Marty Rathbun e Steve Hall – Testimonianza di un Ex Squirrel

Audire con e-meter scaduti e falsificare le statistiche

Riportiamo un'interessante testimonianza tratta dal sito americano 'Truthbetold' che rende bene l'idea del livello di standard tech di questi SP a cui si ispira anche il gruppuscolo italiano di squirrel indipendenti.

La procedura è sempre la stessa: contattare uno Scientologist che si trova in un momento di difficoltà, quindi turbarlo con informazioni false ed entheta fino e coinvolgerlo nelle loro attività squirrel.

Ma JY Bersnard, l’autore di questo scritto, aveva conservato un minimo di integrità e di capacità di osservare e ha visto la loro vera natura di SP e squirrel.


lupoSalve,

Sono stato uno Scientologist a partire dal 1982 come pubblico, in seguito staff di un’Org e infine sono stato un membro della Sea Org per 21 anni.

Ho lavorato anche in Golden Era Productions ed ero il Direttore di HEM (la divisione a Gold che si occupa degli E-Meter).

Poi sono stato rimosso dal posto e successivamente dichiarato SP. Sono andato avanti nella mia vita dedicandomi al lavoro.

Conosco Marty Rathbun, Mike Rinder, Steve Hall e la maggior parte di quella combriccola che era alla base internazionale (Int) quando c’ero anch’io.

L’anno scorso sono stato contattato da uno di questi ex Sea Org member “amici” (Steve Hall) tramite e-mail che voleva sapere come stavo andando.

Ho mantenuto una linea di comunicazione tramite e-mail e, dopo alcune settimane, scrivevo commenti sul blog di Marty, facendomi coinvolgere da tutto quell’entheta.

Sfortunatamente, era piuttosto insidioso dato che il granellino di verità sopra le bugie mi ha risucchiato ed ha alimentato i miei motivatori.

Ma poi è successa una cosa che mi ha mostrato la loro vera natura, specialmente quella di Marty.

Quella che segue è una storia vera:

Un giorno ricevetti una chiamata da un certo David St. Laurence che voleva sapere se potevo riparare degli E-meter che aveva ricevuto da Marty Rathbun (il quale glieli aveva spediti per farli riparare).

In seguito quel tale mi contattò direttamente, dato che io avevo lavorato nell’HEM per almeno 15 anni. Gli chiesi quale fosse il problema. Me lo descrisse: polvere bianca e corrosione nell’E-Meter.

Disse che Marty Rathbun stava audendo usando questi E-Meter con certificati scaduti e che occasionalmente essi davano dei R/S [Rock Slam], per cui Marty voleva usare altri E-Meter per audire. Così Marty Rathbun aveva spedito a lui un vecchio Mark VI ed un Mark VII per farglieli ‘riparare’.

In qualità di vero esperto di E-Meter standard, sapevo che questo era un vero pasticcio. Ma non solo: mi fece capire tutto quello che dovevo capire. Quando questo tipo mi chiese che cosa avrebbe dovuto fare, gli dissi che doveva andare al bidone della spazzatura più vicino e buttarli via, dato che questi E-Meter erano bruciati e non si sarebbe MAI dovuto audire nessuno con un E-Meter come quello, mai, a meno che l’unica intenzione fosse di devastare i loro casi.

Mi sentii in colpa dato che in precedenza ho sempre offerto i miei servigi per aiutare a riparare E-Meter per questi squirrel. Dopo aver visto con che cosa audiva Marty e come ciò violava tutto quello che avevo letto di Ron sull’E-Meter, ho capito che Marty è un irriducibile SP.

Questo fatto mi ha fatto realizzare quanto siano malvagie queste persone e ho intuito che avrebbero mentito spudoratamente per dare ragione a se stessi. Ho visto che NON usano i codici dell’auditing standard e le procedure dell’E-Meter, ma stavano inventando della nuova, strampalata “tecnologia” squirrel… buttando la gente FUORI dal Ponte, non su di esso.

Ero in contatto con Steve Hall che mi raccomandò di usare un contatore di visitatori del sito Internet che mostra quanta gente stia visitando il proprio sito web in qualsiasi momento. Però c’è un trucco nel modulo che lui usa che permette di cambiare manualmente e pompare il numero di visitatori. Ho notato in quel periodo che lui lo stava manipolando dato che il suo contatore era sempre sopra i 100 visitatori giorno e notte; l’ho notato perché lavoro tutte le ore del giorno o della notte, ma nel mondo Web reale, questo non è possibile.

Dopo quest’episodio con Marty ed i suoi E-Meter da Rock Slam e con Steve Hall e le sue pratiche disoneste (cercare di dare a vedere che lui aveva più visitatori nel suo sito di quanti fossero in realtà), ho iniziato a domandarmi in cosa mi stessi ficcando.

Ho capito che le mie azioni stavano contribuendo ad azioni distruttive e di bank, così ho tirato fuori il Libro di Etica e ho deciso di applicare quello che dice Ron, ovvero Scientology standard, e di risolvere la mia situazione tramite le linee della Chiesa.

Ho richiesto un Comm Ev [Commissione d’Inchiesta] da parte della Chiesa. Per farla breve, ho ricevuto un programma di Etica basato sulla policy, ho disconnesso da tutto l’entheta e dai lamentosi, lagnosi ex Scientologist insoddisfatti, ed ho ricevuto un Comm Ev standard con delle raccomandazioni.

L’unica via d’uscita è con la Chiesa di Scientology tramite la Tech Standard e le procedure di Ron. Non c’è altra via. Queste persone che rimangono coinvolte con Marty, Mike, Steve ed altri stanno distruggendo le loro vite.

Non vorrei che questo succedesse ancora, così sto spedendo questa lettera in modo tale che altri non vengano adescati nella loro trappola.

Questo è vero.

Sinceramente,

JY Besnard (già “Esprit”)


Per leggere i commenti all'articolo sul vecchio blog visita questa pagina.

Per continuare a commentare l'articolo vai al forum.

Personaggi: 
2

Commenti

Ritratto di Itzhak Solsky

Bravo! Sicuramente non e facile uscire dalla pozza, dopo d'essere incastrato li con tutti i Service Fax.
Era dichiarato SP, riparava gli E-meter per gli squirrel...
Ma a qualsiasi momento si puo svegliarsi e scegliere "to be". Bel esempio. 

Ritratto di Anvedio

Hai ragione Itzhak, la porta è sempre aperta, anche solo uno spiraglio.

Qui trovi l'articolo originale che era stato pubblicato un anno fa sul vecchio blog (ancora leggibile) con i commenti che i lettori avevano fatto a quel tempo. Wink