Scientology e i gruppi di copertura psichiatrici

shocking doctor

«Se ognuno di noi si dirige verso stati di efficienza superiori, tutti insieme potremmo esercitare una pressione sufficiente, per mettere a posto le cose.»

L. Ron Hubbard
(Tratto da: I tempi devono cambiare – LRH Umanitario e Filosofo)

E’ ormai evidente che l’intento del gruppo di Marty Rathbun non è meramente l’attività squirrel, che pure conduce. Bensì, un più ampio progetto per impadronirsi di Scientology e quindi eliminarla quale filosofia disponibile nella sua forma corretta e funzionante.

Presentandosi con la falsa immagine di “Scientologist indipendenti amici di Ron” , tentano di corrompere la coesione della comunità di Scientology infiltrandosi tra le nostre linee seminando cattive notizie, bugie e zizzania.

Nell’articolo di ieri Campagne di dicerie e pettegolezzi , come in numerosi altri precedenti, abbiamo visto come costoro alterino la verità piegandola alle loro necessità, senza preoccuparsi se questo è dannoso anche all’immagine di LRH e di Scientology in quanto religione. Usano queste bugie fabbricate a tavolino per distruggere la reputazione di Miscavige, in quanto leader della nostra comunità, con l’intento di distruggere il movimento stesso.

L’uso indiscriminato di queste bugie e alterazioni, dimostra che l’interesse di costoro non è l’uso della tecnologia “indipendentemente dalla Chiesa e in alternativa ad essa” . Se così fosse, basterebbe che si dessero da fare per consegnare la tecnologia (che dicono di avere disponibile) e organizzare i loro gruppi.

Sappiamo che non dispongono della tecnologia standard e sappiamo che non possono (legalmente) né saprebbero far funzionare un gruppo in modo adeguato affinché sopravviva e si espanda. Ma se questo, come dichiarano, fosse il loro vero intento, basterebbe che si dedicassero ad esso.

Così non è. Infatti tutte le attività di Rathbun e dei suoi soci, sia che si tratti della diffusione di dati falsi su internet, o della collaborazione con giornalisti per produrre stampa negativa su Scientology, o la collaborazione con persone e gruppi ostili a LRH e a Scientology per attaccare la Chiesa, fino ai tentativi (sempre falliti) di aizzare le autorità contro il nostro movimento, non ha niente a che fare con lo scopo dichiarato di voler praticare Scientology e di essere “amici di Ron” .

Non vale neanche il discorso che talvolta fanno di voler “salvare Scientology da Miscavige e dalla Chiesa” . Infatti sono loro stessi che ripetutamente dichiarano di avere il diritto (che in effetti non hanno) di praticare Scientology e quindi lo fanno, con o senza autorizzazione. Perciò, a che scopo dichiarare di volerla liberare, quando in effetti ritengono di avere già Scientology a disposizione e di praticarla liberamente?

Spesso dichiarano anche che la “Chiesa è morta”, a che pro quindi dichiarare di voler liberare la filosofia di Scientology, se ritengono che chi la possiede sia un cadavere.

Rathbun e soci non possono neanche dire di essersi scagliati contro la Chiesa perché sono stati provocati. Al contrario, la Chiesa ha reagito alle provocazioni di Rathbun che ha iniziato a spargere dati falsi da internet e tramite i media fin dal 2009. All’epoca nessuno nella Chiesa si stava occupando di Rathbun che, in effetti, viveva indisturbato fuori dalla Chiesa fin dall’inizio del 2004. Ovviamente, quando Rathbun e il suo gruppuscolo di transfughi hanno iniziato a fare i gradassi, la Chiesa ha reagito usando i mezzi che la legge consente.

La verità è che a Rathbun e soci non interessa realmente lo scopo dichiarato di “praticare Scientology indipendentemente” , né gli interessa salvaguardare l’immagine e la reputazione di LRH.

Consapevole o meno, Rathbun e i suoi accoliti, sono diventati lo strumento di qualcuno o qualcosa che vuole in effetti eliminare e/o accaparrarsi Scientology. Una sorta di quinta colonna infiltrata nelle nostre fila e utilizzata da qualcuno per interessi contrari a quelli di Scientology.

E’ possibile, vista la mancanza di arguzia e osservazione, che Rathbun non sia pienamente consapevole di questo, ma era sicuramente consapevole del denaro che ha intascato vendendosi alla stampa e di quello che riesce a raccogliere dal suo gruppetto di sostenitori con varie motivazioni.

Il manipolo di sostenitori radunato da Rathbun , è diventato un gruppo di copertura di qualcuno che attacca Scientology per scopi che non hanno niente a che vedere con l’innalzare spiritualmente gli esseri.

E’ significativo, come abbiamo descritto nell’articolo di ieri, che costoro abbiano criticato le dichiarazioni di Miscavige rilasciate a Nightline nel 1992 e che riguardavano, guarda caso, proprio le attività di denuncia dei piani psichiatrici disumani contrastati nel 1955/56 da LRH e dalla Chiesa di Scientology.

Sono stati proprio i gruppi di copertura psichiatrici che, da allora in poi, hanno continuamente tramato contro LRH e Scientology.

Ecco quindi, quali sono i padroni che, consapevolmente o meno, Rathbun e i suoi accoliti servono: i gruppi di copertura che da sempre contrastano Scientology senza successo.

Non crediamo sia un caso che l’attività di questi signori sia iniziata proprio quando le nostre più efficaci campagne globali di denuncia degli abusi psichiatrici hanno preso il via. Guarda caso, proprio nella seconda meta dello scorso decennio.

Prima di allora, Rathbun non ha proferito verbo. Poi nel giugno 2009 i giornalisti Joe Childs e Thomas C. Tobin del St. Petersburg Times , eterni nemici di LRH e di Scientology, hanno “scoperto” Rathbun e combriccola e hanno dato inizio alla campagna tutt’ora in corso. Una decina di giorni dopo, il 1° luglio 2009, Rathbun ha inaugurato il suo blog dal quale ha iniziato a spargere dicerie e falsità su Miscavige e la Chiesa. Coincidenze?

Nel corso degli anni, le attività anti-Scientology di questi gruppi di copertura hanno causato campagne mediatiche diffamatorie, cause giudiziarie pretestuose e infondate, provvedimenti sfavorevoli di autorità e la diffusione continua di informazioni malevole intese a danneggiare la reputazione di LRH e di Scientology. Rathbun e i suoi complici si sono semplicemente uniti a quel carrozzone.

La Chiesa ha sempre superato questi ostacoli e alla fine ha sempre avuto ragione di tutte le opposizioni, proseguendo imperterrita la propria azione tesa a raggiungere gli scopi di Scientology fissati da LRH.

Invariabilmente, si è osservato che le persone in generale, quando non influenzate dalle dicerie e falsità, apprezzano Scientology e le sue attività. Quella che personaggi come Rathbun e i suoi simili, cercano di far passare per “opinione pubblica” sfavorevole a Scientology, è in effetti solo il rantolo effimero di persone ostili o di coloro che accettano acriticamente le dicerie sparse da gruppi e individui che hanno interessi particolari e nascosti.

In relazione a quanto sopra e a quanto abbiamo pubblicato ieri sulla vicenda del famigerato “progetto di legge Siberia” e relative critiche a Miscavige e alla Chiesa, pubblichiamo qui di seguito uno scritto di LRH che vi fa riferimento e completa il discorso iniziato con l’ultimo articolo.

Etica e Verità


Il motivo degli attacchi a Scientology da parte dei gruppi di copertura della psichiatria

Di L. Ron hubbard 

27 febbraio 1969

Nel libro 2, Capitolo 5 di Dianetics: La Scienza Moderna della Salute Mentale , troverete una moderata rimostranza contro l’elettroshock e la chirurgia psichiatrica. Nel libro, vengono descritti come metodi per cacciarsi nei guai nel campo della guarigione mentale.

L. Ron HubbardQuesto succedeva nel 1950. Nell’arco dei tre mesi successivi alla sua pubblicazione, il libro fu sottoposto a un attacco violento e irrazionale da parte di uomini e gruppi di copertura psichiatrici.

Verso la fine degli anni Cinquanta gli psichiatri quasi riuscirono a far passare una legge al Congresso degli Stati Uniti per autorizzare il “Progetto di legge Siberia” .

Qualunque uomo, donna o bambino poteva essere sequestrato e mandato in Alaska, privato di ogni diritto umano e civile, e trattenuto a vita, e il tutto senza processo o indagine.

La Chiesa Fondatrice di Scientology di Washington ebbe sentore di questo progetto di legge e mobilitò immediatamente gruppi di civili americani determinandone il rigetto.

Ciò causò l’inclusione di Scientology nel libro nero di quei folli, come qualcosa da sterminare.

In data molto recente, cioè nel 1968, questo stesso gruppo psichiatrico che operava a livello internazionale, tentò di far approvare lo stesso “Progetto di Legge Siberia” dal Parlamento della Nuova Zelanda.

Kenneth Robinson, ex-Ministro della Sanità in Gran Bretagna e vicepresidente di un ramo di questo gruppo di copertura psichiatrico, è colui che ha dato il via a tutti i guai di cui furono oggetto le Chiese di Scientology nel Regno Unito.

Nel suo libro, pubblicato da questo gruppo di copertura, Robinson propugna personalmente il facile sequestro di chiunque, nel Regno Unito, per la deportazione in campi di sterminio.

La catena di giornali, capeggiata da uomini che erano anche i direttori del gruppo di copertura psichiatrico, Cecil King e Sir William Carr, continuava ripetutamente a dare addosso a Scientology, insistendo che venissero intraprese “azioni ufficiali” e tentando di creare un’opinione pubblica anti-Scientology e distruggerla.

Tutte le altre azioni ostili a Scientology possono essere fatte risalire, passo dopo passo, a questo stesso gruppo.

Scientology ha combattuto per due decenni una continua battaglia coronata di successo per l’affermazione dei diritti umani.

In tutto quel periodo, non è stato trovato neanche un crimine a carico di Scientology.

Ma in quel periodo, la psichiatria ha sequestrato e ucciso decine di migliaia di persone che non vedeva di buon occhio.

Si dice che Scientology smembri le famiglie. Non è così. Gli psichiatri chiamano lo stupro e la morte di donne sposate, che loro stessi causano, un “trattamento necessario”.

Si è ora scoperto che qualsiasi crimine, di cui questo gruppo di psichiatri accusa gli Scientologist, è pratica psichiatrica standard.

Queste persone, essendo un po’ più che soltanto pazze, stanno cercando di dirigere l’attenzione del pubblico su di un gruppo innocente per distoglierlo dalle loro stesse attività brutali e pervertite. Dichiarando che è qualcun altro a commettere quelle azioni, pensano che la gente crederà che gli psichiatri costituiscano un nobile modello di virtù finalizzato al bene della collettività.

Ma la gente non la beve. Detesta la psichiatria. Il 47% delle persone che ha difficoltà di tipo mentale si rivolge al proprio parroco, il 28% si rivolge al medico di famiglia. A psicologi e psichiatri, tra tutt’e due, va solamente il 10% di questo “business”.

Per allargare la loro sfera di attività, gli psichiatri intendono (secondo il numero 98 della Serie di Rapporti Tecnici delle Nazioni Unite) far piazza pulita di tutte le chiese presenti nel campo della guarigione mentale.

Scientology è il loro primo bersaglio. Se vinceranno, si metteranno contro altre chiese, costruendo così il loro impero.

L’unico interrogativo in tutto questo è: “Come fanno gli psichiatri a influenzare i governi?”

Assurgendo a simbolo di terrore? Ricattando i politici con le informazioni ricevute dalle confessioni delle loro mogli? Tenendo in ostaggio i familiari dei politici? Mediante la corruzione?

Gli psichiatri, pur avendo le mani solo in una minima parte del “business”, ricevono annualmente dai governi, in ogni parte del mondo, centinaia di milioni. In cambio, non rendono alcun servizio, feriscono o uccidono i loro pazienti, tentano di sequestrare chiunque secondo i loro capricci e ciò nonostante rimangono stranamente immuni alle giuste accuse di omicidio. Neanche ai medici è concesso di uccidere.

Come è possibile che le nazioni alleate abbiano potuto impiccare dei tedeschi a Norimberga per questi stessi crimini, quando invece a casa propria assegnano ingenti stanziamenti perché vengano gestiti dei campi di sterminio in proprio?

Scientology continua a reclamare i diritti umani per tutti gli uomini e continua a tener testa a questi gruppi di copertura psichiatrici.

Il mondo oggi non tollererebbe flagranti violazioni di diritti quali quelle che esigono gli psichiatri. Il mondo oggi non tollererebbe campi di sterminio, esperimenti fatti sull’uomo, torture e assassinii.

Gli Scientologist lottano contro questo e continueranno a farlo fino a riportare una vittoria finale e assoluta sui poteri del male.

Un giorno perfino la stampa, perfino i politici si sveglieranno e diranno: “Ehi, questi sono ragazzi per bene!”

Altrimenti la stampa e i politici saranno stati per tutto quel tempo dei poco di buono.

Il secolo è ancora lungo.

Il pubblico si è già reso conto che gli Scientologist sono delle brave persone.

firma lrh


Per continuare a commentare l'articolo vai al forum.

Pubblicato in: 
28

Commenti

Ritratto di duca di brianza

Complimenti per questo scritto,ormai alla psichiatria non crede più nessuno,e questi grulli pecorology danno potere ai morti.Bravi,siete ad un passo dalla fossa,veniamo io tonhl ad aiutarvi ad entrare visto che non siete di nessun aiuto,anzi avete fatto solo danno da quando siete nati.Tonhl,domenica sará dura ma si puó vincere.

Quando ero ragazzo seguivo la Viola in giro per la penisola,beato té che puoi andare allo stadio.In bocca al lupo.

Ritratto di Tonhl

Ahaha Grande Duca!

Si si andiamo noi, che per la paura ci si buttano da soli nella fossa...stì leoni da tastiera e pecoroni nella vita!!

Per domenica....sarà GHIACCIA soprattutto! ehehe

Dallo stadio...tiferò anche per te! :)

Forza Viola!!

Ritratto di davide bighin

Ahhhh non bastava squirrelarsi l'anima de li mortacci loro.. no ora fanno pure comunella con gli Psych.. ma che bravi... così completano l'opera... fra un po' sostituiranno le vitamine col prozac per percorrere meglio..

Suggerirei pure un po' di pornogragfia, o droghe.. questo si che è un ottimo motivator per le campagne di quarta dinamica sponsorizzate dalla IAS!

Grazie per quello che state facendo... ora grazie a voi il pianeta ha una possibilità in più.. si di esplodere più velocemente... Fortunatamente il criminale alla fine si ferma da solo (e pure male) e di strada sta gente ne ha ancora poca... e fortunamente le persone intelligenti continuano a sostenere l'unico gruppo in grado di dare quella piccola possibilità di farcela..

Comunicato al caln dei DB che in totale 1.1 style leggono questo blog: Continuate pure a passare le vostre inutili giornate a preoccuparvi di trovare i giusti motivator e le corrette giustificazioni per i vosti tradimenti, alti crimini e atti sopressivi che noi qui continuiamo ad aiutare e prosperare a dispetto di tutto e di tutti... 

Ps. Cmq LRH citava già il Progetto Siberia in Ron Journal 67..

Buon slittino a tutti...

Ml, D.

Ritratto di Tonhl

Rattolo, Rot-bum e le pecore belanti...che bella gente di m....a eh?

Guardacaso le date collimano...e i pecorology, che l'unica cosa che hanno in comune tra di loro è il bank...subito dietro!

Sicneramente vorrei vedere se oggi arrivasse una voltante a casa di minchielli, o dei vermilingui brugli, della aliana, di fancazzio, di mirkodimerda, ecc. ecc. e gli dicesse: "Buongiorno, venga con noi, la portiamo in alaska dove resterà per il resto della sua vita, la drogheremo e maltratteremo, stupreremo sua moglie e le sue figlie, e poi se non sono state "brave" a soddisfare le nostre perversioni e voglie sessuali le uccideremo, altrimenti le useremo quando ci pare e piace. Nel frattempo faremo un pò di elettroshock a chi ci pare e uccideremo e maltratteremo tutta la sua famiglia. tutto ovviamente a spese dei contribuenti. Ah mi spiace lei non ha nessun diritto, viene con noi e zitto." Sembra crudo e pesante? non è neanche lontanamente vicino alla realtà.

Ron e Scientology hano fermato questo.

COB stà CONTINUANDO il lavoro di Ron, e sta ATTIVAMENTE facendo qualcosa a riguardo per bloccare questi criminali una volta per tutte.

Voi state FAVORENDO e APPOGGIANDO gli psichiatri e le loro campagne di morte.

Seiete nemici di Ron, di Scientology e degli uomini di buona volontà, e come tali verrete trattati, fino ad EP!

Brava redazione...grande articolo anche oggi!!!

Ritratto di Truthraider

"Consapevole o meno, Rathbun e i suoi accoliti, sono diventati lo strumento di qualcuno o qualcosa che vuole in effetti eliminare e/o accaparrarsi Scientology. Una sorta di quinta colonna infiltrata nelle nostre fila e utilizzata da qualcuno per interessi contrari a quelli di Scientology."

Sono proprio curioso di conoscere gli sviluppi su questo punto e che sto sospettando dal 2009 ;-)

Fatto è che questo, forse, non è valido per tutti gli accoliti del duo rat-rin-rat-rin, perchè la maggior parte di loro non può neanche ambire al ruolo di utile idiota e gli altri non sono neanche sub-agenti, figuriamoci se sono agenti. Sono davvero effetto di una manipolazione diabolica e non potranno che indicare l'indice verso se stessi quando si chiederanno (chi se lo chiederà) chi li ha fatti infilare in quel tunnel.

Non avranno neanche la giustificazione di non essere stati messi in guardia (e neanche quelli che sono nel "limbo" e non comunicano con onestà eventuali dubbi, turbamenti ecc.) su tutta questa faccenda. Le attività di informazione da parte della Chiesa su questa cosa sono MONUMENTALI in termini di documenti pubblici messi a disposizione dei diversi tipi di pubblico.

E questo sito ed in precedenza il blog sappiamo che sono letti;-)

Chissà se la pipìpopopipipopopomporompopò darà notizia della cosa quando sarà conclamata! :-)

Messaggio ai naviganti nel "limbo": "Quando in dubbio, comunica", LRH

We Stand Tall

Ritratto di Tonhl

"perchè la maggior parte di loro non può neanche ambire al ruolo di utile idiota"

ahahahahahah bellissima stà frase!!!

Cmq sono d'accordo con te... e soprattutto....

We stand Tall!

RESOLUTE!

DEFIANT!

DAUNTLESS!

WE ARE THE IAS!

Ritratto di Enrico Marchesini

E' evidente che gli scopi sono di distruggere, se fossero persone capaci di creare un gruppo costruttivo sarebbero rimasti fedeli e contributivi al gruppo originale, ma non lo sono.nessuno di loro.

Comunque qui a Flag altre due persone Italiane hanno attestato OT7, e in questo momento sulla nave ci sono 41 persone a fare OT8...........cosi giusto per dire eh!!

Un ultima notizia solo per dire che siamo un gruppo "morente" .........ah ah

Ieri ho finito una parte di lavoro che in parte ho condiviso con Griffante che ha portato una persona completamente nuova, piu la sua relativa ragazza a prendere il Ponte dal Purif ad OT7 per entrambi!!

Tecnologia applicata:

Condizioni di etica da nemico a rischio, e life repair standard.

Cari squirrel sopressivi, asciugatevi le lacrime!!

ML

Ritratto di davide bighin

Wow che figata Enrico!!! Pass!!! e strapasss!!!

Ritratto di Tonhl

Grande Enrico!!!!

Come si diceva allo stadio quando la viola gioacava (e vinceva con grinta)

VI VOGLIAMO COSì!

TA' TA' TA'TA'TA'!!

 Smile

Ritratto di Auditor

Già Enrico, sarebbero stati fedeli al gruppo originale. Più che fedeli, basterebbe essere un attimino responsabili. Comunque in ogni caso diamoci riconoscimento, perchè non ci occupiamo di coltivazioni di funghi, come ha scritto da qualche parte Ron, quando metti le mani su un bank, sei nei guai, quindi chi ha persistito è anche un attimino eroico. Per questo a me danno tanto fastidio i public che sono tanto bravi a criticare lo staff, bisognerebbe provare, non è per niente facile. Proprio di recente sto facendo fronte a un gran casino che riguarda la produzione di un marchio di lusso e noto la differenza, per quanto casino ci sia, non è mai come dover maneggiare la turbolenza causata da casi in restimolazione. La nostra è veramente un' attività molto peculiare, che richiede una bontà d'animo, un coraggio e una persistenza di cui non sempre siamo superdotati. Io mi auguro veramente che una parte di "indipendenti" rivedano la loro posizione, non perchè dobbiamo per forza pensarla tutti allo stesso modo e neanche stare tutti uniti, ma perchè creare turbolenza attorno a questa piccola e remota possibilità che Ron ci aveva dato, è veramente distruttivo, troppo distruttivo. Chi pensa che sia qualcosa più che una remota possibilità, non ha di certo l'esatta percezione della situazione terribile in cui si trova la razza umana, nè ha mai maneggiato veramente un caso, nè ha la stima corretta dello sforzo necessario ad ottenere un pò di sanità.

Ritratto di marco

grande ron

Ritratto di antonella

Mamma mia che PTSNESS allucinanti sto qui....

Stanno lavorando per gli psichiatri

Bravissimi!!!!

State attenti a non farvi internare...

Va bene,adesso lo sappiamo!!!

Ritratto di Auditor

Non so se si può fare questa domanda, ma cosa sta succedendo con la signora Cook?

Ritratto di Anvedio

La signora Cook l'hanno coocckata. Sealed

Non so esattamente. Stando a quel che scrivono gli squirrellotti, la Chiesa gli ha contestato legalmente la violazione dei suoi impegni di riservatezza, ma non ho i dettagli.

Ritratto di Tonhl

Lascia perdere i pecorology....chissà quanto avranno alterato la cosa.

Qualcosa bolle in pentola, e la cook non è che una bollicina dell'acqua.. che presto evaporererà! Laughing

Ritratto di Auditor

Scusa Tonhl, non sono così d'accordo con la tua definizione. La Coock è una persona in primo luogo e come tale deve essere trattata. Io capisco tutto, ma definire una bollicina che evaporerà una persona che comunque ha dei diritti in quanto PERSONA, mi sembra veramente esagerato e io mi dissocio. Cestinami pure Davide, ma io credo che ci sia qualcosa da rivedere. In ogni caso mi dissocio. Io personalmente non ho mai omesso di considerare Persone i miei nemici ed io ce li ho avuti sul serio. E' solo per questo che ho vinto, altrimenti avrei sicuramente perso. Difatti i miei nemici hanno perso alla grande, solo perchè si sono scordati di brutto che ero un essere umano. Le regole della vita è meglio conoscerle. Comunque mi dissocio e basta.

Ritratto di Etica e Verità

Perchè dovrei cestinarti? La penso anch'io così. Un'ihndividuo non diventa una "non persona" solo perché disapprovo profondamente il suo operato. RImano comunque una persona, magari fuori valenza e soppressiva, ma sempre una persona. Infatti un SP non diventa una "Non Persona Soppressiva", ma viene dichiarato Persona Soppressiva.

In effetti, su una cosa sono d'accordo con Tohnl: tutto il casino che stanno facendo sulla questione della Cook, ad un certo punto, finirà in una bolla di sapone. Non ne farei quindi una grande discussione, perché è questo, credo, che alla fine Tohnl voleva comunicare.

Davide

Ritratto di Tonhl

Come direbbe un mio amico... "esattely!"

Intendevo che la faccenda finirà in una bolla di vapore, come tutte le segate che si sò inventati i pecorology....

Qui bòlle in pentola altra roba più importante e interessante....!

Son sicuro che chi di dovere si occuperà della cosa, noi continuiamo nel nostro "piccolo" a mettere verità sulle bugie e fiorire e prosperare.

I pecorology adesso vedono la cook come la "ammazza Scientology", mi spiace per loro che anche stavolta, come la denuncia all'FBI, la petizione alla casa Bianca, le bugie sui giornalai, e tutte le altre puttanate inventate dal bugiardo testa a ginocchio di rattolo bum, prenderanno le solite labbrate.

Cioè, tanto per dare l'idea, stì pecorology belanti stupidi italiani, sono tutti contenti per la faccenda della Francia...ma non pensano nel loro piccolo buco vuoto in testa che hanno, che se mai (anche se non accadrà) Scientology fosse bandita, anche loro stessi farebbero la stessa fine? (anzi peggio, perchè"in guerra", le spie, i collaborazionisti e i voltagabbana sono i primi ad essere fatti fuori dal vincitore...) !

Ritratto di Antonello Fanti

A me fa molto senso il concetto espresso nell'articolo. Non sono squirrel e basta, altrimenti si sarebbero messi a fare squirrel abusando deella tech e buonaotte al secchio. E' chiaro che il loro interesse non è l'uso della tech fine a sé stessa, ma un discorso più ampio di eliminare la Chiesa e con essa la possibiilità di raggiungere le mete di Scientology.

Non sto parlando della manovalanza squirrel, i due di picche che non sanno cosa bolle in pentola e che agiscono sull'onda della fame di motivatori, ma di coloro che li aizzano e che, come Rathbun e Rinder, sono al servizio di altri padroni.

Anto 

Ritratto di Sergio-08

Vero. Ed è emblematico il fatto che inventino bugie di sana pianta contro Miscavige, come questa delle presunte bugie sul "progetto di legge Siberia", che poi risultano essere la verità e che Ron stesso, oltre ai documenti da loro stessi citati, ne diano conto.

Non è solo il fatto che abbiano accusato falsamente Miscavige come hanno già fatto più e più volte, ma anche il fatto che abbiano mentito proprio su quel soggetto. Cioè sul fatto che Ron e la Chiesa abbiano veramente fatto qualcosa contro una legge che avrebbe danneggiato una marea di persone. Sminuendo in questo modo anche Ron.

Perché proprio su quel soggetto. Una coincidenza? Non credo. Probabilmente quel "Pastore" che ha scritto le sue scemenze e quelli del sito americano "Enturbolation Station" non sanno nemmeno che hanno fatto un favore proprio ai gruppi di copertura della psichiatria. Ma è un fatto che chi ne trae vantaggio sono ancora una volta i nemici storici di Ron e di Scientology. Così come traggono vantaggio dal fatto che Rathbun si sia venduto ai media e si sia riciclato come megafono degli stesso gruppi di copertura.

Ha ragione Davide, e ormai l'ha scritto più volte, costoro non sono solo squirrel. Sono la manovalanza degli SP contro cui Ron e Scientology si sono sempre battuti.

Sergio

Ritratto di Monaco

Infatti, non sarebbe strano che uno psichiatra o il rappresentante di qualche associazioni antireligiosa come l'ARIS et similia esultasse per le vessazioni giudiziarie come quelle framcesi. ma che lo facciano dei presunti "Scientologist indipendenti" è quanto meno fuori luogo. A meno che si consideri il fatto che sono qualcosa di diverso da ciò che vogliono apparire.

Certo, stanno seguendo la linea dettata da Rathbun, ma è proprio questo il fatto. Stanno seguendo una linea, reagiscono agli strattoni del burattinaio, che ha uno scopo diverso da quello che la sua apparenza vorrebbe dimostrare.

Il fatto che si sia attivato ad orologeria, senza provocazione, dopo 5 anni che si faceva i fatti suoi è rivelatorio. Poi, come spiegato nell'articolo di ieri, è partito con la sua collaborazione con il St. Petersburg Times e dli altri media e, contemporaneamente col blog. Anche Rinder, che era già fuori dalla Chiesa da quasi due anni e vendeva automobili nel Kentucky, è stato chimato dal commando di giornalisti che li ha pagati e si è attivato sempre nel 2009.

Questi sono fatti, non sono ipotesi. Coincidenze difficili da ignorare. I loro fedeli seguono l'onda e forse molti non sanno a cosa si stanno prestando. Hanno motivatori, disaccordi, ARC break e questi li rendono "utilizzabili" da Rathbun; questo ci porta alla strana scena attuale di presunti "Scientologist indipendenti" che agiscono come nemici della Scientology che dicono di voler salvare e che, di conseguenza, danneggiano anche l'immagine di Ron.

Ricordate, anche Mayo, dopo che si è messo a fare squirrel, ad un certo punto ha cercato di togliere Scientology a Ron tramite tribunali. E Rathbun stesso ha dichiarato in tempi recenti che Mayo era con combutta con agenzie del governo (le stesse che ora Rathbun critica) e altri personaggi anti-Scientology. Rathbun ha scritto che addirittura Mayo ha perseguitato Ron fino alla sua morte. Cosa non molto dissimile da quel che lui stesso sta facendo ora con la Chiesa e con Miscavige.

Ritratto di Ilario

Non mi stupisce che non ragionino più da scientologist, in effetti non lo sono più.

Lo Scientologiust, quando vede la sua filosofia religiosa minacciata in qualche modo, non è mai soddisfatto. Da parte degli squirrel ho letto solo un paio di commenti nei quali manifestavano disappunto per la condanna francese spstenendo che queste vicende insozzano anche il soggetto scientology. In sé questo è un fatto positivo, anche se la loro preoccupazione non si allargava ai numerosi scientologist che venivano danneggiati da tutto questo pur non essendo coinvolti nel processo. Era più un pensiero tipo "loro se lo meritano a prescindere, ma è un peccato per Sciehntology". E comunque si è trattato solo di un paio di voci isolote.

Per non parlare del fatto che questo processo è iniziato nel 1998 pere l'intervento dell'ADFI parigina, un gruppo religioso simile all'ARIS italiana ma ben più potente, visto che viene finanziato direttamente dal governo francese (la missione interministeriale chiamata MIVILUDES, capeggiata dall'ex giudice Fenech). Un processo per il quale il magistrato inquirente aveva chiesto l'archiviazione. Ma laq cosa, dopo un decennio di azioni preliminari, ha preso una piega negativa quando Fenech ha redatto il suo rapporto anti-sette che includeva anche gruppi cristiani nella lunga lista nera. Questo è tutto nelle carte processuali.

Tra l'altro, non sono tanto i soldi il centro dell'accusa, ma la dottrina stessa di Scientology. Cioè il presunto abuso di professione medica per luso fdelle vitamine durante il Purif, l'uso dell'OCA test, l'aver prospettato miglioramenti spirituali con l'auditing, di poter risolvere problemi amministrativi con l'admin tech, eccetera. Niente di nuovo sotto il sole.

Ricordo quando, durante il processo di Milano, un paio di squirrel erano stati coinvolti (Facchinetti nell'indagine e Pontiroli nel primo grado). La Chiesa si preoccupò di difendere Scientology anche quando questa azione è andata a favore di questi squirrel (nonostante avessero le loro belle responsabilità). Perchè, al di là di tutte le accuse assurde, l'obiettivo di chi perseguiva la Chiesa all'epoca, non era tanto la struttura di Scientoilogy, ma la filosofia stessa e la negazione che avesse qualsiasi validità o natura religiosa.

Alla fine, signori miei, si tratta solo di considerare che, oltre ai tradizionali oppositori, anche questi ex scientologist si sono schierati con chi sta, consapevolmente o meno, cercando di fermare Scientology.

Va da sé che, come al solito, non ce la faranno. Smile

Ilario 

Ritratto di Auditor

Lettera al Figlio di Ute...

Carissimo, quando conosci le regole del gioco, non badi molto alla apparente mancanza di un effetto o di un appropriato riconoscimento. Quando conosci le regole del gioco vai sparato verso la porta, non importa quanto storcono il naso quelli che le regole non le conoscono così bene, tu sai che farai goal. Se sei un bomber e sai che sei un bomber. Quando conosci le regole del gioco hai molta pazienza, perchè sai che hai avuto questa sfacciata fortuna di poter conoscere veramente le regole del gioco e ti farai sempre in quattro per fare in modo che chi non le conosce abbia la tua stessa fortuna. Perchè se conosci veramente le regole del gioco la tua massima aspirazione è avere una squadra che sia degna di questo nome e che conosca ed applichi le regole...del Gioco!!! Il signor Guido? Sì io direi che lo conosco molto bene e che mi conosce molto bene, anche se non ci siamo mai incrociati negli anni passati. Poi scopriremo perchè mi sta a cuore, come sempre.

Caro Figlio di Ute, se leggi qui, come credo che leggi, sappi che ogni tanto una del Tue carezze Theta ci farebbe tanto bene, a noi assidui di questo sito.

Ecco volevo solo dirti che mi mancheresti anche se non ti avessi incontrato mai.

Ritratto di Il Paolo

"volevo solo dirti che mi mancheresti anche se non ti avessi incontrato mai".

Vera peosia. Smile

Ritratto di Auditor

Te l'ho mai detto Paolo, che assomigli tantissimo a Davide? Stesso flusso, stessa lunghezza d'onda, siete parenti?

Ritratto di Auditor

Scordavo una cosa Figlio di Ute, a proposito di questa "orribile" condizione di non avere niente da perdere....

Ron scrisse (e il mio senior mi riporta):

"Il problema principale con la libertà è che non ha un'anatomia. Qualcosa di libero è libero. Non è il libero con i fili, tramiti, deviazioni o blocchi. E' semplicemente libero. C'è un'altra cosa molto interessante a proposito della libertà: essa non puo' essere cancellata.

[...] Se però la libertà non ha un'anatomia, spiegate allora come può una persona conseguire qualcosa che non puo' essere spiegato. Se qualcuno parla di una "strada verso la libertà", parla di una via lineare. Essa, quindi, deve avere confini. Se ci sono confini non c'è libertà.

Questo ci porta ad un interessante considerazione: il miglior procedimento in assoluto, in teoria, sarebbe quello di far si che un individuo "si ritenga libero". Poi gli si chiede di nuovo di "ritenersi libero". In molti casi di tono più alto, questo è un procedimento piuttosto efficace. Una persona sta male. Di solito ha un tono molto buono. L'auditor gli chiede di ritenersi libero e lui cesserà di star male."

L.Ron Hubbard

"INTRAPPOLATO"

-Dianetics 55-

Ritratto di Il figlio di Ute

Cara la mia Eretica, in questi giorni le parole fuggono dalla tastiera, le regole del gioco a cui accenni sono poco conosciute da chi gioca, le conoscono gli arbitri e certamente il creatore del gioco, ma da giocatori conoscerle rende difficile continuare a giocare come si è sempre fatto, arrivi meglio dove VUOI arrivare, ma ci si sente anche un po' soli.

Eppure, se gli amici scostassero la siepe che impedisce la vista dell'orizzonte e si sforzassero di guardare oltre  troverebbero il libercolo con le regole del gioco ed avremmo nuovamente amici con cui giocare e loro arriverebbero dove avrebbero (da sempre) voluto arrivare.

Ritratto di Auditor

Caro Figlio di Ute, non è così difficile continuare a giocare, a patto che uno abbia sempre giocato e credimi che non ti senti mai solo, di sicuro non Tu che di Comprensione ne hai da vendere. Pensaci. Non so se te l'ho mai detto che ci sono stati due casi che mi hanno fatto ammattire; sinceramente non ci sarebbe stato da scommetterci due lire, ma persistendo, se hai la Tech, ne vieni sempre fuori. Talmente tanto che ora sono questi due casi che devono a volte ammansire me, perchè insomma a volte mi girano. E' strepitoso da vedere, se conosci le regole del gioco non è mai tempo perso, potrebbe esserci un esasperante ritardo di comm, ma chi se ne frega, cosa abbiamo da perdere? Io niente...E Tu?