Rathbun – Dichiarazioni pubbliche contro Scientology

Serie degli Atti Soppressivi di Rathbun (quarto atto)

I Veri Amici di Marty Rathbun

“Dichiarazioni pubbliche contro Scientology o contro degli Scientologist, ma non davanti a una Commissione d’Inchiesta debitamente convocata”.

(Libro “Introduzione all’Etica di Scientology” – Atti Soppressivi) 

rathbun andersonSe qualcuno pensa che Marty in fondo è ancora uno Scientologist, è sufficiente che guardi il video che proponiamo oggi per capire che non è così. Anzi, Marty, ben lungi dal comportarsi da Scientologist e da amico si LRH, sta alleandosi e collaborando con nemici storici di LRH e di Scientology.

Marty sta, per così dire, “grattando il fondo della pentola” per trovare alleati che lo sostengano nella sua campagna di bugie e nel fare questo non va certamente per il sottile.

Ovviamente i suoi seguaci italiani non trovano nulla da ridire in questo e applaudono le performances di Rathbun. Non a caso ripropongono sul loro blog italiano le sue chiassate mediatiche e non perdono occasione per pubblicare, tradotti, i video e gli articoli di giornale pubblicati da questi soppressivi.

Giustificano tutto questo sostenendo bovinamente una specie di teoria del “male inevitabile”. Cioè, è “triste ma necessario giungere alla distruzione della Chiesa di Scientology, per salvare Scientology”!

Ogni mezzo per loro è valido per raggiungere questo risultato, anche la collaborazione con nemici di Scientology. D’altronde, sostengono, “è colpa di Miscavige e della Chiesa se si deve giungere a questo”.

Davvero credono che LRH approverebbe questa pazzia senza logica? Sì, lo credono. Il loro grado di malattia mentale giunge fino a questo punto.

Nel video si parla in particolare di due nemici conclamati di Scientology, ma la lista di SP con cui Marty ha stretto l’alleanza è molto più lunga (vedere la sezioneSquirrel contro Ron” alla voce “Categorie Articoli”).

Quelli citati nel video sono Mark Bunker (giornalista televisivo che adora sparare in faccia agli Scientologist dati squirrel di OT III, da anni un critico di Scientology e di LRH e legato al gruppo  cyber-terrorista degli Anonymous) e Tony Ortega, Capo Redattore della rivista trash Village Voice, che attacca LRH e Scientology dal 1995 e anche lui diffonde dati squirrel dei livelli OT (gli editori di questa rivista sono sotto sorveglianza per favoreggiamento in reati di pornografia e prostituzione minorile e traffico sessuale).

Come detto sopra, gli squirrel italiani, sulla scia di Rathbun, consapevolmente sostengono con lui questi SP e sono loro complici. Chi sta con loro non è più uno Scientologist, ma un nemico consapevole di LRH e di Scientology.

Il Classe VIII Rich Nisbet (vedere articolo Rich Nisbet – Senza Incertezze, per Sempre) è tornato da Marty per metterlo di fronte a queste sue amicizie particolari.

 

(Un grato riconoscimento ad Athena per la trascrizione/traduzione del video e a Sophie per i sottotitoli in italiano)


Per leggere i commenti all'articolo sul vecchio blog visita questa pagina.

Per continuare a commentare l'articolo vai al forum.