Lugli

Pubblicato il 27 Maggio 2012

«La terza via è l’attività dei Thetan Operanti che sta iniziando proprio ora. Formando una base per questa azione nell’area del Mediterraneo, possibilità ora largamente inesplorate potrebbero essere in grado di stabilizzare la civiltà dell’Emisfero settentrionale o prolungarla malgrado minacce alla sua sopravvivenza.» L. Ron Hubbard (Sec ED 255 Int 26 aprile 1966 “Le possibilità”) Trentotto anni fa, più o meno in questo periodo, iniziava l’avventura italiana di Scientology, era il 1974. Vi erano già state delle attività anche l’anno precedente, ma non era ancora qualcosa di organizzato. Tra la primavera e l’estate del 1974, le cosa hanno cominciato a marciare in modo organizzato.

Pubblicato in: Lugli, Testimonianze
Commenti: 22
Pubblicato il 4 Feb 2012

«La degradazione dell'uomo deriva sempre dal suo primo abbandono - o dalla violazione, in realtà - del Codice d'Onore. Egli viola il Codice d'Onore e poi inizia a decadere e a stare peggio, sempre peggio. Perché la sua fiducia in se stesso è peggiorata e perciò non può fidarsi di ciò che è il suo spazio o di ciò che è la sua energia o qualunque altra cosa.» L. Ron Hubbard (dalla PDC N. 24)

Pubblicato in: Lugli, Minelli, Squirrel: Apostati
Commenti: 41
Pubblicato il 17 Dic 2011

«Negli ultimi 15 anni abbiamo visto parecchi gruppi staccarsi da Scientology e suonare la grancassa per qualche uso inconsueto della tecnologia. Noi li chiamiamo “squirrel” perché sono così svitati. Loro vanno e vengono. Noi siamo ancora qui e continueremo ad esistere. Il dissenso interno è ciò che distrugge questi gruppi scissionisti. Le persone che formano questi gruppi, a causa dei loro atti overt contro Scientology che impediscono i miglioramenti di caso, finiscono ben presto per farsi a pezzi a vicenda. » L. Ron Hubbard (HCO Exec Letter del 27 Settembre 1965 “AMPRINISTICS”)

Pubblicato il 2 Ago 2011

Continua la serie degli abbandoni del gruppo degli squirrel indipendenti. Anche Thomas, Scientologist italiano, come quelli che l’hanno preceduto, era rimasto turbato dall’entheta che gli squirrel gli avevano propinato. Approfittando di un suo momento di debolezza, lo hanno marcato stretto, sommergendolo di entheta, per convincerlo a lasciare la Chiesa e unirsi al loro gruppetto di spandiletame. Fortunatamente Thomas è stato capace di rivedere i suoi errori e ha trovato nella Chiesa chi gli ha dato aiuto per tornare sui propri passi. Nel suo annuncio Thomas spiega come la trappola squirrel ha funzionato con lui e come se ne è liberato. Etica e Verità

Commenti: 1
Pubblicato il 25 Lug 2011

Sul blog ci sono già parecchie testimonianze di ex-squirrel americani che sono rinsaviti e sono tornati in seno alla Chiesa. Ora, come promesso ad alcuni utenti del blog, pubblicheremo le storie di coloro che, dopo aver conosciuto da vicino gli squirrel italiani, li hanno lasciati liberandosi dalla loro palude di entheta e out ethics. Non lo abbiamo fatto prima perché, come già scritto altrove, non ci sostituiamo alla Chiesa e, a chi ci aveva contattato per far conoscere la propria storia, avevamo suggerito di seguire i giusti canali e ricontattarci quando avessero chiarito la loro posizione con chi di dovere. Alcuni di loro non vogliono pubblicare tutte le proprie generalità, ma gli squirrel sanno bene chi sono e sanno che quanto verrà pubblicato risponde al vero.

Commenti: 1

Pagine

Subscribe to Lugli