Un’idea contro la guerra

tubetto dentifricio

Un gruppetto di squirrel ha ingaggiato una guerra personale contro la Chiesa di Scientology.

Noi, come Scientologists individualmente, con questo blog, ci siamo dedicati a smentire le loro bugie. Lo stiamo facendo, più che altro, per fornire risposte e dati a coloro che talvolta vengono contattati da questi squirrel con l’intento di causare turbamenti. Continueremo a farlo con questo scopo.

La Chiesa di Scientology in quanto tale si è occupata di loro marginalmente, solo per espellere o dichiarare SP quelli più attivi tra loro o per smentire le bugie più smaccate dei loro capi: Marty Rathbun , Mike Rinder e pochi altri.

A parte questo, poco altro è stato fatto da parte della Chiesa, per dare attenzione a costoro.

Hanno intrapreso una loro personale guerra che condurrà a nulla, se non alla loro stessa distruzione.

Scientology non fa la guerra. Intraprende azioni per salvaguardare la sua tecnologia, per proteggere i suoi membri e per tenere la strada sgombra mentre si procede nella vera mission: il raggiungimento delle mete di Scientology.

La guerra è il frutto aberrante di menti aberrate e mira solo alla distruzione. Gli squirrel si dedicano a questo, noi ci dedichiamo alla creazione e all’evoluzione.

Etica e Verità

C E R T A I N T Y


La Pubblicazione Ufficiale di DIANETICS e  SCIENTOLOGY nelle Isole Britanniche

 

Vol. 2, N. 8                                                                                                          Agosto 1955

UN’IDEA CONTRO LA GUERRA

La creazione precede la distruzione: per essere distrutta, una cosa deve essere stata creata.

La forma iniziale di una creazione è un’idea e dall’idea fluiscono l’energia e le forme necessarie all’azione.

La distruzione richiede azione quando tale distruzione include nazioni, città e i corpi dell’uomo.

Sin dall’inizio della civiltà sulla Terra, gli uomini hanno cercato di distruggere gli uomini in nome della “santa causa del porre fine alla guerra”.

La forza genera la forza; la lancia cerca solamente il punto debole dello scudo; lo scudo stesso, usato per un tempo sufficientemente lungo, provocherà l’invenzione di una lancia in grado di forarlo.

L’uomo ha cercato di risolvere la sua confusione applicandola al caos e alla confusione di forza a livello di universo materiale. Eppure il genere umano non ha mai fatto alcun progresso o avanzamento che non avesse un’idea come sua avanguardia. Un’idea, da sola, è in grado di cambiare la condizione dell’uomo per quanto riguarda la guerra. Le idee, la loro creazione e controllo, da sole, possono sconfiggere una bomba atomica. L’idea che sconfiggerà la bomba potrebbe essere bassa come la costruzione di un flusso di forza che renda impenetrabile la difesa di una città, ma quell’idea porrebbe fine alla guerra soltanto una volta. Com’è osservabile, occorrerà un’idea di grandezza molto superiore per mettere fine alla sete di sangue delle nazioni.

Forse in Scientology esistono sufficienti tecniche per dare origine a nuove idee e al controllo di idee che fermino il suicidio intenzionale che l’uomo sta commettendo con la macchina della guerra.

L. RON HUBBARD
Fondatore


Per leggere i commenti all'articolo sul vecchio blog visita questa pagina.

Per continuare a commentare l'articolo vai al forum.

Pubblicato in: