Lettera aperta a Ignazio Tidu

lettera scritta a mano

«GLI INDIVIDUI CHE HANNO UNA MENTE CRIMINALE TENDONO A METTERSI IN COMBUTTA, DATO CHE LA PRESENZA DI ALTRI CRIMINALI VICINO A LORO TENDE A COMPROVARE LE LORO IDEE DISTORTE SULL’UOMO IN GENERALE.»

L. Ron Hubbard
(HCO Bullettin 15 settembre 1981 “La mente criminale”)

Un utente di Etica e Verità che conosce Ignazio Tidu da molti anni ci ha pregato di pubblicare questa lettera aperta.

Ha saputo della storia “lacrimevole” che Ignazio ha scritto nel 2009 e che ha fatto pubblicare su un sito squirrel americano. Quello scritto è stato poi tradotto in italiano e pubblicato nel 2010 dall’immarcescibile Simonetta Po sul suo sito anti-Scientology, quindi ripreso un paio di settimane fa dagli squirrel del blog dei Minelli .

Il tutto a riprova, quanto meno, dell’esistenza di una forma mentis molto simile tra questi “signori”.

Quel che ha fatto scattare l’indignazione del nostro utente, oltre ai toni melliflui di Tidu, è stato il modo in cui Minelli l’ha presentato definendolo “vero e unico Auditor di Classe XII italiano” .

Tidu, che ora è sicuramente uno squirrel e quanto di più lontano possa esistere da un Auditor, oltre che essere stato dichiarato SP nel gennaio 2010, è stato dichiarato anche “Auditor Pericoloso” nel 2005 (vedere Ignazio Tidu è uno squirrel” ) e qualche tempo dopo espulso dall’RPF e dallo staff. In pratica nessuno lo voleva in mezzo ai piedi, né come auditor né come staff ed è stato giudicato inidoneo perfino per l’RPF a causa delle sue gravi e continue alterazioni della tech.

Naturalmente non è mai stato un Auditor di Classe XII nemmeno prima di tutto questo, e l’estensore di questa lettera aperta è ben più addestrato di lui e ben più alto come livello di caso, e Tidu lo sa.

Etica e Verità


Eminenza,

Ho sentito veramente il richiamo naturale a prendere le difese della parte giusta di te, che purtroppo hai chiuso a chiave. Mi sto chiedendo se per caso l’hai nascosta in qualche posto che tu stesso hai volutamente dimenticato.

Per chi ti ha conosciuto in momenti migliori della tua vita sembra che tu sia stato vittima di uno scherzo psichiatrico.

Devo farti presente che chi  ha presentato la tua “storia” mostra il profilo di un propagandista alquanto distratto.

La mia attenzione è andata a sbattere nella forzatura che ha usato a tuo totale svantaggio. Sembra un venditore improvvisato e poco accorto. Pare non conosca  il prodotto (Ignazio Tidu) che sta promuovendo. Non sa che non basta leggere le references degli Ls per diventare CL XII. Non sa neanche che non hai mai audito  in nessuna Ls HGC di Flag. 

Dice anche, con multipla drammatizzazione di fac-simile di servizio non ancora audito, che ha ricevuto diverso processing da te. Lo dice come fossi un campione di cristallina abilità da portare ad esempio. Alla faccia del miracolo!!!

Però, ciò che dimostra nel promuoverti fa sospettare che forse NON HAI FATTO UN BUON LAVORO su di lui. Siccome non gli piace il termine tecnico “pc” lo aggiusta chiamandolo “cliente”. E’ una distrazione che non contribuisce all’immagine di auditor standard. 

Non sa nemmeno che un auditor non può raggiungere ottime prestazioni tecniche solo perché gli sono stati rilasciati degli attestati. Tu invece dovresti sapere che i certificati perdono significato in proporzione agli standard di etica e di integrità personali che uno NON riesce a mantenere.

E’ evidente che 25 anni nella Sea Org non ti sono stati sufficienti per assimilare gli elementi fondamentali che innalzano la formazione di un buon auditor. Quanto scrivi fa sospettare che forse eri distratto quando hai fatto il corso di classe VIII .

Sebbene tu l’abbia studiata diverse volte, dovresti cercare i concetti che non hai afferrato nella conferenza “STANDARD TECH”. E’ probabile che il virus “Know best” abbia contribuito a farti evitare le grinfie del tuo Supervisore.

Se tu fossi dotato di normale buon senso, quando dici “hurrà per LRH”, dovresti avvertire un po’ di disagio, sapendo che le tue scelte non stanno aiutando a conseguire le sue mete.

Contrariamente alle tue intenzioni, questa “storia” evidenzia le vere ragioni di fondo che stanno dietro alla condizione in cui sei in questo momento.

Anche il tuo ex pc, diventato “cliente”, tecnicamente, sarebbe da “Revisione” e tu da riaddestrare fino a farti assimilare i fondamenti dell’ onestà intellettuale che stai confermando di non possedere nel tuo curriculum di “buon auditor”.

Non riesco a immaginare quale certificato di revisione hanno gli e-meter che usi per i tuoi “clienti”. Sono passati nelle mani dall’elettrauto o sono stati trafugati dalle linee ufficiali? In entrambi i casi ci sarebbe la disonestà in funzione anziché l’etica di Scientology raccomandata da LRH.

A proposito, con quali materiali consegni le RIPARAZIONI, LE REVISIONI, IL CCRD, e gli altri livelli del PONTE? Forse trafugati o di contrabbando? Di fatto non puoi fare nemmeno un S ommario degli E rrori S tandard sul CASO visto che non hai i folder dei pc.

In tutti i casi staresti praticando l’illegalità e la disonestà . Come vedi, non mancano gli elementi, quelli che servono per entrare nella valenza della verità, fondamentale per il pc per vedere la falsità di cui è formata l’aberrazione che ha.

Che genere di supervisione del caso viene applicata? Risolvi tutto chiedendo i dati al “cliente”? Beh, staresti ulteriormente omettendo un fondamento tecnico, visto che il pc non può sapere quali siano gli Errori di auditing o di programmazione che sono stati fatti sul suo CASO. Se fosse in grado di conoscere gli errori fatti sul suo CASO non avrebbe bisogno dell’auditing. 

LRH ha elaborato l’auditing per mettere il pc in condizioni di scoprire ciò che si nasconde alla coscienza del pc. Se questo non lo hanno imparato neanche i tuoi pc, deduco che li hai fatti andare avanti a sprecare intensivi, mentre tu e loro ignoravate lo scopo di una seduta di auditing standard.

Mentre scrivo questa comunicazione, si rafforza la certezza che sto avendo a che fare  con un VERO GRUPPO SQUIRREL a Denominazione D’Origine In-Controllata!!!

Personalmente ho fatto il S ommario degli E rrori di un centinaio di folder di auditing che tu hai consegnato anni fa. Devo dire che apparentemente, qualche volta, hai fatto delle buone sedute ma, ho visto anche del pessimo auditing. 

Tu sei il primo che doveva avere sufficiente integrità morale per  riferire le difficoltà al tuo C/S o al tuo cramming officer. In tal caso avresti  conservato la prima qualità che serve a un buon auditor: l’abilità di farsi correggere. Ciò non è potuto accadere perché eri troppo occupato a primeggiare nelle classifiche delle ore consegnate.

I “BONUS” sulla tua paga e l’essere up-stat per potere andare in liberty, erano più importanti del  miglioramento tuo e del tuo pc. Ti eri scordato che LRH voleva che Scientology fosse il gioco in cui TUTTI VINCONO. Questo non può accadere se non dai priorità alla consegna di un buon servizio.

Per te erano “clienti” a cui si  poteva anche “mentire” non dando loro l’auditing standard che li avrebbe aiutati a sradicare ciò che sta veramente alla base delle difficoltà nella vita. Tutta questa serie di aspetti citati evidenziano anche il tradimento che tu e il tuo “clan” state perpetuando nei confronti di LRH e delle sue mete per l’Umanità.

Se hai considerato che, comunque, avrai un’altra opportunità nella prossima vita, fai un ulteriore errore di VALUTAZIONE perché, comunque, porterai con te tutti gli errori che ti hanno impedito di diventare un buon auditor. Purtroppo è un fattore che non verrà sepolto nella tomba del tuo corpo quando te ne separerai.

La Verità spirituale e l’Onestà hanno strettamente a che fare con la libertà di essere CAUSA CONSAPEVOLE E  A VOLONTA’ nella vita. Il PONTE STANDARD  si indirizza a queste METE. Purtroppo tu e i tuoi disaffezionati avete imbroccato negligentemente una direzione opposta alle aspettative di LRH.

Sappiamo bene di navigare in un oceano di RAGIONE e di TORTO: noi vogliamo avere la meglio sul TORTO. Non sarà la nostra opinione a determinarlo, ma il valore dei risultati conseguiti. Fino ad ora, per come stiamo procedendo, i risultati ci incoraggiano a proseguire e a non cambiare solo perché la paga, o il cibo o il letto di cui ci serviamo potrebbero essere migliori.

La tecnologia delle condizioni operative è l’unico sistema comprovato da seguire. Presumere che si possa usare una qualche policy “magica”, piuttosto che affrontare la scena delle condizioni operative a cui andiamo incontro nel percorso, è semplice follia che spinge verso il rischio di fallire gli obbiettivi.

Il COB, attraverso la strategia delle Organizzazioni Ideali di Scientology, sta facendo tutto il possibile, piacevole o meno, affinché ci sia sempre in questo pianeta un buon auditor disponibile per chi vorrà una mano ad uscire dalle sue difficoltà. 

Se ti è rimasto un po’ di spirito di osservazione, guarda quanta gente “vive” abbracciata ad effimere illusioni di benessere che poi svaniscono improvvisamente al primo scossone generato dall’insana politica economica di governanti irresponsabili. Troppi corpi umani circolano con tanto di certificato di “esistenza in vita” ma con la “coscienza spirituale morta” .

Le fasi di un percorso sono confortevoli o meno, non certo per l’arbitrio di una policy. E’ evidente che le CONDIZIONI OPERATIVE a cui va incontro qualsiasi attività (vale anche per il chiarimento planetario) impongono i doveri da affrontare se non si vogliono mettere a rischio le mete.

Hai mai visto qualcuno migliorare la propria stabilità economica e il proprio benessere senza badare alle situazioni che sta attraversando? Guardando attorno vediamo piuttosto molto diffuso questo irresponsabile costume sociale. Crimine, droga, decadenza culturale, immoralità, ignoranza, conflitti sociali e bancarotta sono mali che accomunano le nazioni in difficoltà.

Per raggiungere le mete di Scientology servono partecipazione , dedizione e tolleranza , non atteggiamenti da “vittima” sul come si procede per arrivare all’obbiettivo finale . Non sto sostenendo che tu hai danneggiato i tuoi pc quando hai fatto i tuoi sbagli. Il punto è che ogni volta che l’hai fatto hai messo a rischio di sconfitta quelli che si sono fidati di te, oltre che minare la fiducia del pc nella funzionalità della tecnologia di Scientology.

E’ la stessa condizione culturale e sociale dell’Uomo che non ci consente questa negligenza. Altrimenti l’accettazione della nostra stessa missione ne risentirebbe. Perciò, quando fai degli errori con la disseminazione e con la tecnologia di LRH, non sempre possiamo chiamarli errori , spesso sono veri e propri tiri mancini non facili da tollerare dai dirigenti che hanno  posizioni di responsabilità sui programmi di chiarimento.

Quindi, se a qualche tuo superiore, hai fatto perdere  le staffe con quelle azioni che tu chiami errori e ti ha ripreso ignorando le tue pretese di buone maniere, pensa a cosa saresti andato incontro in un’impresa privata davanti a un dirigente con alte responsabilità di produzione. Oppure, se ti viene meglio, pensa allo sport professionale quando, in una competizione ufficiale un errore, anche di qualche centesimo di secondo, fa perdere l’intera competizione. Oppure pensa ad un musicista che deve suonare in un concerto di prestigio e stecca miseramente. Pensi che ci sarebbero ammirazione, complimenti e applausi per loro? E tu sai che gli errori di cui parliamo sono ben più gravi e hanno a che fare con la speranza di eternità degli esseri.

La tua “storia commovente” ha evidenziano un tratto che non è così SOCIALE quanto, ingannevolmente, lo vuoi far sembrare. Cerchi di far apparire che quel che hai commesso tu di sbagliato non è grave , mentre, quello che è ti stato fatto lo presenti come una seria offesa . Prendendo a prestito la chiave di lettura della tua storia vedo una trama e un ordito intrecciato intenzionalmente per suscitare compassione in chi ti legge.

Da uno che si millanta auditor competente mi sarei aspettato gli attributi che un auditor professionista deve avere in primo luogo, a prescindere dalla situazione che gli si presenta. Il punto più a torto della tua trama è la falsa modestia che dice “Guardate quanto sono buono e giusto , mentre vi mostro quanto sono cattivi e sbagliati loro ”. Pensi veramente che i sentieri percorsi dagli Uomini che hanno fatto la differenza nello sforzo di innalzare la civiltà dal fango siano sempre stati lastricati da tappeti rossi e nessun disagio?

Deduco che questa tua storia raccontata e messa sotto i riflettori del WEB con l’intento di erigerti a VITTIMA del CATTIVO, aggiunga solo ombra al tuo già scarso medagliere. A me ha dato solo delusione, visto che per anni ti ho accordato stima e fiducia, come del resto gli altri staff. Ora, invece, ti sei re-imbrigliato nei difetti del debole umanoide.

Mi dispiace, ma questa volta hai preso veramente un granchio !!! Eppure ci avevo quasi creduto quando dicevi di essere stato un buon pescatore subaqueo . Hai perso anche l’occasione di apprendere il silenzio naturale dei pesci. Se ti viene l’ispirazione dai uno sguardo alla tua coscienza , non al tuo caso, forse avrai il privilegio di incontrare la Ragione che, solo tu, hai perso.

Cos’hai da dire del COB? Pensa a quanto ha dovuto confrontare per rimettere ordine tra le alterazioni intenzionali e involontarie lungo le linee. Di sicuro in tutti questi anni ha dovuto lavorare sodo e confrontare molte più ingiustizie di te, ha dormito sicuramente molte meno di te e di me e non mi risulta che si sia potuto prendere qualche giorno di ferie.

I materiali di LRH oggi a nostra disposizione hanno richiesto anni di duro lavoro e di ricerca senza tregua da parte di molte persone fedeli agli scopi di LRH e del management internazionale. E questo progetto, già intrapreso anni fa, era stato sabotato proprio da quelli a cui ora dai man forte. Forse non tutto è stato fatto usufruendo dei confort e del piacere concepito dalle persone comuni.

L’ordine di grandezza e complessità della missione di Scientology è direttamente proporzionale alla grandezza dei suoi programmi, che, purtroppo, non sono ancora stati ben capiti e digeriti da tutti i membri all’interno della Chiesa, figuriamoci all’esterno.

Noi  non ci sorprendiamo quando sentiamo chi reclama sacri diritti, tanto spesso richiamati quando fa comodo e mai rispettati in questa società. Come coloro che si arrabbiano perché stiamo tentando di svegliarli mentre osserviamo la prospettiva della loro stessa esistenza messa a rischio.

Nessuno asserisce che le attività di management siano state sempre svolte con assoluta perfezione . Gli assoluti non sono parte delle nostre credenze religiose. Chiunque ha il diritto alle proprie opinioni su come potrebbe essere migliore la conduzione dei programmi operativi in un sistema organizzato piuttosto complesso.

Viviamo in una nazione dove ogni domenica 60 milioni di persone pretendono di discutere alla pari dei tecnici professionisti del calcio, come se fossero competenti quanto o addirittura di più di chi svolge quotidianamente quell’attività super pagata. Questo è il massimo dell’impegno collettivo. Conosciamo i rischi che corriamo con le persone che non hanno il privilegio di distinguere il valore delle scelte che vanno praticate per ottenere il miglioramento delle condizioni che si devono affrontare.

Per noi è in ballo il futuro di tutti. Ricordati che i bambini di domani siamo anche io e te. Tu e i tuoi nuovi amici non state più contribuendo a causarlo questo futuro, le organizzazioni di Scientology sì. Tieni presente anche che è la vita stessa a presentare il listino prezzi delle nostre mete. A nessuno piace esporsi a ulteriori sovraprezzi dovuti alla negligenza professionale di quelli che confondono chi e come deve essere un vero BUON AUDITOR.

Se hai letto fino a questo punto e ti sei turbato perché pensi di averla fatta grossa, ricorda che la “via d’uscita è in te stesso”, non fuori. Il miglior augurio che posso farti  è che tu possa trovare te stesso prima di smarrirti nell’eternità.

Rev. Franco Liberato


Per continuare a commentare l'articolo vai al forum.

Personaggi: 
27

Commenti

Ritratto di Auditor

Bellissima Franco! Ma tu sei un S.O.M?

Ritratto di Etica e Verità

Vedi risposta via e-mail.

Ritratto di Ugo Ferrando

Grazie Franco per il tuo scritto.

Ritratto di Ilaria

Ho letto fino in fondo la lettera del Rev.Liberato, è davvero toccante, e in quanto scientologa ed auditor, non posso che essere profondamente e totalmente d'accordo con quel che scrive.

Le mete di Scientology verranno raggiunte SOLO se tutti noi, insieme, lavorando al meglio delle nostre capacità, rispettando alla lettera le policy di Ron, incluse quelle sull'Etica e la Giustizia, ci impegneremo fino alla fine. Allora sì che vinceremo.

Come dice Franco, la perfezione non è parte delle nostre credenze religiose, e come si suol dire, la perfezione non è di questo mondo. So cosa vuol dire questa frase, l'ho sperimentata e subìta. E allora? Uno si alza e VA AVANTI! 

Quello che dico sempre io a chi raramente si lamenta, è: segui ciò che dice Ron, e tutto andrà bene. 

Abbiamo un management eccellente, formato da esseri di straordinaria grandezza, che non chiedono altro che la partecipazione di tutti per conseguire le mete di Ron e di ogni scientologist (almeno, sono anche le mie mete). 

Quindi sì, concordo in pieno con la lettera di cui sopra, ce la faremo! E' dura, ma sappiamo che solo le tigri sopravvivono, ed è dura anche per loro...(KSW N°1). Laughing

Con affetto,
Ilaria

Ritratto di Anvedio

Ciao Ilaria.
Ovviamente Franco Liberato è uno pseudonimo, ma Tidu sa bene chi è. Smile

Ritratto di Ilaria

Ciao Anvedio,

ovviamente è uno pseudonimo... Wink Tidu so bene chi è purtroppo...Frown

Ciaooooo

Ritratto di Thomas

GRAZIE PER QUESTO SFOGO....MI HA AIUTATO A SISTEMARE UN PUNTO CHE STAVO CERCANDO DI RIESUMARE!!!...

Ritratto di marco

ignazzio tiddu, vergognati, ti auguro di tornare in pt e di risalirti la condizione di sp che ti sei meritato.

Ritratto di Truthraider

Ah, ecco, moh abbiamo (ri)messo un "puntino" sulla i di "indipendenza" (dalla verità) sulla campagna disinformativa e di ridefinizione dei propri titoli tecnici personali...

Eh perché vivvadio da uno che ci racconta la sua "storia della vita" cominciando dalla Genesi... prendere una topica così grandicella sulla classe non è mica una cosuccia da nulla...non che altri "alti termininali tecnico-amministrativi" sarchiaponi stiano portando avanti la stessa campagna di "grandeur" e di embelishment???

Continuando la linea espressa in alcuni post di ieri: se li conosci, li eviti...

Ritratto di Massimo

Madonnina bella, che botta nei denti.
Mi sono immaginato di essere Ignazio (brrrr) e l'istinto era di spegnere il computer e andarmi a nascondermi.
Che brutta fine...
Max 

Ritratto di Luca Esposito

Ma davvero è stato espulso dall'RPF?
Sapevo che era stato dichiarato SP, ma non che l'avessero buttato fuori dall'RPF e dalla Sea Org. In quanto scientologist non credo ci sia un gradino più basso. 
Mettersi a fare la vittima non ha senso per uno che si dichiara classe 843 e mezzo. Significa che non ha capito uia mazzetta.
Luca 

Ritratto di Il Paolo

Bada bene, buttato fuori dall'RPF dov'era finito dopo 4 anni che era stato dichiarato "dangerous auditor". Il che significa che di out tech ne aveva fatto una vagonata già prima del 2005. Poi buttato fuori perché anche sull'RPF continuava a fare lo squirrel, quindi auguri a quelli che si vogliono far audire da lui.

Nota: questi blipponi degli squirrel e i loro so(r)ci Sifonettisti-Gardiniani-Ortegani (eccetera), la menano da anni che l'RPF è una prigione. E' una delle menzogne più diffuse. Adesso il Ratto-puzzola lo chiama il "buco", giusto per ridefinire le parole ad uso di campagne infami, ma è sempre l'RPF.

E' talmente una prigione che le persone vengono buttate fuori se non sono idonee. Provate a dare un pugno ad un poliziotto, farvi mettere in galera e poi vedere se vi sbattono fuori perché non siete idonei.

In realtà, come sappiamo bene, l'RPF è un progetto di riabilitazione (Rehabilitation Project Force) che viene dato come ultima chance ad un Sea Org member che ha fallito per poter recuperare con addestramento, lavoro MEST in squadra (imparando a chiudere il cicli di azione) e auditing. Se non ce la fai nemmeno lì, allora hai chiuso con la Sea Org.

E pensa un po', Ignazio non ce l'ha fatta e l'hanno mandato via. Povera vittima. Altro che miglior auditor e "unico vero classe XII".
Paolo 

Ritratto di Leonida

Essere un "OP maker" (chi fa prodotti overt) è una delle "qualifiche" per l'RPF. Cioè chi di routine, invece che dare risultati, fa "prodotti overt" (Cosivi, "overt product" lo trovi sul dizionario amministrativo a pagina 377 sotto la O ed  è solo in inglese. Metti giù la Treccani, non serve). Cioè prodotti che non sono veramente prodotti perché non hanno valore e non sono scambiabili, anzi sono uno spreco, e sono degli overt in sé stessi. Questo la dice lunga sul perché Tidu è finito in RPF, altro che piagnucoilare sul fatto che "ce l'avevano con lui".

Franco, anche se è stato fin troppo buono nella sua lettera, ha centrato il punto: qualcuno si è stancato di rimediare ai suoi errori e cambiargli i pannolini e probabilmente l'ha cacciato in malo modo. E ora lui si lamenta/vendica.

D'altra parte questa deve essere stata anche la storia di Ratto&Rinco. Chissà quanti problemi devono avere causato con prodotti overt, azioni scannate che sconvolgevano il già pesante lavoro che c'era da fare, prima che Miscavige li togliesse dal posto senza troppi riguardi. Povere vittime tanto tanto tanto offese dal capo brutto burbero e cattivo.

Devono avergli smerigliato i nervi con la carta vetrata a Miscavige. Fossi stato io al posto suo probabilmente li avrei licenziati con la mazza da baseball.

Alla fin della fiera, Tidu, Lugli, Rathbullo, Diogenemaserati, eccecceccecc, sono tutti dei piagnoni ora ed erano dei rompiblipponi prima. Una faccia una razza.
Leo 

Ritratto di Auditor

Sei...particolare Leonida, dico sul serioLaughing

Ritratto di Platone

Chiunque abbia scritto questa lettera, ha avuto davvero un coraggio enorme ma prima di tutto sa bene quel che dice. Non mi spingo fino al punto di pensare che il "dangerous auditor" faccia addirittura una riflessione o, dopo anni di 'sciabolate' e orrori si riprenda, abbia coscienza e...faccia key in per le prossime tre vite...

No, quello non lo penso, anche se normalmente sono sempre disposto a dare opportunità di ripresa e coraggio a chi ha sbagliato.

Ma qui abbiamo a che fare con persone ottenebrate, sepolte sotto la loro personalità "vampira", prima della loro etica e integrità, e poi di tutti i valori a cui avevano aderito e che ovviamente, nel momento stesso in cui hanno aderito ai gruppi Squirrel, sono diventati non importanti o addirittura vengono negati.

I “BONUS” sulla tua paga e l’essere up-stat per potere andare in liberty, erano più importanti del  miglioramento tuo e del tuo pc.

Beh, questo è il punto di realtà più profondo che posso pensare di avere con il Sardegnolo (...si, lo so cosa vuol dire, non è un errore: sta per asino!): ti pappavi la pay sottraendola agli altri, facendoti bello e ricevendo applausi che prima di tutto tu, si proprio tu, sapevi bene di non meritare. Mi viene in mente la storia di un'altra presunta "auditor", che a quanto ne so non se la passa proprio bene....non ti auguro le stesse reazioni fisiche.

Ma la storia del Sardegnolo, non è tanto diversa da quella degli altri galli dello stesso o simile pollaio: il Diogene Ferrari, che invece di cercare (con lanterna o senza) la corretta applicazione di ciò che lo avrebbe salvato dalla sua condizione di effetto, che si è messo a cercare il modo migliore di sputare nel piatto dove ha mangiato per anni; la Imbruglia & C. che, fallito il tentativo di ergersi sugli altari del "nulla", tra veli di grandeur e chiacchiere inutli e nuovole di fumo (da sigaro), si sono creati il loro pollaio dove possono tranquillamente razzolare, Faine di loro stessi; per arrivare alle Mine-vaganti, un vero e proprio esempio di "ostilità nascosta", infino a se stesso in quanto neppure capace di guardarsi allo specchio. Bah, una vera accozzaglia.

"Storia di uno squirrel", scrisse LRH, e non è un caso che il protagonista di questa storia sia stato uno dei loro tanti ispiratori...

Ritratto di Luciano

Geniale!!!
L'avesse scritta anche Mazinga Z questa lettera geniale.
Ignazio-Fancazio può agitarsi finché vuole, ma Franco ha messo ben in evidenza i comportamenti disonesti e gli atteggiamenti da vittima, oltre che il service fac principale di Tidu.

Tutto ciò non ha niente a che fare con un pretended classe ISO 9000. E' un modo di comportarsi che non è accettabile nemmeno da un classe 0.12 Benetton style. Laughing
Luciano

Ritratto di Auditor

Platone, ma Diogene frequentava l'Org anche di recente? a che scopo?

Ritratto di Platone

Ciao Auditor!

Beh, sono contento che tu me lo chieda. Faceva apparizioni "al fulmicotone", come a lui piaceva dire....mordi e fuggi. Questo secondo lui. Ma ora si può dire che facesse le apparizioni alla "do un'occhiata così so in che modo snatterare".....

Pensa che l'ultima volta che è stato qui, pochi giorni fa, ha detto a una persona (e LUI sa a chi..) che "qualcuno" voleva fotterlo.....e alla domanda: chi? ha risposto: "...là dentro..." riferendosi all'org... Ah ha ha ha.....

Certo che ha proprio toccato il fondo e grattato con le unghie!!! Ha indossato la botte mesi fa, sornione come sempre, e dice che "altri..." vogliono .....bah! E' proprio un vero membro del LORO gruppo!!!

Ritratto di Auditor

Qualcuno voleva fotterlo in che senso? cioè scoprire che faceva il doppio gioco?

Scusa Diogene, me la dici una cosa solo a me? Cosa ci andavi a fare all'Org? Pensi che quei ragazzi lì dentro stiano giocando perchè non hanno di meglio da fare? Io non credo tu sia male Diogene, credo che ti sei bevuto troppa robaccia e hai scherzato col muro del fuoco navigando. Mi piacerebbe sapere perchè fare il doppiogiochista. Caso mai basta stare a casa propria e mandare tutti a quel paese, oppure se proprio non puoi evitare di andare con gli squirrel, fallo, ma non interagire più col gruppo. Cosa dovevi fare, riportare al capo condominio, se l'org stava andando a fondo? Non andrà a fondo Diogene, te l'assicuro 100%, continuerà ad esistere in un mondo sfatto, in una città multietnica e piuttosto degradata. Non è facile Diogene, non è facile fare lo staff e non è facile per gli staff di Brescia starvi di fronte. Non è facile stare di fronte a tanta codardia.

L'ultimo internato l'ho fatto a Brescia Org, qualche staff ho avuto modo di conoscerlo un pò, è brava gente, non meritava un comportamento del genere. Non so che dirti Diogene, saprai tu le tue cose.

Avrei una preghiera per te Diogene: ci sono momenti in cui sarebbe meglio non continuare a fare gli stupidini con le canzoncine, belle  quanto vuoi, ma ci sono momenti in cui sarebbe desiderabile che uscisse l'uomo che c'è in te.

Ritratto di Leonessa

Smile  Auditoressa, sottoscrivo completamente.

Inoltre ti INTIMO di presentarti quanto prima a Brescia Org, perchè il caffè e brioche che ti offrii tempo addietro sta maturando degli interessi, e se non ti sbrighi fra un po' mi ritroverò a dover svaligiare una pasticceria per renderti il mio piccolo omaggio! Laughing

Sono contento che tu sia rimasta soddisfatta del servizio ricevuto a Brescia, mi piacerebbe che questo potesse continuare e (se ben ricordo) fino a qualche tempo fa ti C/Sava il nostro attuale Temporary Snr C/S (Miglioli), un'altra colonna di granito della nostra Org già proiettato nelle strutture più moderne (e fresche!) dell'Org nuova che apriremo prossimamente.

Comunque su Mario Ferrari non c'è dubbio che un po' di delusione non sia mancata. Molti staff che lo conoscevano gli volevano davvero bene, il nostro ex E/O che adesso è staff della Nave e sta girando il mondo come External MAA Ship (Matteo) le aveva veramente tentate tutte ed era persino riuscito a fargli fare un ciclo di etica per riabilitarlo, infatti era durato un paio d'anni ed era stato strabiliante come avesse riagguantato il suo vigore theta e il suo "spirito guerriero". Ma purtroppo non è durata, le sue connessioni e il pasticcio che aveva fatto leggendo dati squirrel dei livelli avanzati lo ha inghiottito, perchè non è stato sufficientemente onesto da dire tutta la verità e mettersi in discussione quanto bastava per ripristinare un livello etico decoroso. D'altra parte aveva fallito da tempo nell'aiutare la sua famiglia e probabilmente anche se stesso, ma ammetterlo evidentemente gli costava troppo.

E brutto dirlo, ma Diogene veniva all'Org per mantenere ben oliato il suo viscido alibi e per tenere a posto la sua coscienza, che evidentemente in qualche momento riaffiorava. Doveva trovare "conferme" della spazzatura di Lugli, Minelli & roditori vari, altrimenti... Mamma mia, che meccanismo aberrato quello del ragione/torto!

Spero solo - per il suo bene - che il key-in dello squallido surrogato di livelli OT che ha letto in Internet non faccia mai effetto su di lui, glielo auguro con il cuore.

Auditoressa, allora a quando la tua visita nella nostra splendida città?

 

Ciao a tutti da

Leonessa

 

PS. Adesso faccio un po' di polemica: è vero che fare lo staff non è particolarmente una passeggiata, ma ti assicuro che Brescia, a conoscerla, è una città piuttosto graziosa e soprattutto non le manca nulla in termini di estetica, storia, comodità, risorse turistiche e puro e semplice svago naturale. Mi sa che ti convocherò per un... cramming etnico! Ahahahahahaha! Innocent

Ritratto di Auditor

LaughingMa ciao Leonessa, tu non dovevi passare a casa mia a mangiare, che me lo prometti ogni volta e poi non vieni?

Scusa non volevo dire che Brescia non è bellissima, è solo che visto che quasi ogni volta perdo la strada per venire all'Org e regolarmente se mi fermo a chiedere a qualcuno dov'è la stazione regolarmente è straniero, mi sembra un tantino multietnica con le difficoltà che ciò comporta. 

Sì, sono molto soddisfatta di Brescia Org e Paolo è proprio il mio tipo, difatti in sua presenza sono sempre molto composta e pacata, mi tranquillizza quell'uomo. Digli che ho la massima stima.

Però io l'ultimo internato l'avevo fatto lì, solo perchè c'era un vostro field auditor che si era offerto di farmi da twin per i cramming. Invece non ho avuto quasi mai bisogno di lui, perchè in qual mi aiutavano e non ho mai perso tempo. Giovanni è un altro dei vostri bravi ragazzi, a cui non si dovrebbe mai fare torto.

Dal mese prossimo avrò ancora bisogno del C/S, che lo tengo per le missioni specialiWink

Poi devi aiutarmi perchè voglio fare una sorpresa a Davide e un giorno che si trova all'Org lo ricoprirò di bacetti davanti a tuttiLaughing 

Ritratto di Knight Rider

Diogene ha toppato! Yes Auditor! Anche secondo me è così, ha scherzato col fuoco, anzi col muro del fuoco e la conclusione che ne ha tratto è che "i Livelli OT non servono". :-D

Chissa quante c***ate ha letto...

Ma poi il bello è che si legge regolarmente tutti i siti entheta anche quelli internazionali (si capisce perchè ogni tanto li menziona nei suoi commenti) per cui evidentemente ama fare... l'operatore ecologico! :-D

Kitt

Ritratto di Antonello Fanti

Gran bella lettera Franco.
Devo essere sincero, io non riuscirei a scrivere una lettera così a uno come Tidu sapendo quel che fa. Magari potrei fargli qualche ragionamento pacato se mi metto dal punto di vista di interessarmi a lui come essere, ma se poi mi viene in mente che, drammatizzando i suoi overt, sta facendo cose immonde con la tech a danno di quei disperati che riesce ad agganciare... Beh, la pazienza mi si esaurisce subito e la pacatezza finisce.
Anto 

Ritratto di Tommaso R.

Mi sa che ho capito chi sei Franco. E se sei chi dico io, Tidu dovrebbe correre a nascondersi perché sa che: 1) sei ben più addestrato di lui, 2) hai dovuto risolvere i casini che lui ha lasciato, 3) lo conosci da ben prima che lui entrasse in in Scientology e in Sea Org, 4) Sei al corrente delle cavolate che ha fatto entre eravate assieme nella Sea Org.
Ci ho azzeccato?
Tommy 

Ritratto di Sergio-08

Che devo dire, molto bella. Onestamente Tidu, non puoi sentirti out list per delle injdicazioni così precise e corrette. Te ne aggiungo una io, meno pacata e in forma di domanda: come cavolo fai a definirti un auditor? Non ti vergogni neanche un po'?
Sergio

Ritratto di griff

i meter a tidu li revisiona puddu gavino elettrauto di orgosolo,tidu non ha mai audito un ls in vita sua.mister malin gelfan (mio auditor classe 12 primo sso della storia a sthil con lrh)si dovrebbe vergognare ma tanto tanto tanto ,ogni seduta che fa viola una cinquantina di cs series e lui lo sa benissimo,ogni volta che audisce si fa per dire una revisione di materiali ot fotocopiati da chissà dove con scritto sopra a caratteri cubitali NON FOTOCOPIARE etc si prende per il culo da solo.tidu è il classico talebano diventato apostata ,un povero moralista represso che ora fa il divo per quei 4 sfigati.ho detto.conte di romagna.

Ritratto di Lupus

Indicazioni completamente azzecate per uno lurido scoiattolo che audice con le lattine della coca cola patinate.....=) chissa come riduce i casi... vai con i Tipi III !!!

Attento che stanno per arrivare i Acciappa Merdonasa !!!!

Grazie Franco e Davide.