Rathbun: Intervista a Sigourney Beaver – Parte 3

Intervista a Sigourney Beaver, ex-PC di Rathbun Parte 3
Marty Rathbun: “Non Sono Un SP”

(Grazie ad Athena per l’eccezionale lavoro di traduzione)

Negli ultimi giorni abbiamo pubblicato le prime due parti dell’intervista a questa Scientologist (vedere gli articoli “Rathbun: Intervista A Sigourney Beaver – Parte 1” e “Parte 2”) che ha frequentato e ricevuto auditing da Rathbun, prima di capire chi è veramente costui e ravvedersi. A seguito e conclusione vedremo in questa terza e ultima parte dell’intervista qual è la logica contorta che Marty usa per affermare che COB è un SP e come, in realtà, che le azioni che COB sta facendo siano proprio il contrario di quello che un SP farebbe.

rathbun fumante

Eccovi dunque la terza e ultima parte dell’intervista:

Secondo Marty COB è un SP, mentre lui non lo è. La stessa cosa l’ho vista scrivere su Internet da qualcuno dei suoi. E’ un’affermazione per dir poco, bizzarra.

Il modo in cui me lo disse (nessun ritardo di comunicazione e questa frase “Non sono un SP”, mi diede la netta impressione di star parlando con una mente reattiva. Risposte lampo: “COB è un SP”. “Io non sono un SP”.

Conosco la tecnologia PTS/SP è uno dei modi più sicuri per individuare un SP è trovarsi di fronte qualcuno che insiste di non esserlo, qualcuno che pensa che nessuna delle 12 caratteristiche di una Persona Soppressiva si applichi a lui. Come dice LRH “L’autocritica non è lusso che un SP si può permettere”.

Secondo Marty c’erano due “assoluti” che spiegavano ogni cosa: COB è un SP, quindi tutto quello che lui fa è negativo e lui non è un SP e tutto quello che fa è OK.

Dopo che Marty aveva fatto queste affermazioni, gli chiesi se COB avesse mai fatto qualcosa di buono per Scientology o per qualcuno e mi risposte in modo istantaneo: “No. Mai, sta cercando di distruggere Scientology”.

Il motivo per cui gli avevo fatto quella domanda, era perché  esiste un dato di LRH che dice che gli “assoluti sono irraggiungibili e quel poema “C’è così tanto di cattivo nel migliore di ognuno di noi e così tanto di buono nel peggiore di noi che non conviene a nessuno parlare male del resto di noi”.

La sua risposta mi aveva veramente dato fastidio, perché era una totale bugia. Voglio dire, se COB stesse davvero cercando di distruggere Scientology, pensate che avrebbe fatto tutto quello che ha fatto nel corso degli anni? Se così fosse il suo lavoro per distruggerla non ha avuto successo, visto che si sta espandendo. LRH se n’è andato nel 1986, quindi, sono passati 25 anni.

Già, 25 anni e da un lato Marty si lamenta che COB controlla i cordoni della borsa, che ha un piccolo drappello di persone che fanno in modo che i suoi ordini vengano eseguiti, che lui stesso è la legge e nessuno lo contrasta, e quindi può fare quello che vuole.

Dall’altro, Marty sta indirettamente dicendo che in 25 anni di sforzi dedicati a distruggere Scientology, con tutto quel potere e denaro che lui gli attribuisce, COB ha fallito nel suo tentativo di distruggere la Chiesa.

E’ così illogico che fa ridere.

A questo punto mi resi conto che la realizzazione che Marty aveva avuto riguardo ai facsimili di servizio (vedere “Rathbun: Intervista A Sigourney Beaver –Parte 2”) era corretta, in una certa misura: il problema sono i facsimili di servizio, ma sono quelli di Marty il problema, non quelli degli altri. Marty, quando me lo diceva, in realtà stava parlando del suo caso stava drammatizzando i suoi facsimili di servizio.

Ovvio che ognuno ha facsimili di servizio, ma questi vengono risolti sul Grado 4, e so anche dell’esistenza di un Procedimento per i Facsimili di Servizio, che le persone possono ricevere, se necessario. Ma è proprio Marty che ha facsimili di servizio non risolti o che non possono esserlo.

Tutto divenne chiaro e iniziai a ridere e il fatto di averlo realizzato mi fece sentire più forte e decisi quindi di mettere alla prova Marty. Volevo chiedere a Marty se aveva dei facsimili di servizio, ma non ero coraggiosa fino a quel punto. Quindi gli chiesi: “Se COB è un SP e se il suo obiettivo è distruggere Scientology, perché ha fatto pubblicare i Fondamenti, per esempio?”.

Marty mi disse che non capiva la mia domanda e così gli spiegai che “COB aveva esaminato tutti i libri e che li aveva fatti verificare e correggere, che aveva inserito glossari e indici in modo che le persone potessero leggerli facilmente e comprenderli, che aveva tirato fuori tutte le conferenze che accompagnano ogni libro, le aveva fatte trascrivere e rese disponibili e a costi veramente bassi. E aveva inoltre fatto tradurre il tutto in molte lingue e le persone li stavano acquistando e studiando”.

Qualsiasi fossero le parole da me usate, il concetto che gli comunicai era che tutti  i materiali  di LRH erano stati raccolti, ripuliti e distribuiti in ogni possibile angolo del pianeta. Nessuno avrebbe più potuto sopprimere Scientology e farla sparire dalla faccia della Terra. La tecnologia è stata resa disponibile in modo troppo ampio.

Com’è possibile che un SP faccia questo lavoro? La faccenda non quadrava proprio.

Un SP avrebbe cercato di far sparire i libri di LRH, li avrebbe bruciati o avrebbe pubblicato una falsa tecnologia attribuendola a LRH o avrebbe fatto in modo che New Era Publications fosse chiusa o avrebbe fatto in modo di fermare le persone che li stavano studiando. Quindi, quello che COB stava facendo era proprio l’opposto di ciò che un SP avrebbe fatto.

La risposta di Marty fu molto strana e illogica: disse, senza rispondere alle mie argomentazioni che “quello dei fondamenti altri non è che il giochetto preferito di COB e che quindi è un vero SP, perché invece di fare quello che ha fatto, avrebbe dovuto risolvere i facsimili di servizio delle persone, e che se si fosse concentrato solo su quello, ogni cosa sarebbe andata molto, molto meglio”.

Altra cosa: Marty dice che COB è un SP e si lamenta del fatto che COB ha manipolato la tecnologia PTS/SP. Ma c’è una cosa che io so: COB ha fatto studiare a tutti il Corso PTS/SP. Perché un SP dovrebbe insistere perché questo corso venga studiato (e rifatto, in alcuni casi) e insistere perché tutti lo studino?

Non quadra. Quello che un SP farebbe sarebbe cercare di nascondere la tecnologia, dire che non funziona, che è materiale vecchio e non più in uso, qualcosa del genere. Mi dispiace, ma le affermazioni di Marty non stanno in piedi.

Ron dice che c’è una ragione fondamentale per il comportamento di un SP e cito dal Libro “Introduzione all’Etica di Scientology” di LRH:

“La ragione fondamentale per cui la Personalità Antisociale si comporta come si comporta è il dissimulato terrore che prova nei confronti degli altri.

“Per una simile persona ogni altro essere rappresenta un nemico, un nemico da distruggere, apertamente o di nascosto.

“La sua fissazione è che la sua stessa sopravvivenza dipenda da ‘reprimere gli altri’ o dal ‘tenere la gente nell’ignoranza’.

“Se qualcuno promettesse di rendere gli altri più forti o più intelligenti, la Personalità Antisociale soffrirebbe l’estrema agonia di un pericolo personale.

“Costoro arrivano alla conclusione che se si trovano in difficoltà tanto gravi avendo intorno a sé gente debole o stupida, perirebbero se qualcuno diventasse più forte e più intelligente.”

E’ proprio Marty  la persona che vuole distruggere Scientology, me l’ha detto apertamente e lo ha ribadito più e più volte sul suo blog e ai media. Ha proprio una fissazione su questo.

Quindi la linea che “la sua stessa sopravvivenza dipenda dal ‘reprimere gli altri’ o dal ‘tenere la gente nell’ignoranza’”, descrive esattamente Marty Rathbun.

Non vuole che esistano organizzazioni dove le persone si possano addestrare.

Non vuole che esistano i Fondamenti che permettono alle persone di comprendere Scientology.

Non vuole che Scientology sia disponibile.

Ecco perché attacca la Chiesa e le strutture che rendono possibile la pubblicazione dei materiali e la disseminazione.

COB sta proprio facendo il contrario: rendere le persone più forti o più intelligenti tramite la comprensione dei fondamenti di Scientology.

Sapete, mi sono veramente resa conto di come mi sono fatta abbindolare da Marty e di come questa cosa abbia distrutto le mie dinamiche.

Ma il lato positivo di questa esperienza è che poi è stata per me una vera educazione sui principi fondamentali di Scientology e che ora ho la piena massa e comprensione della Tecnologia PTS/SP. Capisco davvero il valore della Policy, apprezzo veramente la Tech, soprattutto quella di Etica.

E’ un po’ come trovarsi in punto di morte e poi sopravvivere e tornare in tempo presente: questo ti fa apprezzare il fatto di essere vivo, mentre prima lo davi per scontato. Ora mi sento così e con questo non sto assolutamente consigliando di fare questa esperienza, sto solo dicendo che ora apprezzo Scientology molto più di prima.

Ecco il principale facsimile di servizio di Marty: il computo che usa per mettere gli altri dalla parte del torto e giustificare la sua condizione

Se ascoltate ogni singola cosa che dice, sarete in grado di vedere il calcolo che ci sta dietro. Secondo Marty ogni singola cosa che COB ha fatto è negativa. E anche se questa cosa ha avuto esiti positivi, secondo Marty, la motivazione alla base è sempre negativa.

E a sentire lui, ogni cosa che lui ha fatto, invece, è positiva: le sue grosse out tech, l’aver commesso i più gravi altri crimini, l’aver denigrato LRH e la tech parlando con i media. Tutte queste cose, nell’universo di Marty sono accettabili perché lui “non è un SP” e le sta facendo per togliere di mezzo “il vero SP”. E’ così perverso!

Fine della terza e ultima parte


Per leggere i commenti all'articolo sul vecchio blog visita questa pagina.

Per continuare a commentare l'articolo vai al forum.

19

Commenti

Ritratto di Il Paolo

Me lo ricordo l'ordine di studiare tutti il corso PTS/SParrivato dappertutto. Me lo ricordo benissimo e mi ricordo quante contro intenzioni e quanto sforzo per farlo fare, Vuoi scommettere che indovino da dove partivano le controintenzioni: Marty Rathbun e soci!!! CI scommetto le sue blippe. Laughing
Paolo

Ritratto di Domenico

Da questi tre articoli-intervista si può facilmente capire che Rathbun è la follia psicotioca fatta persona e chi lo segue è un povero DB.

Come riescano, i DB di Rathun, a non vederlo è davvero ridicolo e indice della loro cecità intellettuale e morale.

Ritratto di Uno staff leale

Cool
Ciao a tutti, intanto l'Italia ha un nuovo OT 8 (Fabrizio Z.), mi ha mandato un messaggio stanotte dalla Nave, aveva appena attestato!!!

Uno staff leale!

Ritratto di Massimo

Bellissima notizia! Bravo Fabrizio. Evvai.
Narconon aperti, OT che attestano, battaglie vinte. Altro che quella fogna di entheta del blog squirrel. Che differenza. Laughing
Max 

Ritratto di Leonida

Complimenti a Fabrizio.

Chi si prende responsabilità lungo le dinamiche va sul ponte e vince, chi rimane incollato al ciarpame out ethics di un'esistenza di compromessi, fa la fine dei vari Ferrari. E anche se arriva da qualche parte sul Ponte, giunge poi il momento che frana a valle trascinato dalla zavorra dei suoi overt, Lugli docet. La tech standard data e ricevuta è responsabilità di ognuno di noi, il resto è fuffa.

E' vergognoso quel che stanno pubblicando contro il Narconon gli ImbrLugli. Quel delinquente matricolato spargiletame di Camillo Benzina (costui deve essere un perverso pieno di crimini dall'alluce fino alle orecchie) traduce/trascrive il lerciume del Rattopuzzola, entrambi con l'unico e solo scopo di distruggere.

Partono con le giustificazioni scrivendo che nessuno vuole invalidare il Narconon e il lavoro degli staff e blablablabloa, bugie ipocrite da disonesti a tutto tondo. Poi danno la stura alle schifezze e iniziano il lancio del letame dicendo che il Narconon Arrowhead è diventato quanto di peggio esista per colpa di chissà quali fantomatici ordini di COB.

Il motivo è che al Narconon Arrowhead sono morte quattro persone nell'arco di qualche mese e la stampa americana ci sta marciando. Badate bene, il Narconon ha difficoltà perché sono successe queste tragedie e loro si danno da fare per aiutarlo... a soccombere.

Danno sfogo alla loro marcia malvagità esattamente come fanno i giornalisti gossipari e le velenose Sifonette e Bugiardini. Infatti elencano una lunga sequela di articoli stampa che hanno ravanato sulla vicenda incuranti del male che fanno anche alle famiglie di chi è deceduto.

Gente senza alcuna dignità, senza onestà nè vergogna. Individui al servizio del male e della distruzione. Idioti che non sanno nulla e non hanno mai veramente aiutato e parlano solo per dar sfogo a scopi malvagi. Se costoro avessero mai lavorato un giorno duramente come fanno i ragazzi del Narconon parlebbero molto ma molto di meno.

Chi ci ha lavorato al Narconon lo sa come funziona. Oltre dieci anni fa al Narconon di Taceno sono morti due ragazzi a breve distanza uno dall'altro. Ugo se ne ricorderà bene. I giornalisti ci hanno pasteggiato sopra come avvoltoi, le solite iene anti-Scientology, Sifonetta in testa, ci hanno marciato per mesi e ancora conservano l'entheta sui loro siti. Il Narconon ha subito tutte le conseguenze di questo entheta. Un magistrato ha indagato sulla vicenda e poi tutto è finito in niente. Come mai?

Perché il mondo della tossicodipendenza è così? Perché in ogni comunità e ovunque nel mondo ci sono alcuni tossicodipendenti che muoiono indipendentemente da tutta la buona volontà di aiutarli. Perché hanno epatiti gravi, sioropositività, cardiopatie e una marea di altri malanni. E anche i due che erano arrivati al Narconon di Taceno e sono morti, sarebbero deceduti anche altrove (infatti uno era morto all'ospedale di Lecco). Perchè le patologie che avevano prima del Narconon erano arrivate ad uno stadio tale che non c'era niente da fare.

Anni fa, una ragazza che si chiama Helen e che ora sta bene, è arrivata al Narconon ha superato l'astinenza, ha fatto il Purif, stava da dio, poi un pomneriggio è uscita sul retro della casa, si è nascosta tra i cespugli e si è tagliata le vene. Salvata per puro miracolo da un ragazzo che la cercava per avvisarla che papà la stava chiamando al telefono.

In un altro Narconon, un uomo di nome Gualtiero era arrivato da poche ore al Narconon. Mentre i genitori parlavano con gli staff, Gualtiero è salito al terzo piano della casa assieme ad un altro staff per portare i bagagli nella sua camera. Si è affacciato alla finestra come per guardare fuori, l'ha aperta e si è lanciato di sotto schiantanosi sul cemento del cortile e morendo di colpo. Articoli pieni di sterco dai soliti giornalisti, indagini poliziesche, processo e assoluzione.

Anche in questi casi vogliamo dare la colpa a COB o a qualche potere occulto supremo? Sì, basta essere psicotici e in malafede come il Rattopuzzola e Camillo Benzina.

Al Narconon si salvano vite che spesso sono al capolinea. A volte si interviene quando questi ragazzi sono arrivati all'ultima spiaggia, in tutti i sensi. Se i ragazzi del Narconon li si lascia lavorare invece che mettergli i pali tra le ruote come stanno facendo questi criminali senza dignità, fanno veri e propri miracoli. Proprio come fanno i vari Muccioli e i vari Don Ciotti. In aggiunta i Narconon usano la tech di Ron ottenendo risultati strabilianti.

La morte o le gravi malattie non sono una novità per nessuna comunità. Ma al Narconon possono fare molto per prevenire tragedie. per questo si dice che salvano vite ogni giorno, non solo dalla droga, ma anche da tutti i dissesti fisici e spirituali che la tossicodipendenza porta con sé.

Ma che ne sanno questi vermi che prosperano solo nel letame?
Leo 

Ritratto di contessa

Hai ragione!
Purtroppo la tossicodipendenza ha degli altri effetti come ben descrivi tu.
Sono morte persone anche in molte altre comunita' che stanno solo cercando di aiutare. Purtroppo e' vero a volte si arriva allo stadio finale. Ma un dato e' di valore solo se paragonato ad altri dati: 4 morti e 100 salvati? E' OK!
Certo che anche la stampa USA se rompe ragazzi,con tutti i morti che ci sono al giorno anche per le strade per droga.

Ritratto di Auditor

Ti faccio un esempio Leonida: tanti anni fa è arrivato all'Org un tipo mai visto prima, che aveva un problema ai testicoli, si ingrossavano enormemente e se li faceva siringare settimanalmente. Ha portato un certificato di un medico tedesco che attestava che lui non aveva un tumore, ma un'altro tipo di disturbo che non ricordo. Voleva a tutti i costi andare in seduta e gli è stato venduto dell'auditing. Quando ho iniziato ad audirlo io, mi sembrava di avere davanti un cadavere, era verde e dopo 25 ore di auditing, mi sono rifiutata di continuare, perchè per me stava morendo. Non voleva assolutamente saperne dei medici e andavo a casa sua alle 5 di mattina a fargli gli assist, perchè diceva che non voleva che i suoi parenti mi vedessero (poi ho capito perchè). Una mattina l'ho supplicato di andare all'ospedale e sono riuscita a convincerlo. Quando siamo arrivati al pronto soccorso e gli hanno fatto le analisi, il medico ci ha detto che aveva pochi giorni di vita, a meno che non accettasse l'asportazione dei testicoli e lui ha accettato. Poi è arrivata la cognata che ci ha detto che lui sapeva da mesi che aveva questo tumore ormai in metastasi, ma si era rifiutato di ricevere le cure necessarie. Non dimenticherò mai il giorno in cui disperato, mi ha fatto vedere quel pezzo di carne senza più i suoi testicoli all'interno. Era disperato, pensare che era un bel tipo e anche se ci aveva ingannato con un certificato medico falso, l'ho capito. Ho capito il suo disperato tentativo di salvarsi la vita. E' morto qualche tempo dopo. Di chi sarebbe la responsabilità secondo la mente malata "indipendente"?

Ritratto di antonella

Dai Elena OT 8, e' del COB RTC,scusa ne'!!!!!

AHAHAHAHAHAHAHAHAHH!!!!

I corpi muoiono e gli esseri non muoiono,ma questi qua si confondono.

Ritratto di Monaco+

Mi sono informato: Rathbun e giornalai vari mentono ancora di più di quel che pensavo.
La ragazza deceduta, Stacy Murphy, è morta per overdose dopo essere andata in permesso per due giorni (disapprovato dagli staff del Narconon) dai suoi genitori ed essersi procurata droga tagliata male. Le autorità non hanno riscontrato alcuna responsabilità del Narconon.

Gli altri due deceduti risalgono a due anni fa: uno per un'emergenza medica causata da una malattia pre-esistente al suo arrivo al Narconon, il secondo è stata un overdose accaduta dopo un allontanamento dal Narconon. Anche in questo caso, le indagini non hanno condotto ad alcuna responsabilità del Narconon.

Questi sono stati i soli tre casi (non quattro) in più di vent'anni di lavoro del Narconon Arrowhead su oltre 10.000 tossicodipendenti ospitati.

Qui c'è la risposta del Narconon alle fregnacce diffuse dal giornalaio che ha ospitato il Rattomangiacarogne:
http://narcononarrowhead.org/response-to-nbc-rockcenter/
http://news.narconon.org/response-to-nbc-rockcenter/
http://narcononarrowhead.org/rehab-life/gradvid/

In pratica non gli da corda e gli dice non rompete le scatole e andate a lavorare avvoltoi. 

Ritratto di contessa

Si' ho visto anche io che c'e' sempre da verificare quello che dicono sempre perche' qualsiasi cosa e' alterata.

Ho visto anche il ciclo tra Tommy Davis e Isaberlla e Connor Cruise dove Rathbun asseriva delle cose e la rispo

sta di Tommy Davis.

Mii Marty e' di una falsita' assoluta,ma gioca a nostro favore perche' tra un po' 1,2,3,4,5 volte diventa un termina

le non piu' credibile neanche per i mass media a meno che si chiamino Orica,Bunker ecc ecc che sono della stessa

pasta.

Ritratto di Ugo Ferrando

SUCCHIAMORTI & SQUIRREL, as usual...

Ritratto di Tonhl

Leonida, loro devono solo sperare che non becchino qualcuno grullo (ma grullo per davvero) a cui gli è morto un figlio perchè magari non è potuto andare in un qualche centro riabilitativo (come il narconon) perchè non la raccontano neanche in cartolina.

Esseri spregevoli, vergognosi e luridi. 

Spero di non incrociare mai le vostre facce dal vivo....

Ritratto di contessa

EH si' mi informo:
In Italia muoiono 65 persone all'ora pari a 1560 al giorno, pari ad una media di 45600 al mese circa e  circa 600.000 all'anno.
Ne nascono circa 6000 in meno in un'anno quindi circa 550000. Quindi se ci dovessimo a mettere a fare i becchini ogni minuto c'e' qualcuno da becchinare e ogni minuto e 10 secondi una nascita da festeggiare.
Mi sembra troppo pretendere che in questi 600000, zero abbiano a che fare con Scientology e quindi si possono spulciare CORPI morti.
Comprendete avvoltoi, mangiacarogne quanto cibo avete?
Ogni ora vengono spesi migliaia di € per acquisto di droga, ogni ora di ogni giorno, fate voi un po' il conto di quanta gente consuma droga e muore nei 600000 per essa.
E poi rompete i cosidetti al Narconon?
Ma fate astinenze come ho fatto io e confrontate i tossici va, invece di dire cavolate invano!!!
Ad oggi in Italia sono morte 47300 persone per il fumo, su su fate un forum su questo squirrel mangiamorti. VERGOGNATEVI che non avete davvero mai confrontato la vita e la morte se no stareste zitti.
Si' si' ce la vedo la Po a confrontare un tossico, eh middle class come è, lei scrive cavolate mentre ogni minuto una persona muore.
Speriamo che non succeda niente a qualche membro della tua famiglia va, OCA!!!!

Ritratto di Fabrizio Maselli

Ben fatto Fabrizio.
Diavolo ha attestato il 7 tre settimane fa. Una scheggia!
Tra in famiglia: due OT 8 e un sea org member. Complimenti! 

Ritratto di Tonhl

Complimentissimi a Fabrizio!!!! Queste sono le notizie che ci piace sentire!
Questi sono i prodotti di cui ci piace parlare!!!
Grande Fabrizio, un esempio per tutti noi! Laughing

Ritratto di contessa

Complimenti a Fabrizio Z!

Chi e' Rathbun lo sappiamo gia'!!! Ma la caratteristica di non chiuduno mai un ciclo d'azione esiste.

Ritratto di Auditor

Anche Lino S. di Treviso ha attestato OT8, un bel tipo con i controblipponi!

Ritratto di contessa

Bravo Lino S di Treviso!!!!

Ritratto di Tonhl

Grande Lino!!!
A treviso ciò fatto il militare io! eheheh
Mi ricordo che le ragazze ci evitavamo come gli squirrell evitano la verità....!!! LaughingLaughingLaughingLaughingLaughingLaughingLaughing