Pisa: Viaggio alla scoperta dell’anima

locandina conferenza

«Per un periodo di tempo incommensurabile l’uomo è stato impegnato in una ricerca. Tutti i pensatori di tutte le epoche hanno contribuito a ciò con le proprie opinioni e le proprie considerazioni. Nessuno scienziato, nessun filosofo, nessun leader ha mancato di esprimere un commento su questo fatto. Miliardi di uomini sono morti per un’idea o per un’altra sul soggetto di questa ricerca e nessuna civiltà, potente o debole, in epoche antiche o moderne, ha continuato ad esistere senza combattere a questo riguardo.»

L. Ron Hubbard
(La ricerca dell’anima da parte dell’uomo - 15 gennaio 1954)

Sarà un viaggio alla scoperta dell’anima, in omaggio al fondatore di Scientology L. Ron Hubbard, quello proposto dalla Missione della Chiesa di Scientology di Pisa venerdì 14 Settembre, alle ore 21.00, presso il Residence San Rossore, Via del Capannone 4B.

L’incontro, aperto a tutti, verrà preceduto da un’introduzione musicale del maestro Flavio Cucchi, artista di alto profilo ritenuto dalla critica come uno dei più interessanti chitarristi europei sulla scena internazionale.

Ospite della serata il dott. Gabriele Segalla con la sua conferenza multimediale “Viaggio alla scoperta dell’anima – Filosofia e religiosità di Scientology”.

In un’epoca contraddistinta da sterili psicologismi, da fideismi ottusi ed intolleranti, da relativismi sia laici che religiosi e, in generale, dallo smarrimento di punti di riferimento spirituale della società, è più che mai necessario rivolgersi allo strumento della riflessione filosofica.

Gabriele Segalla ci propone di ripartire dai classici, dal concetto filosofico e religioso di anima e di spirito in Occidente, usando un ventaglio di strumenti multimediali al fine di permettere una comprensione concettuale anche a chi non avesse dimestichezza con questioni profondamente spirituali e filosofiche.

Proiezioni di immagini animate, musica, voci recitanti e suoni rendono questo ambizioso itinerario semplice ed avvincente.

Il relatore si trasforma in guida maieutica (insegnamento socratico basato sul dialogo e la discussione) e vi invita a seguirlo sulle orme di alcuni grandi filosofi occidentali che hanno osato avventurarsi alla scoperta dell’anima umana. Per liberarsi dai dogmatismi, per ritornare all’Uomo, alla Verità ed alla Libertà. Cioè ai valori più nobili e grandi della conoscenza di sé: “Conosci te stesso e conoscerai te stesso e Dio” recitava il motto dell’Apollo delfico.

Segalla, laureato in Chimica Pura all'Università di Padova nel 1975, è stato presidente della prima Chiesa di Scientology a Milano dal 1977 al 1981. Durante quegli anni ha partecipato in prima persona a molte delle campagne sostenute dai membri della sua chiesa per la tutela dei diritti dell'uomo, con particolare riferimento ai numerosi abusi perpetrati dalla cosiddetta psichiatria istituzionale e resi pubblici nel suo libro “La strategia del sospetto”.

Etica e Verità


Per commentare l'articolo vai al forum.

Pubblicato in: