Marty Rathbun, il Signor “Caso sul posto”

uomo arrabbiato al computer

“Coloro che stanno facendo commenti sprezzanti riguardo a ciò che sta succedendo, stanno semplicemente cercando a modo loro di ostacolare il progresso. In realtà, l’unico risultato che otterranno è ostacolare se stessi”.

L. Ron Hubbard

(* Caso : Il contenuto completo della mente reattiva)

Nella sua più recente ondata di fandonie e giustificazioni, Marty Rathbun confonde la disciplina che uno staff è tenuto a rispettare con il modo in cui un preclear deve essere trattato quando è in seduta. Si lamenta del fatto che i membri dello staff non sono trattati allo stesso modo in cui un auditor tratta un preclear.

Lui spera che le persone disinformate (e in questa categoria includiamo anche i praticanti “indipendenti” con i quali Rathbun fa credere di essere schierato) non notino che questo non è altro che il suo ennesimo e goffo tentativo di distorcere i dati per aver via libera alla critica e alla denigrazione.

Naturalmente, essere staff NON equivale a essere un preclear.

Quando uno staff svolge le sue mansioni, agisce come se non avesse un “ caso ”. La policy di LRH è che “non esiste caso sul posto ” e infatti, il giustificare una performance scadente con il fatto di “avere un caso”, è elencato sotto i crimini (Libro Introduzione all’Etica di Scientology I Codici di Giustizia di Scientology, Trasgressioni e Penalità ).

Esiste un esatto grado di rigore e disciplina per lo staff ad ogni livello e questa è una delle ragioni primarie per cui le organizzazioni di Scientology funzionano in modo efficace.

Forse Rathbun insiste su questo punto preso da una crisi di coscienza per il modo in cui ha maltrattato i suoi amici staff ogni volta che COB non vedeva? 

Queste asserzioni, comunque, ci permettono di capire come mai Rathbun , in quanto staff, abbia fallito sistematicamente nel portare a termine con successo i progetti a lui assegnati e come si sia costruito questa giustificazione per i molti milioni di dollari di contribuzioni del nostro pubblico che ha sprecato.

Marty Rathbun non era uno staff efficiente, perché lui era un “preclear” quando svolgeva le sue funzioni e si lamentava se non veniva trattato in quanto tale, mentre, allo stesso tempo, si dava un gran da fare per nascondere gli abusi che perpetrava sugli altri.

Vi sorprende il fatto che lui obietti in modo così violento alle verifiche di sicurezza che portano alla luce atti dannosi che una persona ha commesso nei confronti del suo gruppo e di altre persone? Per vent’anni Rathbun si è dato un gran da fare perché nessuno capisse la sua mancanza di comprensione dei principi fondamentali di Scientology.

L’unica cosa che ora riesce a fare è paragonare i principi di Scientology ai testi di Psicologia, spingendosi fino ad affermare che alcuni di quei principi erano parte di scoperte di LRH, mai rese pubbliche. Incapace di far funzionare Scientology su di sé, Rathbun inizia ora a interpretarla da un punto di vista psicologico nel tentativo di comprendere la vita e la mente, o più verosimilmente, per cercare di trovare scusanti alle sue gravi aberrazioni e per non essere costretto ad assumersi la responsabilità delle sue azioni.

Questa e altre critiche che lui muove a ogni principio di base della Tecnologia di Scientology, mostrano che Rathbun stesso non ha mai beneficiato dei risultati che derivano da un’onesta comprensione e applicazione dei principi sulla vita e sulla mente che sono Scientology. Dai procedimenti di base degli Oggettivi, fino ai Livelli Avanzati (ai quali, in modo “loquace” Rathbun si è esposto), non c’è una parte della Tecnologia che Rathbun non abbia cercato di minare, mentre, allo stesso tempo, propone e promuove se stesso come il nuovo Alto Prelato della pratica degli “indipendenti” e il “salvatore di Scientology”.

Anche uno studente al secondo anno di Psicologia butterebbe nella spazzatura le opinioni di Rathbun , consapevole che questo individuo sta solo ripetendo come un pappagallo parti dei pochi testi che ha letto e rimaneggiando inutili “sentito dire” da coloro che non hanno mai ottenuto o dato dei veri risultati, nonostante la loro solenne retorica accademica.

Etica e Verità 

(Tratto dal sito martyrathbunblo.com. Ringraziamo Athena per la traduzione)


Per continuare a commentare l'articolo vai al forum.

Pubblicato in: 
10

Commenti

Ritratto di Sergio-08

Se non fosse per i capelli, espressione e tono della foto sarebbero perfetti per il rattopuzzola. O forse no? Mmmm, no la vera espressione di odio di Marty è molto peggio. Laughing
Sargio

Ritratto di Oreste

Già, il case on post. Uno che andava in giro a menare la gente, di case on post e di evil purposes ne doveva avere a iosa.
Sta a vedere che adesso salta fuori il solito genio a chiedere: "Ma allora perché ve lo siete tenuto per anni?". Risposta: "E tu, perché non hai ancora scritto overt er withhold, non sai che ti fanno venire la forfora?" No no, correggo. Risposta: "Non è sempre facile togliersi pidocchi e zecche, si nascondono bene." Laughing
Oresta

Ritratto di antonella

Io  ho fatto lo staff per 24 anni. Non è che non è facile è che esistono i gradienti di maneggiamento.
Mi ricordo di uno staff nell'Org che ne ha combinate di tutti i colori e gli è stato dato sec v, auditing, correzioni, etica, training, insomma 5 anni di handling prima che ricevesse un SP DECLARE meritata al 1000 per mille.
Me ne ha fatte passare di tutti i colori, tanto è che nella sua SP declsare c'era scritto: FISSATO IN MODO PSICOTICO SU UN TERMINALE, che ero io.
E' stata applicata l'HCOPL "ETICA E REVISIONE" e tutti i gradini sono lunghi.
Io non ci credo che Marty Rathbun non abbia mai avuto handling, handling, handling di tutti i tipi, come pure Mike Rinder e tutti gli altri.
La veritè è che ci si prova sempre ad aiutare, poi se dall'altra parte c'è un SP è SP  e se la persona non vuole essere aiutata non puoi obbligarla ad essere aiutata.
L'RPF stesso è un'aiuto, ma lui non e' passato attraverso.
Questo e' un pianeta pazzo veramente pazzo e Scientology è una possibilita', ma si sa che non tutti la prendono e Marty Rathbun non solo non l'ha presa è intenzionato a distruggerla.
Ci saranno altri Rathbun, Rinder, ecc ecc in futuro perchè man mano che arrivano persone e aree, arriva nuova area di pazzia, non solo questo è quello che dice LRH ma è un fatto.

Ritratto di Auditor

Hai pienamente ragione Antonella, ci si prova sempre ad aiutare, non è facile decidere che qualcuno non lo puoi aiutare. Io poi su questo sono debole, persisto all'inverosimile quando non dovrei. Ti racconto una telefonata di un vero 1.1 di oggi...dice che l'ho molto deluso perchè mi rifiuto di vederlo e si aspettava che lo aiutassi visto che si trova in grandi difficoltà (cosa non vera), ad un certo punto mi sono solo permessa di dire "scusi lei buon uomo, ma avrebbe indicatori di wh mancati". sai cosa mi ha risposto? "e allora vieni qui a tirarmeli fuori!" ah ah ah di tutto si inventa per tirarmi lì. 5 anni ci ho messo a decidere di togliermi, in effetti a volte non è facile, speri sempre che la persona si riabiliti. E' più facile da dire che da fare, l'essere selettivi.

Ritratto di Armando

Ben detto. Gente così ha causato più danni all'interno di quanti ne causino fuori. Tentare di aiutarli comunque è una cosa logica e dovuta, ma quando non vogliono aiuto è inevitabile che poi alla fine cadano fuori bordo o scappino o che li debba espellere.

Per quanto riguarda la Sea Org Ron ha elaborato anche l'RPF durante il quale uno impara ad audirsi in twin con un altro prendendosene responsabilità e risolvendo per entrambi le cose che li hanno messi nei guai, studiano assiieme e applicano, lavorano in squadra per imparare ad essere utili nel gruppo, insomma si riabilitano. Questo significa che le persone non si buttano semplicemente fuori, ci si prende cura. Ma quando uno è al di là anche di questa forma di aiuto, finisce per eliminarsi da solo dal gruppo.

Ovviamente se ascolti le loro storie ti diranno (come fa Rathbun) che loro sono a posto e hanno fatto tutto bene e gli altri hanno sbagliato e hanno commesso abusi. E' una litania uguale per ognuno di loro. Guarda caso, quelli che completano l'RPF invece sono contenti e cambiano in meglio la loro vita. I vari Rathbun che hanno fallito anche in quell'occasione invece ne parlano come di un'esperienza orribile.

Anche Ignazio Tidu che fa il figo e racconta la sua storia "raccaprincciante" è della stessa genia, peccato che non sia così vero che i suoi PC sono tutti contenti dell'auditing ricevuto. Avrà fatto anche cose buone prima che emergesse il DB che è in lui, ma non credo che sia stato dichiarato a caso "Auditor pericoloso" e gli abbiano cancellato i certificati prima di assegnarlo all'RPF e poi estrometterlo e dichiararlo SP.

D'altra parte addomesticano la verità a seconda della necessità. Da una parte Tidu scrive che ha fatto centinaia di OT VII e VIII e la maggior parte sta alla grande, dall'altra lui e i suoi soci scrivono che non ci sono OT VII e VIII nella chiesa che stanno bene. Quindi qual è la verità? Se è vera la prima affermazione la seconda è falsa, o viceversa, ma il dato stabile è che mentono.

La verità è che c'è stata gente che ha dovuto rimediare ai danni di gente come Tidu o Rathbun.
Armandino 

Ritratto di Leonida

Che fessi, si contraddicono da soli. Loro sono gli auditor migliori del mondo e quando hanno fatto OT nella Chiesa hannofatto GRAAAAANDI prodotti, però nessun OT della CHiesa sta bene.

Stanno bene come la Annie tedesca che ha attestato NUOVO OB 4 MENO MENO audita da Claudicante ImbLugli! Lui sì che un roditor super addestrato. Lui la TEC ce l'ha sulla punta delle dita, peccato che si morda le unghie. Laughing

Ma andate a defecare sulle ortiche, squirrel.
Leo 

Ritratto di contessa

L'imbruglio da quando e' che e' Classe 9?

AHAHHAHHHHHAAH

Ma, quasi quasi vado anche io, come no.
Una mia amica mi ha detto che fino a ot 4 costa 1000 euro (ha fatto un bel kr al dsa e li ha mandati affan.....).

Ritratto di contessa

Hanno trovato il modo di fare GI tutte de tassato. SOLDI SOLDI SOLDI, lo scopo e' sempre stato SOLDI.
4 Ob meno meno da quello che so io andiamo sui 4000. Ne fai 4 al mese sei a posto. Tutte spesato e esenti tassi.
Caspita un furto cosi' non e' male, sembrano i falsi ciechi. Loro sono i falsi auditor.
Praticamente e' una truffa conocordata tra di loro

ahahahhhahahaah

Rathbun prendera' il 10 per cento per il c/sing.
Se ne ha in giro una ventina di gruppi cosi' sono 8000 € al mese circa 10000 dollari
Altro che C of Dollari, IAS, IDEAL ORG
I soldi nelle sue tasche e magna.

Ritratto di Tonhl

Ecco il ratto....non se ne sentiva la mancanza (anzi proprio chissenefrega!)

Il ratto è pazzo, e si autoannienterà molto presto, sarà storia passata come tutti i vecchi SP che sono usciti, hanno fatto dichiarazioni fantasmagoriche, e sono spariti come piattole nello scarico del water e nessuno si ricorda più di loro.

Le pecore, faranno uguale, anzi già stanno scomparendo  (chissà perchè non parlano delle "defezioni" tra le loro linee, mentre sono molto impegnati a scrivere commenti con 4-5 account a testa per sembrare di più).

Riguardo alle varie condanne/procedimenti penali....beh prima Giacomo Sotgia (e ricordo alle pecore leggenti questo blog che la condanna che ha avuto riguarda solo di UN procedimento a suo carico....devono arrivare ancora a fine gli altri), ora il rinvio a giudizio di numa numa ye e l'altro mercante di Caos......e  tra poco altri (chissà chi sarà il prossimo?) condivideranno lo stesso destino......

E non è come nei loro post una minaccia vuota o uno dei 3246782396497248 post "COB è finito!" e cazzate varie, è un fatto, e come tale, accadrà.

Buona scomparsa dal mondo insignificanti piattoline....Laughing

Ritratto di Truthraider

"Incapace di far funzionare Scientology su di sé, Rathbun inizia ora a interpretarla da un punto di vista psicologico nel tentativo di comprendere la vita e la mente,..."

 

"...Il fare squirrel (cambiar strada per fare pratiche strambe o alterare Scientology) deriva unicamente dalla non-comprensione. Solitamente la non-comprensione non riguarda Scientology ma qualche precedente contatto con una qualche pratica umanoide che a sua volta non era stata compresa..."

L. Ron Hubbard  HCOPL 7.2.1965, Serie di Mantenere Scientology in Funzione, 1