Marty Rathbun & Mike Rinder: squirrel di Trademark & Copyright

“Non si limitano a scegliere quali riferimenti di LRH includere e quali escludere, ma tolgono anche parti dei riferimenti di LRH e li riscrivono, proprio quello ci si aspetta che uno squirrel faccia”.

simbolo trademarkMarty Rathbun e Mike Rinder sono due persone che dovrebbe sapere meglio di altre il valore dei trademark di Dianetics e Scientology e di quanto siano vitali per mantenere Scientology in funzione. Appunto per questo, i trademark sono il bersaglio principale di SP come Rathbun e Rinder.

Ora stanno compilando i fogli di verifica dei loro corsi e non si limitano a scegliere quali riferimenti di LRH includere e quali escludere, ma tolgono anche parti dei riferimenti di LRH e li riscrivono, proprio quello che ci si aspetta che uno squirrel faccia. Rathbun e Rinder vogliono copiare tutti i materiali di Scientology e metterli a disposizione “gratuitamente”, incoraggiando altri a fare lo stesso. Si fanno scudo della legge concernente l’ “Uso Ragionevole” dei materiali coperti da diritto d’autore (incoraggiando in tal modo ampie alterazioni dei riferimenti), pensando in tal modo di aggirare l’ostacolo. Sappiamo già quanto sia squirrel l’APPLICAZIONE dei materiali da parte di Rathbun.  Mentre verbalmente parlano di fedeltà a Scientology, con le loro azioni stanno facendo il possibile perché non funzioni.

LRH ha parlato di questo nel Ron’s Journal 38 del 31 dicembre 1983 “L’Oggi, il Domani: la Prova”:

“Come probabilmente sapete, molto tempo fa ho regalato tutti i trademark di Dianetics e Scientology a un ente indipendente e senza fini di lucro. Questo ente era il Religious Technology Center. Non posseggo più quei marchi. E RTC ora controlla le licenze e l’uso di tutti questi marchi d’impresa. Ed ecco come sta mantenendo Scientology in funzione”.
“Durante l’anno passato il Religious Technology Center (RTC) ha fatto dei passi da gigante nel proteggere i marchi d’impresa di Dianetics e Scientology, assicurarne il buon uso perché sempre più gente salisse sul Ponte e nell’assicurarsi che Scientology sia mantenuta in funzione a livello internazionale”. – LRH

Rathbun e Rinder sono anche a conoscenza dei tentativi accaduti in passato di impossessarsi della Chiesa e che lo scudo protettivo di Mantenere Scientology in Funzione è quello che li ha sventati ogni volta. Quindi, cosa stanno cercando di fare questi due ex-staff?

“L’unico modo in cui tali persone assetate di potere potranno mai prendere il controllo di tali organizzazioni è di screditare il management. Ed ecco il macabro scherzo. Erano proprio le persone che facevano management quelle che si continuavano a lamentare di quanto il management della Chiesa fosse terribile! Parlavano di se stesse! E dopo che furono estromesse, continuarono a portare avanti la stessa linea, sperando ancora di poter mettere le mani sulle Chiese”.  – LRH

Sembrerebbe quasi che in questo suo scritto, LRH si stia riferendo direttamente a Marty Rathbun e Mike Rinder.

Non fatevi ingannare. Il lavoro che fanno quotidianamente non è solamente finalizzato a distruggere Scientology, ma anche LRH e quello che lui voleva accadesse per quanto riguarda le Org, la Policy, la Tech, il Ponte e il fatto di mantenerli tutti in funzione e puri.

 “Recentemente sono stati fatti dei sondaggi sul pubblico e una delle cose principali in cui il pubblico è interessato è quella di assicurarci che il problema degli squirrel sia risolto e siano tolti dalle linee. RTC è l’organizzazione che lo sta facendo in modo efficace. Il riscontro avuto da RTC su quanto è stato fatto per risolvere la questione degli squirrel è stato eccellente. Il pubblico li detesta”.  – LRH

Il pubblico detesta squirrel alla stregua di Marty Rathbun e Mike Rinder e il loro “pubblico” consiste solamente di qualche altro squirrel e sostenitore. I loro tentativi di impossessarsi illegalmente dei materiali, sono solo un’altra mossa del loro gioco squirrel. Il loro tentativo di impossessarsi della Chiesa è destinato a fallire.

“Ma, è possibile che si verifichi di nuovo un ‘golpe’ contro la Chiesa? Beh, solo se non voltate le spalle agli squirrel e se non chiedete a tutti gli executive azioni on-policy e che la tech degli HCOB sia in; se non date supporto solamente a chi lavora per mantenere Scientology in funzione. Il mio consiglio sincero è: mantenete rapporti o associatevi solamente con quelle organizzazioni alle quali RTC ha rilasciato la licenza e con gli auditor in buoni rapporti con la Chiesa; non ascoltare le affermazioni menzognere fatte da cattivi ragazzi e chiarite veramente il pianeta. Solo così questi “golpe” falliranno: prendete nota del fatto che tutti quelli avvenuti in passato, incluso l’ultimo, sono falliti. E osservate le statistiche che ne sono risultate e i progressi fatti quando tutto si è rimesso nuovamente per il verso giusto!” – LRH

Mentre la Chiesa è impegnata a mantenere Scientology in funzione e si sta espandendo a livello mai raggiunti in precedenza entrando in contatto con un numero di persone sempre più vasto, il concetto che Rathbun e Rinder hanno di mantenere Scientology in funzione è di disquisire su quali paragrafi della policy Mantenere Scientology in Funzione dovrebbero essere convalidati e quali eliminati. In pratica, non c’è un solo punto che loro non stiano “violando”. Perché? Perché sanno, come LRH ha detto, che solo facendo in modo che le persone insistano su Mantenere Scientology in Funzione tali “golpe” falliranno. Mantenere Scientology in Funzione, applicata completamente da veri Scientologist, è la barriera che Rathbun e Rinder stanno disperatamente cercando di superare.

“Quindi scusatemi per non aver diretto la Chiesa in un momento in cui era quasi caduta in mani ostili. Tutto è stato risolto nel modo giusto. Perché?  Perché dei veri Scientologist si sono assicurati che lo fosse. La mia fiducia era giustificata”. – LRH

E i veri Scientologist l’hanno fatto, Mantenendo Scientology in Funzione. Questo include anche il salvaguardare i materiali da squirrel e tipacci tipo Marty Rathbun e Mike Rinder.

Etica e Verità


Per leggere i commenti all'articolo sul vecchio blog visita questa pagina.

Per continuare a commentare l'articolo vai al forum.