Mike Rinder – Il consigliere dei falliti e i Diritti Umani

mike canguro

«I nemici, appollaiati sugli alberi o con la coda penzoloni, sono stati efficienti quasi quanto una delle scimmie dei loro psicologi che sbucciano il manganello di un poliziotto credendolo una banana e scagliandolo poi via unicamente per colpire in pieno viso la scimmia capo.
(…)
E in qualsiasi attacco contemporaneo, non importa quanto violento possa sembrare, il risultato sarà presumibilmente lo stesso: fallimenti e perdite nei ranghi del nemico. Non perché noi li colpiamo o facciamo loro del male, non sarebbe nostra abitudine. È perché sono delle scimmie impazzite che si incolpano e si sparano a vicenda.»
L. Ron Hubbard
(Ron Journal 34, 13 marzo 1982 “IL FUTURO DI SCIENTOLOGY”)

Nei giorni scorsi, Marty Rathbun , Mike Rinder e i loro seguaci hanno detto parecchie cose deplorevoli. Erano nel pieno della loro ultima campagna basata sul fumo: l’e-mail della Debbie Cook. Presi dall’euforia e da un ottimismo che si sono dimostrati ingiustificati, hanno scritto le solite frasi sprezzanti da bulli del quartiere che adottano quando si illudono per l’ennesima volta di causare chissà quale danno alla Chiesa di Scientology.

Fanno i gradassi, sparano bugie più grosse del solito, sicuri che quella è la volta buona. Poi l’ennesimo fiasco con figuracce annesse, si arrabbiano e tornano alle solite litanie e lamentele.

Nel pieno dell’euforia, il 4 gennaio scorso, Mike Rinder ha scritto un commento di un paio di pagine, particolarmente velenoso su Miscavige e sulla Chiesa. Una lunga tiritera di espressioni offensive, pronunciate solo per maleducazione e villania al solo scopo di insultare e oltraggiare. Il tutto basato solo sulle sue opinioni, senza citare un solo fatto o informazione che fondasse quelle contumelie.

Le sue parole sono state subito tradotte dai Rathbuniani italiani e pubblicate sul loro blog. Rathbun, se non altro, mostra sempre il suo muso, Rinder invece, subdolamente, rimane in ombra e fa il gradasso solo quando sembra che le cose vadano bene per la loro armata Brancaleone.

Abbiamo già pubblicato varie cosette su Rinder (vedere sezione Mike Rinder ), ma vale la pena dedicargli ancora qualche riga.

Ad esempio, da quello che scrive, sembra che Rinder ritenga che il lavoro della Chiesa di Scientology con i suoi gruppi sui Diritti Umani sia qualcosa di assurdo. In effetti è piuttosto paradossale che questa accusa provenga da Mike Rinder .

Vediamo allora, in materia di diritti umani, il comportamento con le donne, con la famiglia e i bambini, di questo paladino della critica alla Chiesa di Scientology e delle sue iniziative sui diritti umani.

Quanto ai diritti della donne, ha chiaramente manifestato la sua sensibilità picchiandole e maltrattandole, come evidenziato dall’articolo Mike Rinder Picchiatore di Donne .

Riguardo i bambini, ha difeso i diritti dei suoi figli trascurandoli e abbandonandoli, come spiegato nell’articolo Lettera Aperta di Taryn Rinder a suo Padre Mike .

Avevamo già pubblicato la testimonianza di Cathy, moglie di Rinder dove spiegava il suo carattere violento (vedere l’articolo Mike Rinder: Un Esempio di Odio Vivente ), ora leggiamo una lettera che lei ha scritto recentemente e che rivela la vera natura di questo individuo:

L’ATTEGGIAMENTO DI MIKE RINDER VERSO I BAMBINI

di Cathy Rinder

bimbo

«Un aspetto del passato di Mike Rinder che aiuta a fare chiarezza sulla sua vera personalità è quello che riguarda i bambini e il suo atteggiamento nei loro confronti.

Quando nostra figlia Taryn era una neonata Mike non tollerava che lei piangesse di notte quando aveva fame. Il fatto che sto per raccontare riassume molto bene il suo carattere.

Quando nostra figlia piangeva nel mezzo della notte e io non saltavo giù dal letto velocemente, Mike si irritava parecchio. Si alzava e con rabbia afferrava nostra figlia e la teneva per aria scuotendola per farla smettere di piangere.

Naturalmente otteneva l’effetto opposto e la bimba piangeva ancora più forte ed era fortemente turbata. Lui le gridava di stare zitta e non voleva, in verità, aver niente a che fare con lei, non gliene importava nulla.

A lui importava solamente di se stesso e di dormire in pace, cosa usuale per Mike Rinder. Mi ricordo che quando avevo letto “Atteggiamento verso i bambini” in Scienza della Sopravvivenza”, poco dopo quell’episodio, non ho potuto fare a meno di pensare a Mike Rinder: A 1,5 entriamo nella fascia del trattamento brutale dei bambini, delle severe punizioni fisiche, della formazione forzata del carattere del bambino mediante l’uso del dolore, dell’interruzione delle sue drammatizzazioni, del fastidio per il rumore o per il disordine che crea.” (LRH)

La verità è che lui non ha mai amato i suoi bambini, né gliene è mai importato.»

Cathy Rinder

Questo è l’atteggiamento di Rinder verso i diritti umani. Con lo stesso spirito ora sta cercando di contrastando i diritti della nostra religione. Quegli stessi diritti per cui i suoi stessi genitori si sono battuti.

Barbara Rinder, madre di Mike e uno dei membri fondatori di Scientology in Australia, si è battuta a lungo per il diritto di praticare la sua religione nel suo paese. Avevamo già pubblicato una lettera aperta che aveva scritto a Mike. Recentemente ha scritto di nuovo a Mike su questo punto, poche parole molto dirette.

rinder family “Non abbiamo mai fatto niente a Mike che gli rendesse la vita difficile, proprio il contrario. Lo abbiamo amato di un amore incondizionato e sostenuto per più di 50 anni. Mike sei in grado di immagine cosa direbbe tuo padre se fosse vivo? Dopo tutte le battaglie che abbiamo fatto per affermare i diritti di praticare la nostra religione?”

Barbara Rinder

Ecco quindi chi è l’eminenza grigia che elabora le campagne fallimentari di pubbliche relazione del gruppo di Marty Rathbun. Al riguardo vedete gli articoli Mike Rinder: Eminenza Grigia e Studente Fallito – Parte 1 e Parte 2 . Aspettiamo la prossima “brillante strategia“ fallimentare per farci quattro risate.

Etica e Verità


Per leggere i commenti all'articolo sul vecchio blog visita questa pagina.

Per continuare a commentare l'articolo vai al forum.

Personaggi: