predizioni. Lo so bene grazie ai miei studi di sociologia aliena di cui naturalmente mi vanto. Gli abitanti di questo sistema prendono il nome di Vampirla per la loro tendenza a succhiare il sangue dei propri simili e a sputare sentenze idiote. La loro dieta si compone quasi esclusivamente di carne avariata che produce spesso gas intestinali che, creando pressione all'interno del loro corpo alieno, impatta sul cervello portandoli ad avere idee di melma” [ci scusiamo con l'autrice che nel suo testo originale aveva inserito un altro termine che abbiamo dovuto sostituire per rispettare le nostre direttive editoriali].

Alessia Disguidi: “Completato questo doveroso preambolo, riportiamo a titolo puramente esemplificativo alcuni campioni di contenuto presi direttamente dal sito alieno:

«LorenzoeGiorgio: Rende molto bene l’idea e sotto sotto fa mettere l’attenzione a tutti gli equilibri di questo universo, diciamo in Scientologese Term ed Oppterm o se preferite il bene e il male…..
Ma la vera evoluzione sarà’ da quale o da quali punti di vista si potrà’ valutare la GPM ? Dentro o Fuori ? Ma poi da fuori, resterà’ tale o svanirà?
Eh eh eh…..
Esseri Theta, Esseri Mest, Esseri Entheta ….. se non ci fosse uno non ci sarebbe il suo opposto….
Chi sei ?
Ciumbia !»

Alessia Disguidi: “LorenzoeGiorgio è un mutante, due corpi e due personalità unite in una singola entità confusa e instabile. Non si capisce se voglia entrare o uscire, oppure se qualcosa gli sia entrato e poi uscito. Più che un alieno, lo definirei un alienato. Di certo ha idee molto confuse. Il dialogo avviene infatti tra le due semi-personalità che occupano lo stesso corpo e che litigano tra loro. Un altro esemplare di questo gruppi di alieni è il seguente:

«i puntini di Diogene... Io sono una considerazione… e sono la stessa considerazione che considera di considerare… e questo è l’unica considerazione che mi permette di non considerarmi immutabile…»

Alessia Disguidi: “Questo soggetto è completamente dissociato, tutto considerato. Ma approfondiamo l'analisi dei suoi contributi.”

«i puntini di Diogene... Ma davvero riusciremo a superare i nostri limiti al di là delle nostre considerazioni?… Qual è la reale dimensione dell’essere umano?… Devo essere un punto fisso per riuscire ad osservare il movimento o è grazie alla percezione del movimento (illusione) che riesco a sentirmi un punto fisso pur non essendolo (in quando thetan)?… Insomma, fino a che punto devo essere d’accordo con il MEST e in questo senso pongo di nuovo la domanda di prima: è possibile superare certi limiti (e non mi riferisco alle nostre considerazioni) in una realtà condivisa?… »

Alessia Disguidi: “Il nostro Diogene è fissato su un singolo punto, e sembra che non riesca a superare certi limiti dovuti alla vita in condominio, che lui chiama la 'realtà condivisa'. Noi sappiamo per certo che i Vampirla cercano a tutti i costi l'indipendenza e rifiutano qualsiasi forma di ordine organizzato, anche mentale.  Ne abbiamo conferma nella continuazione dei discorsi del nostro soggetto:

«i puntini di Diogene... 'Tempo presente? Localizzazione nello spazio? Dove sta il pensiero in tutto questo: dentro o fuori? E tutti i pensieri sono contemporanei?… Forse bisogna guardare oltre (cioè prima e sempre) il gioco per riuscire almeno ad intuirne le regole…»

Alessia Disguidi: “Alla pari di LorenzoeGiorgio anche Diogene, che potremmo definire ‘il dalmata’ de La Reception, è molto confuso sul fatto del dentro e fuori, del prima e dopo, del mai e del sempre. Infatti una delle caratteristiche genetiche dei Vampirla, una volta che sbarcano sulla Terra, è quella di essere confusi sulla propria identità e sulla propria reale provenienza, il che li porta alla fine a farsi a pezzi tra loro. Concludo con le parole di uno degli anziani del gruppo. Poiché quasi sicuramente non lo conoscete, lasciate che ve lo presenti. E' uno dei primi alieni sbarcati sulle Prealpi italiane anni fa. E' passato completamente inosservato per via del suo ruolo del tutto marginale, ma è emerso in tempi recenti quando si sono uniti a lui altri Vampirla della stessa specie. Dispone di una cultura molto limitata, confinata a quello che legge e riesce a capire su Wikipedia oppure ai testi dei Led Zeppelin. D'altro canto è comprensibile considerando la natura intrinsecamente ottusa dei Vampirla e le difficoltà cognitive oggettive di questo particolare soggetto. Vediamo uno stralcio dei suoi contributi:

«Guido Minelli: Trovo molte analogie con ciò che è chiamato “Elaborazione del Lutto”: “L’“elaborazione del lutto” consiste nel lavoro di rielaborazione emotiva dei significati, dei vissuti e dei processi sociali legati alla perdita dell’“oggetto relazionale”, ovvero della persona (parente o amico) con la quale si era sviluppato un legame affettivo significativo, interrotto dal decesso della stessa.
“Il processo di elaborazione del lutto, in base all’intensità del legame affettivo interrotto, dalle sue modalità, e da diversi fattori protettivi o di rischio, può essere di durata e complessità variabile. Solitamente, nella sua fase acuta, viene completato entro 6-12 o anche 24 mesi in caso di perdite di figure relazionali primarie (genitori, figli, partner), anche se non sono infrequenti possibili sequele per periodi successivi; si deve comunque tenere conto che il processo di elaborazione è fortemente soggettivo, e può durare per tempi assai variabili in base a fattori personali e situazionali. (Wikipedia)”.»

Alessia Disguidi: “Come direbbero a Roma, 'A Guidoooo, che te s'è perso?' Il testo è chiaramente del tutto illogico e riflette il pensiero del soggetto, che prosegue:

«Guido Minelli: La farfalla, appena uscita dalla crisalide, sarà certamente stupefatta e confusa (dazed and confused, come direbbero i Led Zeppelin), ma poi proseguirà nel suo cammino evolutivo.»

Alessia Disguidi: “Il cammino evolutivo si è chiaramente interrotto prematuramente nel caso del nostro Guido, anche perché sente la perdita del pianeta natale e l'effetto delle Emorroids siderali che ostacolano il suo pensiero e lo fanno ragionare col 'cubo' [anche qui ci scusiamo con l'autrice per la doverosa correzione redazionale]”.

Ringraziamo Alessia alias Saponetta per questo contribuito assolutamente inedito e vi diamo appuntamento al nostro prossimo servizio.

Giovanni Semplici

Pubblicato in: 
18

Commenti

Ritratto di Ugo Ferrando

I commenti dalla Reception mi hanno sinceramente commosso e mi han fatto venire in mente una vecchia canzone di Louis Armstrong che ascoltavamo quando ci facevamo i cannoni e gli acidi. Credo si chiamasse "Completely gone to cozzas" o nella versione italiana di Mogol "Addio, mia bella, addio".

Grazie Trivella 3000.

Ritratto di Etica e Verità

La traduzione del titolo mi pare concettualmente molto azzeccata Ugo. Bravo. Laughing

Siccome il buon Girolamo Spocchietta della scuderia asinina dei Lugli ci ha fatto chiaramente capire che la satira gli da mooolto fastidio. Abbiamo pensato di pubblicarne una bella dose anche oggi.

Approfitto per segnalarti un commento/risposta dell'altro ieri scritto da Giovanni Semplici, nel caso ti sia sfuggito:

"Ugo questa storia dei Beagle mi attizza. Ti ringrazio di questo contributo tempestivo e soprattutto molto pertinente. Direi che hai il taglio perfetto per diventare un inviato speciale di Trivella. Già mi vedo il prossimo articolo: Confessione di un Beagle... Giovanni Semplici"

Davide

Ritratto di Ugo Ferrando

Sono in tour e non avevo visto E&V di ieri, Davide.
Grazie Giovanni per la nomina, ne sarò degno e già ti mando l'incipit della "Confessione di un bìgol".
E' la storia vera di un povero cristo che dopo aver tanto sognato, si trova in mano un pugno di mosche...

"Toc toc...", "Chi è..?". "Sono un poer bìgol che si vuole confessare", "Fallo entrare, fallo entrare".

CONTINUA

Ritratto di Giovanni Semplici

Ma allora hai proprio un talento naturale! Non vedo l'ora di leggere il resto dell'articolo!

Ritratto di Auditor

Cambiando argomento...Monaco, tu che sei nato dove c'è sempre il sole, me lo sapresti dire se il Piccione viaggiatore lo sa che la signora ex fotomodella momentaneamente arenata nei meandri della sua mente, voleva convincere il signor Guido a DISCONNETTERE dal suo adorato figliuolo Francesco? sì sì me l'ha detto una pettegola e sembra che Francesco l'ha anche scritto alla reception. Francesco ha anche scritto che la ex fotomodella ha DISCONNESSO anche dal figlio magari canterino, a causa del quale ha disconnesso dall'altro figlio. Mi viene un sospetto: non è che per caso ci sia qualche malcomprensione devastante sul verbo disconnettere?

Ritratto di contessa

Te lo dico io come applicano la disconnessione: qualsiasi persona che é in disaccordo con loro, non gli faccia gli inchini e non li consideri dei VIP è un SP.
In altre parole sono arroganti fino al midollo osseo e convinti di essere i "The best", quindi se non sei con loro sei contro di loro.

Visto come applicano la disconnessione? SQUIRREL!!!! E poi va su Libero, con lo scopo di farsi vedere e avere tornaconti personali. Secondo te gli frega dei figli a sti due dementi? Per cortesia,che la raccontino giusta di come è andata; ma ovviamente non possono se no salterebbe fuori altra verità.

Ma forse si sono dimenticati che suo figlio Flavio qualche verità su di loro la conosce e alla grande!

Ritratto di Auditor

Comunque non so tu Contessa, ma io mi sono un pò annoiata di questo condominio, bada bene che gli voglio tanto bene, ma è noioso. Vuoi mettere DavideLaughing? Prima gli ho simulato una grossa arrabbiatura, ma proprio grossa, al posto suo mi sarei preoccupata. Lui è rimasto completamente impassibile e ha risposto: "fattela passare".  Caro il mio Davide, ti sommergerò di pagine scritte!

Ritratto di contessa

Per me se chiuduno il condominio con la portinaia domani non mi cambia nulla,per loro si' perche' se raccontano in giro tali commenti qualcuno chiama un TSO.
Miseria non se capisce niente, l'unica cosa che ho capito è GPM oppterm e term che tra l'altro sono usati fuori contesto al 1000 per mille.
Altro che noia, una stufata unica.

Ritratto di antonella

Mamma mia iperrestimolati!
Non si capisce niente, non c'è nessun pensiero logico, ma dove sono finiti?
Sulla strada del manicomio?

Ritratto di contessa

ahahahhhahahahahhaahahahah, altro che alieni e vampiri questi sono ZOMBIE!!!!!

Ritratto di arazio borg

Secondo me, i signori della reception hanno un ottimo pusher Ugo,davvero notevole.

Ritratto di Auditor

Ciao Arazio, ti penso sempreLaughingsempre sempre sempreLaughing

Ritratto di Enrico

Cavolo!!
che svegliata che mi ha dato questo articolo..
Io pensavo di avere a che fare con una cricca di persone fuori etica, e con persone come Lugli ed altri veramente cattivi!!
Ma oggi ho scoperto che non e' solo cosi.
Questi sono proprio squilibrati, ma tanto squilibrati.. se uno psichiatra ci fa un ciclo di comunicazione li interna!
ml

Ritratto di contessa

Non c'entra una mazza con l'articolo ma io ho avuto una grande cog: la nostra condition a livello mondiale non e' non-existence.
Secondo chi non so il film the master ha gia' vinto il festival di Venezia. Nonostante sia stato molto volte smentito che riguarda Scientology,c'e' una continua insistenza a riguardo. Lo so che vengono dette un sacco di falsita' ma di sicuro SCIENTOLOGY non e' piu' una delle tante chiese che ci sono sul Pianeta.
Scientology e' Scientology e la sua condizione non e' NON EX,poi ci sono da maneggiare i dati falsi ecc e lavorare per raggiungere il VFP del Dipartimento 20 "Accettazione di Scientology",ma con i mezzi e gli strumenti che abbiamo e gli Scientologist (quelli veri) si otterra' un salto di qualita'.
Miseria la Chiesa cattolica ci ha messo 1000 anni ed oltre non in 60 anni guarda dove siamo arrivati.
LRH grandissimo con la sua tech,COB RTC che la applica e gli Scientologist grandissimi.

Ritratto di corrado

salve a tutti,
mi e' stato dato da leggere da un amico caro "come Vivere pur essendo un executive " e lo trovo molto interessante , pero' vedo nei media molte polemiche che avvolgono questo movimento e mi chiedocomemai?
In breve potete rispondermi??
Vi ringrazio
Corrado un neofita

Ritratto di Truthraider

Ciao Corrado, cerco di risponderti in due parti.

Per prima cosa ti racconto un aneddoto personale. A metà degli anni 80 acquistai il libro Dianetics nella libreria principale della mia città e successivamente acquistai Self Analisi (un libro di esercizi), capii che c'erano delle risposte e Self Analisi funzionava ma non avevo ancora preso alcuna decisione definitiva sul soggetto (mettici età, scuola e quant'altro). Una mattina prima di andare a scuola sentii quasi per caso una notizia al gazzettino radio che riguardava un caso legale relativo a Pordenone o lì vicino. La cosa che mi colpì non fu tanto che veniva citata Dianetics, ma che si diceva che l'accusa era l'uso di ipnosi. Una cosa assurda per chiunque abbia letto un libro di Ron. E da lì l'interesse aumentò....

Io ti suggerisco di continuare a leggere dei libri e farti TU un'idea personale indipendente. Applica da te quanto descritto nei libri è ottieni una tua certezza soggettiva della funzionalità della cosa, allora potrai darti una tua risposta sulle "polemiche", in quanto quelle "polemiche" hanno lo scopo di creare l'effetto di impedire la lettura dei libri! Wink

my two cents 

Ritratto di Auditor

Ciao Corrado, benvenuto! Risponderti in breve è un pò complicato, ma ci provo. La tecnologia di Ron Hubbard è altamente funzionale; lui non ha mai inteso asserire che fosse perfetta, ma altamente funzionale lo è senza dubbio. Questo lo posso affermare con certezza, in quanto negli ultimi vent'anni l'ho applicata non solo su di me e la mia famiglia, ma su tantissime persone che possono testimoniare, il salto di qualità che hanno avuto sia a livello spirituale, che nella loro interazione con le faccende della vita.

Questa tecnologia ha un punto diciamo "debole": DEVE ESSERE COMPRESA. Se uno che si avvicina a Scientology intende fare il "cliente", non andrà molto lontano e se non è sano potrebbe fare molti pasticci. Penso concorderai con me che a guardarsi in giro nella nostra società viene da dire "la mamma dei cretini è sempre incinta". Ecco, questo è un punto: Scientology non è selettiva, giustamente, e nel tempo tante persone malintenzionate hanno potuto agire; a volte sono state individuate subito, altre volte erano difficili da individuare, altre volte si è stati troppo ragionevoli e magnanimi, sempre con la speranza che la persona si ravvedesse e migliorasse. Diciamo che chi entra in Scientology fa parte della stessa società in cui viviamo, dove, come puoi vedere, c'è di tutto. Naturalmente, per le persone di buona volontà, che sono in grado di studiare con il giusto impegno la tecnologia di Ron Hubbard, ci sono grandi possibilità, non te lo sto dicendo per convincerti di nulla, ci sono migliaia di testimonianze di questo tipo. A me Scientology ha regalato una grande possibilità: la possibilità di essere veramente di aiuto in modo efficace al mio prossimo. E' una strada, quella dell'aiuto, che porta molto lontano.

Magari nei prossimi giorni, se hai la possibilità leggi un articolo che si Intitola "In guerra con gli infradito", chiedo al gestore del blog se può pubblicarlo per te.

Ti auguro tante cose belle.

Lella

Ritratto di Antonella

Buonasera a lei Corrado.
In primo luogo dovrebbe leggersi il libro perche' lei deve avere una sua idea e scoprire se quello che c'e' scritto è vero o meno per lei.
E' scorretto dire che ci siano polemiche riguardo a Scientology, in realta' c'e una guerra su posizioni ritenute dagli Scientologist oppressive che sono le seguenti:

1. Violazione costatnte e ripetuta (anche a causa di mancanza di conoscenza) dei Diritti Umani. Per risolvere tale situazione gli Scientologist affrontano tale situazione facendo conoscere i diritti umani tramite opuscoli e DVD. Ovviamente questo porta òe persone a maggiore conoscenza e consapevolezza e anche a fare qualcosa a riguardo con uso anche a volte di denunce contro chi viola i Diritti Umani.

2. In relazione al punto uno c'e' un'attacco "violento" da parte nostra alla psichiatria,attraverso mostre che fannoì conoscere dei crimini sulle persone da parte di cio' che noi consideriamo una falsa scienza ma un business sulle persone "malate".

Questi due punti vanno ad attaccare interessi costituiti da lungo tempo con enormi cifre di denaro che cadono in mano di case farmaceutiche,da parte dei governi. (Le consiglio di leggere su Internet lo trova la faccenda della GSK (Glaxo Smith Kleein) e del figlio di Ruopert Murdock che era il Direttore di tale Casa farmaceutica.

Le consiglio anche di vedere su Facebook un gruppo che si chiama INSIEME PER STELLA (queste persone non sono Scientologist, sono persone a cui i vari Assistenti Sociali, Psicologi e anche psichiatri) hanno portato via figli e i soldi che essi prendono per ogni bambino.

3. La nostra campagna "Dico no alla Droga" che distribuisce migliaia di opuscoli e DVD su quanto la droga distrugge la vita delle persone e le varie conferenze che vengono tenute nelle scuole per la prevenzione alla droga. Anche qui andiamo a toccare i portafogli, e il potere di qualcuno.

Questo per quanto riguarda le nostre campagne che non finiscono comunque qui. Per quanto riguarda Scientology stessa e' una conoscenza cosi' nuova e innovativa che scuote lo status quo di questo pianeta e qui una persona deve farsi un'idea su leggendo qualcosa a riguardo.

Deduco che lei sia un'Executive visto il libro che le hanno detto veda un po' se le piace o per lei non e' vero niente.

E ancora, diciamolo pure che c'è una percentuale di persone dedite a distruggere, non lo si vede solo su Scientology, prendo a prestito un'altra religione che non c'entra nulla con Scientology ma anche Gesu Cristo l'hanno ammazzato e francamente non mi sembrava cosi' cattivo......

Ci sarebbe molto altro di cui parlare ma penso di aver risposto alla sua domanda.

Antonella Passero